"In tutta Italia solo 190 poliziotti sanno sparare a bersagli mobili"

La denuncia del Sap, sindacato autonomo di polizia: "La stragrande maggioranza degli agenti non è in grado di affrontare un kamikaze o un terrorista"

Non si fermano le grida di allarme sui nostri sistemi di sicurezza da parte del segretario del Sap, Gianni Tonelli. Che in una intervista ad Affaritaliani.it è tornato a parlare della polizia: "In tutta Italia solo 190 poliziotti sono in grado di sparare su un bersaglio in movimento - ha detto - Anche per questo ho iniziato un giro d'Italia per spiegare i motivi della nostra protesta/denuncia".

In Italia, secondo Tonelli, si è lavorato solo sulla percezione della sicurezza e non sull'effettiva garanzia di essere difesi: "La stragrande maggioranza degli agenti - denuncia Tonelli - non è in grado di affrontare un kamikaze o un terrorista. Mandiamo fuori persone che da quattro anni non spara un colpo di pistola". Non servono a nulla nemmeno i corsi antiterrorismo: "Il governo ha parlato di 30 mila corsi ma altro che antiterrorismo... Se tre ore di slide possono essere definite un corso di antiterrorismo tecnico pratico io sono Babbo Natale. La verità è che non abbiamo questo tipo di formazione". Infatti, secondo quanto dice il segretario del Sap, "solo 190 agenti in tutta Italia hanno fatto un corso specifico per sparare su bersagli in movimento. Un numero insignificante. Abbiamo visto dopo Parigi e Bruxelles che non servono nuclei specializzati ma professionalità diffusa. O ripensiamo a tutti i percorsi formativi oppure togliamoci dalla testa che siamo in grado di far fronte a una minaccia terroristica".

Commenti

roliboni258

Mer, 23/03/2016 - 11:20

ma il bullo toscano investe sulla cultura,povera Italia

momomomo

Mer, 23/03/2016 - 11:22

Il resto, grazie ad una saggia politica votata al risparmio, sono stati allenati esclusivamente al lancio di ...bestemmie, sputi e sassi, contro il nemico jihadista....!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 23/03/2016 - 11:31

Niente paura. Abbiamo un'arma formidabile da opporre ai jihadisti: la cultura. Così parlò l'uomo di Rignano.

GiovannixGiornale

Mer, 23/03/2016 - 11:34

Il pupazzo saltellante di Firenze con le slide risolve tutto.

mstntn

Mer, 23/03/2016 - 11:37

I ministeri,tutti,sono in mano a opportunisti,arraffoni e carrieristi che pensano alla clientela e alla parentopoli,sindacalismo compreso, mentre ci vogliono intelligenza e ideali. Sono questi i veri colpevoli. Pagheranno i soliti poveri cristi, figli di poveri cristi e i poveri cristi che ci capiteranno per fatalità.

27Adriano

Mer, 23/03/2016 - 11:53

Ed anche quelli che sanno sparare ai terroristi, dovranno chiedere alla marionetta Pinotta il permesso che forse sarà approvato quando il burattino Pinocchio avrà conferito con il giullare alfano....stante la benedizione della magistratura democratica.... Che governo di ......!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 23/03/2016 - 12:03

Girotondi,fiaccolate,convegni,tavole rotonde e pure quadrate,talk show e bla bla bla bla bla.....quando poi si legge dei livelli di addestramento delle ns forze di polizia,e di un renzi che "fermera'" il terrorismo a colpi di Divina Commedia,il pensiero unico che ne può scaturire è che siamo finiti grazie all'ignavia, arroganza, incapacità e menefreghismo di tutta la classe politica dell'ultimo decennio almeno (se non dall'11 settembre)....una classe politica che se avesse un minimo di dignità DOVREBBE FARE LE VALIGE in massa dichiarando apertamente la propria inadeguatezza.In nome del popolo italiano.

Cinghiale

Mer, 23/03/2016 - 12:05

Che abbiamo le pezze al sedere lo sappiamo senza che che ce lo dicano chiaramente, lo sanno anche i poliziotti ed i carabinieri che non possono compere con questi terroristi, meglio armati ed addestrati.

LAMBRO

Mer, 23/03/2016 - 12:18

EVVIVA !!! ANDIAMO ALLA GUERRA CON GLI STECCHINI!! RIPETO I NOSTRI GOVERNANTI PENSANO DI GIOCARE CON LE PLAY STATIONS!! E NOI RISCHIAMO LE STRAGI!

tonipier

Mer, 23/03/2016 - 12:22

" IL SEGRETO MILITARE NON ESISTE PIU' Questo segretario molto pratico, fa scoprire il nostro sistema che fa acqua da tutte le parti.

