Turista tedesco "scroccone" si fa le ferie in Italia senza pagare. Denunciato

Dopo una vacanza in Alto Adige ha detto alla proprietaria della pensione che lo aveva ospitato di non avere un euro, ammettendo candidamente che già altre volte si era fatto vacanze a "scrocco" in Alto Adige. La donna lo ha denunciato

Si era fatto per l'ennesima volta una vacanza in Italia, più precisamente a Meltina (Alto Adige). Ma al momento della presentazione del conto il turista, un pensionato tedesco di 73 anni, ha detto alla proprietaria della pensione che lo aveva ospitato che non poteva pagarla in quanto non aveva un centesimo. Come se non bastasse l'uomo ha candidamente ammesso che non era la prima volta, aveva già fatto vacanze in Alto Adige a "scrocco".

Di fronte a queste dichiarazioni alla donna non è rimasto altro da fare che andare alla stazione dei carabinieri per denunciare il tedesco insolvente. I militari si sono così attivati facendo partire le indagini del caso, dopodichè hanno denunciato lo "scroccone seriale" per insolvenza fraudolenta. Del pensionato originario della Baviera nel frattempo dopo l'ennesima vacanza gratis nel Belpaese si sono perse le tracce, i carabinieri non escludono che possa ancora trovarsi in territorio italiano.

Commenti
Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 14/06/2018 - 12:13

non è che il tipo era del "sud" della Germania....... della regione di Kampanien.......

Richy_1

Gio, 14/06/2018 - 12:37

Problema subito risolto: basta far pagare tutto il periodo prenotato appena uno appoggia il piede in albergo. Alla fine farai pagare solo gli extra. Semplice. Nessuno avrà da dire nulla. E l'albergatore è tutelato. Meditate.... Amen

dagoleo

Gio, 14/06/2018 - 12:45

Davvero un gran figo. Tanto non gli fanno nulla. Ha trovato come risolvere il problema delle pensioni troppo basse. Tanto a 73 anni cosa gli possono fare?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 14/06/2018 - 13:06

Brutto il mestiere di albergatore/ristoratore: fra gente che consuma pasti luculliani e poi se la svigna (rom) e questo qui....

Trinky

Gio, 14/06/2018 - 13:08

perchè la culona quando viene in italia a trascorrere le vacanza il conto lo paga?

Ritratto di Leo Vadala

Leo Vadala

Gio, 14/06/2018 - 14:26

Niente nomi e cognomi, nemmeno il nome della pensione.... Sento puzza di bufala.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Gio, 14/06/2018 - 14:28

In Alto Adige... beh, gli sta bene ai tognini, che vogliono essere tedeschi come al tempo dell'annessione al reich millenario; la truffa resta in famiglia. Che il crucco provi a farlo in Puglia o in Calabria, che poi gli farebbero passar la voglia...

cgf

Gio, 14/06/2018 - 14:45

io gli avrei offerto da bere un intero flacone di guttalax prima di andare dai carabinieri, certamente lo avrei trovato al ritorno.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 14/06/2018 - 14:46

dagoleo Gio, 14/06/2018 - 12:45,in spagna,l'albergatore avrebbe chiamato la guardia civil o in catalonia la mossos des squadra che avrebbe proceduto all'arresto fino al pagamento per poi accompagnarlo al confine come ospite indesiderato per 5 anni..in francia,invece,sono più gentili,all'arrivo devi depositare la carta di credito,se incapiente..a la prochaine!

titina

Gio, 14/06/2018 - 14:52

Sicuro che era tedesco?

cir

Gio, 14/06/2018 - 15:10

avra' visto i nostri filmati di EMIGRATIS !

Ritratto di diemme62

diemme62

Gio, 14/06/2018 - 16:40

Potrebbero anche pubblicare una foto per consentire ad altri ristoratori o albergatori di non servirlo qualora si presentasse per scroccare anche da loro. Comunque il soggetto va capito: se ci accolliamo il mantenimento di mezza Africa, possiamo anche pagare il pranzo ad un simpatico e bizzarro pensionato crucco ...

seccatissimo

Gio, 14/06/2018 - 18:29

Secondo me non c'è da indignarsi più di tanto. Finalmente uno straniero che si è subito e completamente integrato, senza tante storie !

seccatissimo

Ven, 15/06/2018 - 01:01

Se la notizia non è fasulla, significa che, al contrario di quanto si va dicendo, ci sono stranieri che sanno integrarsi.