"Tutti i migranti in Basilicata". L'idea del miliardario arabo

Naguib Sawiris è il presidente della maggiore società di telecomunicazioni egiziana, nelle sue tasche oltre 3 miliardi di dollari annui di ricavi. Ora cerca di fare beneficenza aiutando i migranti

Naguib Sawiris vuole portare tutti i migranti in Basilicata e creare posti di lavoro per loro e per gli italiani perché secondo lui "solo se crei occupazione per tutti eviti le guerre tra poveri".

Ma chi é Sawiris?

Sessantun'anni, presidente della maggiore società di telecomunicazioni egiziana, la Orascom Telecom Holding. Tra le mani ha un giro d'affari che va oltre i tre miliardi di dollari annui e l'idea di aiutare i rifugiati a stabilirsi in Europa. In un'intervista a La Stampa, ha rivelato il suo progetto umanitario spostatosì dalla Grecia - dove ha visto fallire l'idea di acquistare delle isole greche per accogliere i migranti - alla Basilicata.

La Basilicata come centro di accoglienza

"Sono andato in Basilicata perché ne apprezzo la politica di accoglienza e ho trascorso una giornata con il sindaco a pianificare un progetto che coinvolga cultura, turismo, agricoltura, industria. Poi rivela: "L’obiettivo è creare posti di lavoro per i migranti e per gli italiani, perché solo se crei occupazione per tutti eviti le guerre tra poveri. La condizione, a cui tengo molto, è che, collaborando con la sicurezza, sia escluso chi ha ideologie radicali".

Ovviamente il agnate promette impegno economico, pagando di tasca proprio le spese: "Non abbiamo ancora parlato di budget, siamo all’inizio. Ma io ci tengo. L’UE dovrebbe creare zone sicure per i migranti, corridoi legali, quote. Se accetta tutti indiscriminatamente finirà per incoraggiare flussi indiscriminati e infiltrazioni dell’Isis o dei Fratelli Musulmani".

Un discorso che non fa una piega. O quasi. Infatti la mossa del miliardario arabo è notevole, dal lato umanitario, ma per l'Italia? Le sue parole sono chiare, ma a voler essere maliziosi e maligni, sembra che voglia creare posti di lavoro per profughi, farcirci la Basilicata e poi ripagare l'Italia con posti di lavoro per i lavoratori italiani. E perché allora non aiutare direttamente la Basilicata e l'Italia con investimenti diretti. La beneficenza, o i progetti benefici, rimangono tali anche se si aiutano gli italiani in difficoltà, o no?

Commenti

marcogd

Ven, 14/10/2016 - 12:53

Curioso: se ha tutti questi soldi da investire e idee tanto costruttive, com'è che non applica gli uni e le altre a casa propria?

Ritratto di MLF

MLF

Ven, 14/10/2016 - 12:54

Ma perche', se e' veramente animato da "propositi umanitari" non se li porta nella sua patria? Potrebbe fare la stessa cosa in Egitto o in Arabia, creargli tuti i posti di lavoro che vuole, e non avrebbero nemmeno il trauma della traversata sulle navi della marina italiana ne' la forzata convivenza coi cani infedeli italiani. Moschee a volonta', Kebab dovunque, burkas, spose bambine, poligamia ecc. Perche' in Basilicata? Per colonializzarla?

nopolcorrect

Ven, 14/10/2016 - 13:45

"Guerra fra poveri", uno degli slogan usato dai nostri cattocomunisti anti-italiani e terzomondisti. Mettono sullo stesso piano Italiani e i cosiddetti "migranti". No e poi no, assolutamente no, la Basilicata non è in vendita a nessun prezzo, come non lo sono le isole greche. Qui gli Italiani poveri sono i PADRONI dell'Italia con tutti i diritti annessi e connessi, i "migranti" possono essere TOLLERATI solo se ci sono lavori anche per loro e assolutamente non sullo stesso piano degli ITALIANI. Loro sono solo ed esclusivamente degli ospiti e niente di più. Sorry per Sawwiris.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Ven, 14/10/2016 - 13:45

Chissa' che la Basilicata non diventi la regione trainante dell'economia italiana? Ne dubito, sara' quella con la maggior richiesta di contributi governativi.

killkoms

Ven, 14/10/2016 - 13:45

domanda da 100 milioni:ma perché questo gentile signore non investe nei luoghi di provenienza dei cosi detti migranti?prima di tutto l'educazione demografica?

Ritratto di gringo53

gringo53

Ven, 14/10/2016 - 13:50

Il piano europeo, prevede invece che sia l'intera italia a essere utilizzata come nazione da occupare integralmente, siamo a buon punto, chi può inizi a trovarsi una località all'estero.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Ven, 14/10/2016 - 13:59

Li tenga a casa sua, ci farebbe non uno ma 10 piaceri.