Scricciolo

Mer, 23/03/2016 - 12:42

Se le slide sono fatte bene possono essere letali, ma per chi le subisce però.

honhil

Mer, 23/03/2016 - 12:51

La sinistra, in generale, non ama le forze armate. E, in modo particolare, ha una particolare idiosincrasia verso i poliziotti. Da ciò la carenza in tutti i sensi delle forze armate. E non perché non ci sono soldi, ma più semplicemente perché i soldi vengono spesi per fare decine di migliaia di corsi inutili. E nella maggior parte dei casi, se non quasi tutti, vanno verso una falsa integrazione. Ci si serve di questo totem ideologico, insomma, per sperperare denaro pubblico. Col risultano che è sotto gli occhi di tutti. Né ci sarà mai un ripensamento. Né mai un passo indietro. E neanche uno di lato. Oramai questo è il loro abito mentale e non lo dismetteranno mai. Magistrati compresi. Dunque, l’Italia non vedrà mai la luce in fondo al tunnel? E’ difficile dirlo. Ad ogni modo non attraverso le urne. Dato che lo Stivale è stato imbrigliato strettamente da questo inossidabile reticolato d’interessi.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Mer, 23/03/2016 - 13:00

Con tanti militari che abbiamo in Italia, dovrebbero esercitarsi anche sole tre ore al giorno, e hai voglia a preparare cecchini. Non bisogna essere scienziati per pensare e agire, basta volerlo e deciderlo seduta stante.

Raoul Pontalti

Mer, 23/03/2016 - 13:03

Certamente! Bisogna avere i Rambo in divisa in ogni contrada, dalla Val Camonica alla Valle del Belice, pronti a sparare anche alle capre in corsa e alle olive che cadono. E' lo stesso modello concettuale che illuminò coloro i quali crearono le strutture ospedaliere diffuse sul territorio, con spreco di risorse umane e materiali e nessun beneficio per i pazienti e anzi, gravi danni. Così come non è possibile avere luminari per tutti gli ospedali sparsi sul territorio, altrettanto impossibile è avere i Rambo in ogni località abitata. Ancora: si possono istituire tutti i corsi che si vogliono, ma le schiappe del poligono non si trasformeranno mai in tiratori scelti, così come un bulldog non potrà mai essere convertito in segugio per quanto lo si addestri. Restiamo dunque con i piedi per terra e consideriamo che alla polizia si chiede di prevenire e reprimere reati, non di fare guerre stellari.

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Mer, 23/03/2016 - 13:12

tonipier pensa che se dei terroristi volessero compiere un attentato in Italia non conoscerebbero il nostro livello d'intervento? Ne sanno molto di più loro di alfano e della pinotti (non so perchè ma quando sento parlare della pinotti mi vengono in mente Gianni e Pinotto e il tragico è che so chi fa più ridere).

Ritratto di massacrato

massacrato

Mer, 23/03/2016 - 13:16

Noi siamo più evoluti, ci addestriamo sul PC coi videogames tipo DOOM. E poi non serve saper sparare. è pericoloso: occorre saper amare ed integrare. Noi siamo per l'accoglienza di TUTTI, possibilmente però non in casa nostra (dettsglio insignificante). Abbiamo la costituzione più bella del mondo, l'apparato burocratico più veloce del mondo, la classe istituzionalpolitica più onesta del mondo... Fermeremo la violenza con la cultura e la forza del pensiero (quello unico naturalmente).

Ritratto di Carlito Brigante

Carlito Brigante

Mer, 23/03/2016 - 13:20

E' il comunismo anti polizia che con il suo immobilismo ha imposto che si possa sparare solo su cose e persone non in movimento. La destra dinamica e moderna invece colpisce il suo bersaglio in movimento e con bassa visibilita'. E' tutto insito proprio nella differenza culturale tra destra e sinistra.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 23/03/2016 - 13:37

spaccarotella era tra i 190?

bimbo

Mer, 23/03/2016 - 13:44

Caspita con tutti i soldi che spendono per fare i corsi per la sicurezza.. meglio assumere tabaccai così se anche possiamo almeno difenderci.

Mechwarrior

Mer, 23/03/2016 - 13:44

Lo stato è chiaramente incapace di difendere le persone oneste e inoltre non permette a loro di difendere se stessi e i loro cari. questa è l'italia che avete voluto, godetevela

franco-a-trier-D

Mer, 23/03/2016 - 14:11

vabbè in cambio verranno le teste di cuoio tedesche a divendervi visto che non siete in grado

franco-a-trier-D

Mer, 23/03/2016 - 14:15

contro questa gente ci vogliono uomini che sappiano sgozzare il nemico come fanno i legionari altrimenti state a casa.e non donne forze dell'ordine che non sanno neppure sparare come quella poliziotta che invece di sparare al fermato colpì il collega poliziotto anni fa in Corso Europa

franco-a-trier-D

Mer, 23/03/2016 - 14:15

contro questa gente ci vogliono uomini che sappiano sgozzare il nemico come fanno i legionari altrimenti state a casa.e non donne forze dell'ordine che non sanno neppure sparare come quella poliziotta che invece di sparare al fermato colpì il collega poliziotto anni fa in Corso Europa.,.

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Mer, 23/03/2016 - 14:19

METTETELI IN GALERA! SONO POSSIBILI ASSASSINI DI "RISORSE"!

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 23/03/2016 - 14:28

Tutti da Berlusconi a Renzi si sono adoperati per tagli alle Forze dell'Ordine e alla sicurezza lasciando mano libera agli sperperi della politica e a vitalizi indecenti, ora i "nodi vengono al pettine".

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 23/03/2016 - 14:29

PONTALTI.... cambi detersivo, quando sniffa....

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 23/03/2016 - 14:31

CARLITO BRIGANTE, ha colto proprio il concetto essenziale della differenza! tale è anche negli altri contesti (esempio, scuola, ospedali, tribunali, burocrati, ecc) :-) la sinistra fa solo danni perché risponde a una logica socialista e mafiosa. virtù che ormai non reggono più!

roberto.morici

Mer, 23/03/2016 - 14:46

Sarebbero capaci di farlo, non lo metto in dubbio. Ma potrebbero senza incorrere in qualche sanzione? Con certi nostri giudici...

roberto.morici

Mer, 23/03/2016 - 14:58

@faranco a trier. Che, però, non siano quelli che presidiavano certe piazze di Colonia...

vigpi

Mer, 23/03/2016 - 15:00

Fermo restando che non è necessario essere dei cecchini infallibili (con buona pace del solito ixxxxxxxe) perchè nella quasi totalità gli scontri a fuoco avvengono a distanze ravvicinatissime, è inutile farsi illusioni sulle possibilità di intervento degli agenti. E' impensabile che un qualsiasi polizziotto italiano possa permettersi di sparare per primo anche in presenza di attentatori armati.Già solo il fatto che un terrorista, una volta portato a termine il suo delitto scappi voltando le spalle all'agente impedisce di aprire il fuoco. Quanto visto in occasione dell'arresto di Salah, con il terrorista che esce dal portone e scappa e l'agente che gli spara alle spalle è impossibile in Italia. Per cui fatevi il segno della croce e sperate sempre di essere da un'alta parte.

Ritratto di Scassa

Scassa

Mer, 23/03/2016 - 15:11

scassa mercoledì 23 marzo 2016 Quando un popolo segue e persegue un " pensiero unico " ,proprio allora se Dio vorrà ,arriva la secchiata di acqua gelida in pieno grugno ! Vedremo ,allora,la differenza che corre tra " pensiero e azione ,vigliaccheria e coraggio !!!!!!!!scassa.

franco-a-trier-D

Mer, 23/03/2016 - 15:57

MORICI IN iTALIA SONO PEGGIO, VEDO IN ITALIA COME SANNO DIFENDERVI...VE LI PORTANO A CASA.ABBIAMO VISTO TUTTI GLI ATTENTATI IN ITALIA COME SONO FINITI, BACCALà.

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Mer, 23/03/2016 - 18:20

@franco, ho parlato con la frau ha detto che le teste di cuoio arriveranno dopo la testa di caxxo che ha mandato aventi. sei tu.

franco-a-trier-D

Mer, 23/03/2016 - 19:24

SEMPRE MEGLIO ESSERE UNA TESTA DI CAXXO CHE UNA TESTA DI CUL.O COME TE ARIETE CHE NON SEI ALTRO.

roberto.morici

Gio, 24/03/2016 - 12:37

@FRanco, tedesco di Treviri. Ho riletto il mio commento a cui hai risposto e non ho trovato nessun tipo di insulto alla tua persona. Sono quindi sicuro che proprio...non ci riesci.

accanove

Gio, 24/03/2016 - 15:07

l'italia tutta è un palcoscenico, soprattutto negli ultimi 4 anni in cui l'apparire è fondamentale sulla sostanza.