Aleramo

Ven, 14/10/2016 - 14:18

Risposta a marcogd e a MLF: lo fa in Basilicata perché il suo vero scopo è quello di invadere l'Europa con immigrati islamici che dopo due o tre generazioni diventeranno facilmente la maggioranza. Non lo fa a casa sua perché là di arabi ce ne sono già fin troppi, è qui da noi che deve avvenire l'invasione. Al referendum votiamo NO, mi raccomando.

Trinky

Ven, 14/10/2016 - 14:41

ma perchè non se li porta dai suoi fratelli arabi?

petra

Ven, 14/10/2016 - 14:43

E perchè non investe in Egitto e fa il centro profughi con i posti di lavoro là?

agosvac

Ven, 14/10/2016 - 15:01

Ma, visto che è egiziano, perché non se li porta in Egitto i clandestini???

nopolcorrect

Ven, 14/10/2016 - 15:03

Ragazzi: prima un bel NO al referendum, poi votiamo per un Governo di Destra o di Destra-Centro, se no qui ci giochiamo l'ITALIA, cioè il NOSTRO Paese, la NOSTRA CASA.

baio57

Ven, 14/10/2016 - 15:41

L'Isola di Pasqua sarebbe più appropriata.

VittorioMar

Ven, 14/10/2016 - 15:41

....il sole dell'Egitto ha un effetto strano porta al "DELIRIO ED ALLA SCEMENZA"!!..non andate in Egitto!!

venco

Ven, 14/10/2016 - 16:50

Questo tizio è padrone dell'Italia?.

Maver

Ven, 14/10/2016 - 16:51

Tutto semplice quando sono i nostri equilibri (di noi italiani e europei) ad essere stravolti. Questo signore aveva già fatto richiesta di acquistare pezzi del nostro territori per il medesimo scopo. Che vuoi che sia, l'Italia è in vendita, l'Europa intera è un grande campo di acquisizione, con le buone o le cattive. Hanno spiegato loro che qui non c'è storia, ne cultura, ne religione, ne tradizione che abbia un minimo di dignità, ma solo un grande attesa di civilizzazione (la loro ovviamente). E dovremmo aspettarci che si facciano degli scrupoli? No ovviamente, e poi questo lungimirante miliardario si esprime benissimo in politicamente corretto. Dunque, di chi è la colpa, dove sta il principio del nostro male?

fedeverità

Ven, 14/10/2016 - 16:58

Perchè regaliamo una regione agli immigrati? Ma stai muto!!! RISPEDITELI TUTTI A CASA...meno che i VERI profughi!

fedeverità

Ven, 14/10/2016 - 16:59

Prendili te e investi nel TUO paese! Ma quanta beneficenza....volpone!

Ritratto di ohm

ohm

Ven, 14/10/2016 - 18:06

Ma che brava persona! Come ci vuole bene e come vuole bene alla Basilicata...propria una brava persona ! Ma perché tutto questo non la fa a casa sua in Egitto o per giù di li? Cè un preciso disegno europeo e noi come dei boccaloni ci stiamo cascando ! Vogliono l'el'Europa islamizzata...che cog....i!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/10/2016 - 18:12

Questo non la racconta giusta.

VittorioMar

Ven, 14/10/2016 - 18:22

...ci ha provato!!...voleva il Petrolio!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 14/10/2016 - 18:26

N'artro de queli che glie piace fare er frocio cor c..o de artri si direbbe a RRROMAAA!!!!lol lol #ANCHELUIACASACOLNO.

Trentinowalsche

Ven, 14/10/2016 - 18:37

Bah, che volete, vuole inserirsi nel business dei "profughi" a fianco delle varie cooperative. Il fatto che abbia individuato una regione meridionale come location non è casuale: lì vivono di solo assistenzialismo e quindi è luogo ideale per sfruttare il contribuente italiano.

sparviero51

Ven, 14/10/2016 - 18:47

IN BASILICATA HANNO IMPARATO AL VOLO LA LEZIONE DI " MAFIA CAPITALE". NON CAPISCONO CHA STANNO AMMAZZANDO LA GALLINA CHE GLI DÀ L'UOVO GIORNALIERO !!!

ziobeppe1951

Ven, 14/10/2016 - 18:49

gzorzi13.59......perchè parli così...lo sai che il tuo amico buffone non la pensa come te

DIAPASON

Ven, 14/10/2016 - 18:51

Il beduino se lo porti a casa sua lo sterco di cammello.

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 14/10/2016 - 18:59

Nella famosa canzone di Ivano Fossati la cui strofa canta ALICE guarda i gatti, ce n'è una seconda che dice, IL MENDICANTE ARABO!!!!lol lol.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Ven, 14/10/2016 - 19:01

Si, tutti in basilicata, tanto li vogliono, poi però minate il terreno circostante.

onurb

Ven, 14/10/2016 - 19:02

Ma se è un magnate arabo, perché non crea posti di lavoro nel proprio paese e i migranti se li ospita a casa sua? il problema del lavoro è uno solo dei tanti problemi creati dai clandestini. Quello più importante, però, riguarda la sicurezza che i nostri governanti fingono di non vedere. Se li porti in Basilicata e dai loro un lavoro, un giorno il magnate ci spiegherà quale, forse, il problema della sicurezza in ogni caso rimane.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Ven, 14/10/2016 - 19:04

Certo MLF, è lampante come il sole, ormai il destino dell'Italia è segnato: presto sarà il più nordico degli stati mussulmani, poi andranno avanti.

peter46

Ven, 14/10/2016 - 19:10

Bertocchi...non le sono piaciuti i miei due commenti?Ah! già,oggi e giorno pari e non è 'adatto' per i miei commenti,va!

tormalinaner

Ven, 14/10/2016 - 19:21

Ma perchè deve fare queste cose a casa nostra, non sarebbe meglio sviluppare i suoi progetti in Africa oppure con questa scusa vuole invaderci.

Ritratto di lacedemone

lacedemone

Ven, 14/10/2016 - 19:41

Il commento patetico da piccolo padano represso non manca mai, feci il servizio militare negli alpini, i trentini erano particolarmente deboli e viscidi.

uberalles

Ven, 14/10/2016 - 19:55

Magnate? Se invita i politici del PD, quelli "magnano"a quattro ganasce!!

antonmessina

Ven, 14/10/2016 - 20:09

perche non li porta a lavorare in egitto o arabia saudita? la c'è ancora piu posto che qui in italia

angelovf

Ven, 14/10/2016 - 23:21

È fallito in Grecia perché sono veri uomini e sopratutto sono patrioti e amano la loro terra, forse in Basilicata ci riesce perché siamo un popolo di traditori di buffoni e siamo contenti quando ci distruggono la nostra terra. Vergognatevi, il più meschino dei popoli, con la salvezza di poche mosche bianche che vorrebbero ricacciare questi profughi finti da dove sono venuti, non sento più politici dell'opposizione parlare del problema ed organizzare piazze. Sono anche finite le speranze con Berlusconi, che ultimamente non lo vedo convinto che sta contro Renzi, solo Dio sa cosa c'è tra i due, è inutile che ci tiene in fresco come il cocomero, qualcosa si è capito.

angelovf

Ven, 14/10/2016 - 23:27

Perché aiutarli in Basilicata e non nelle loro terre in Africa? Adesso dobbiamo perdere anche la Basilicata? Con minareti e moschee, oltre che diventeranno padroni del territorio. I nostri avi sono morti per un pezzo di terra e questi ci invadono col benestare del governo traditore.

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Sab, 15/10/2016 - 03:33

Cominciano dalla Basilicata e su ,su , per tutta l' italia , vogliono proprio cambiarlo questo popolo italiano che pretende di avere dei diritti e si lamenta troppo , sta cominciando a diventare davvero fastidioso , meglio l'immigrato che lavora per poco non chiede niente e si accontenta con quello che gli offrono , in breve , crediamo di essere liberi ma non è così ,lo schiavismo non è mai finito.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 15/10/2016 - 04:39

Altro venditore d'aria fritta: Ce ne abbiamo giá uno che basta ed avanza.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 15/10/2016 - 09:00

Leggendo i vari commenti.....A casa sua,se presentasse un progetto del genere,non gli farebbero neppure aprire bocca,e/o lo considererebbero pazzo da legare....pertanto,siccome pazzo non è,non lo farà mai.Lo fa in italia,perchè idee pazze come questa,"potrebbero anche andare",potrebbero avere la benedizione del papa,l'appoggio dei "sindacati",della "confindustria",del "governo",e perchè no dalla stragrande maggioranza degli italiani,votanti e non votanti,con idee "progressiste-multiculturali",e/o "fiancheggiatori-responsabili" vari!!!

steacanessa

Sab, 15/10/2016 - 09:36

A Il Cairo i poveri dormono nelle tombe del vecchio cimitero e questo bel tomo invece di aiutarli a casa loro vuole portarli da noi.

Trinky

Sab, 15/10/2016 - 09:59

Ma i loro fratelli arabi perchè non li vogliono da loro?

Epietro

Sab, 15/10/2016 - 11:14

Un bel piano d'invasione che solo un mussulmano poteva pensare. Speriamo che i Lucani non abbocchino e come si dice lo facciano correre a gambe levate.

marcogd

Mar, 18/10/2016 - 14:55

@Aleramo- ovvio,la domanda era sarcastica. Talmente ovvio da non far nemmeno più rabbia,pensando pure ai miliardi e miliardi che Italia ed Europa hanno versano negli anni 70,80 e 90 a favore dell'Egitto,con contorno di tecnologie,urbanizzazioni,logistica,ma pure cibo,semenze ecc... strutture che combinazione sono le uniche che hanno tutt'oggi. E adesso siam qui a guardare la loro invasione, a subire il loro odio,ad aspettare che siano abbastanza da prendere legalmente il potere sulla nostra terra.