Roma blindata per il corteo degli antagonisti. Bombe carta contro il ministero delle Finanze

Antagonisti, centri sociali, No Tav e Cobas in piazza contro l'austerity. Tensioni davanti alla sede di Casapound. Uova contro banche, bombe carta contro i ministeri. Fermate 12 persone

"Una sola grande opera: casa e reddito per tutti". È il motto dei manifestanti scesi in piazza San Giovanni a Roma per un corteo contro l'austerity che si è concluso a Porta Pia. Il corteo, iniziato in modo pacifico, ha fatto registrare attimi di tensione e scontri prima davanti alla sede di Casapound e poi davanti alle sedi di alcuni Ministeri, presi di mira da lanci di uova, bombe carta e petardi.

Le parola d’ordine sono "lotta alla precarietà" e "assedio al potere". Tante anche le maschere di Anonymous tra i giovani, le bandiere Stop austerity, quelle dei sindacati di base, quelle No Muos e No Tav che si alzano tra la folla. Molti dei manifestanti hanno trascorso la notte sul prato davanti alla basilica. Un corteo di studenti è partito dall'università La Sapienza e hanno raggiunto piazza San Giovannial grido di "Assediamo la città". Alcune centinaia di giovani hanno sfilato per le vie del quartiere San Lorenzo con bandiere No Tav e contro gli sfratti e i pignoramenti. Sono stati accesi alcuni fumogeni. Scanditi anche slogan contro la polizia, che segue con agenti in borghese il corteo, preceduto da un’auto dei vigili urbani.

Migliaia di persone (70mila secondo gli oorganizzatori) hanno sfilato per il centro di una Roma blindata. Tanta la paura che si ripetessero le violenze del 15 ottobre 2011, quando antagonisti, No tav e centri sociali misero a ferro e fuoco la città. Per le vie della Capitale sono stati schierati circa 4mila agenti. Posti di blocco sono stati disposti in tutta la città, presidiata da camionette di polizie e carabinieri che controllano soprattutto autobus e furgoni. Chiuse quattro stazioni della metro, i negozianti abbasseranno le serrande al passaggio del corteo. Ingressi blindati con tavole di legno anche per le banche in via XX Settembre e per le sedi istituzionali della città come quello del Consiglio superiore della magistratura (guarda il video).

Quattordici persone sono già state fermate tra ieri e oggi perché in possesso di oggetti pericolosi o con precendenti per violazione dell'ordine pubblica. Lungo il percorso del corteo sono stati sequestrati "sampietrini" e oggetti contundenti, come spranghe e catene, che erano nascostI dietro cespugli. Il corteo si è svolto in modo pacifico finché un gruppetto di antagonisti si è staccato e si è diretto verso la sede di Casapound. Un lancio di bottiglie contro blindati e scontri con le forze dell'ordine si sono verificati tra via Giolitti e via Napoleone. Una trentina di attivisti di destra sono usciti dalla sede del centro sociale in via Napoleone III con caschi e spranghe. Un cordone della polizia si è frapposto tra i due schieramenti per evitare scontri, isolando di fatto la zona. Alcuni agenti in borghese hanno poi sequestrato le mazze agli esponenti di Casapound.

Disordini anche a Santa Maria Maggiore, dove una filiale del Monte dei Paschi di Siena è stata presa di mira con un lancio di uova. Alcuni incappucciati hanno poi lanciato bombe carta, uova e bottiglie contro i blindati schierati davanti al Ministero dell’Economia e contro il Ministero stesso. Gli antagonisti hanno poi innalzato delle barricate coi cassonetti lungo via Quintino Sella e via Goito per coprirsi la fuga. Si teme possano raggiungere altri ministeri. Nella zona stanno arrivando altri blindati delle forze dell’ordine. Dodici manifestati sono stati fermati.

Assaltato anche il Ministero delle Infrastrutture a Porta Pia: diversi gruppi di manifestanti si sono staccati separandosi dal grosso del corteo e hanno lanciato bombe carta e petardi. Alcuni hanno montato le tende davanti al palazzo, considerato uno dei responsabili della costruzione della Tav. L’intenzione dei manifestanti è "rimanere ad oltranza per assediare i palazzi del potere". Quello che dovrebbe essere un sit-in pacifico rischia però di essere rovinato da un centinaio di "incappucciati" che hanno provato a assaltare le forze dell'ordine. Il servizio d’ordine del corteo ha isolato il gruppo dei black bloc spingendoli in viale del Policlinico. Una specie di bomba carta inesplosa con un proiettile calibro 12 è stata trovata vicino alla sede di Trenitalia. Secondo esperti delle forze dell’ordine, nel caso la bomba carta fosse stata fatta esplodere, il proettile sarebbe partito.

Il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, si è congratulato con il capo della Polizia, Alessandro Pansa, con il prefetto Giuseppe Pecoraro e il questore di Roma, Fulvio Della Rocca, per "l’eccellente lavoro svolto da tutte le Forze dell’Ordine impegnate per assicurare lo svolgimento delle manifestazioni tenutesi ieri e oggi nella Capitale".

In piazza è sceso anche un gruppettto di immigrati del collettivo "Rifugiati Roma". Gridano "Basta, basta" e "Lampedusa, Lampedusa. All'inizio della manifestazione hanno fatto registrare momenti di tensione con il servizio d'ordine per essersi inseriti alla testa del corteo. L'avvio della manifestazione è stata accompagnata da un lancio di fumogeni verdi e rossi. Davanti ai manifestanti sfila un un camion dove è issato uno striscione bianco con la scritta "Contro precarietà e austerità organizziamo la nostra rabbia".

Commenti

linoalo1

Sab, 19/10/2013 - 16:00

Personalmente,darei ,ai Poliziotti,il permesso di usare la forza per difendere la legalità e,soprattutto,sè stessi!Ma no,i benpensanti,ossia i Comunisti,non vogliono!Allora lasciamo che distruggano le città e mandino in Ospedale i Poliziotti!Mi domando solo:ma chi ha dato il permesso per queste manifestazioni?Forse un Comunista?Lino.

Ritratto di martello carlo

martello carlo

Sab, 19/10/2013 - 16:12

Intanto bisogna dire che la manifestazione non si doveva proprio fare: difendere i privilegi di statali, municipalizzati e tutte le accozzaglie di stato, parastato illicenziabili e monopolisti è una cosa che squalifica i sindacati, se ancora ve ne fosse bisogno. La parte produttiva ( privata ) del paese è esposta a licenziamenti, alla concorrenza dell' immigrazione in nero, al DISSANGUAMENTO impositivo. BISOGNA METTERE I SIGNORI CHE FINORA, SE NON PER QUALCHE BLOCCO DEI RINNOVI CONTRATTUALI E DEL TURN OVER, NON HA SOFFERTO DI SUICIDI O LICENZIAMENTI, DI FRONTE ALLA CONCORRENZA EXTRACOMUNITARIA E COMUNITARIA. Solo così riusciremo a bloccare le tariffe e probabilmente la cancellazione del REATO DI CLANDESTINITA'. Quanto ai no Tav, dovrebberoessere condannati a guidare GRATIS i treni LOCALI fino alla fine dei lavori dell' alta velocità.

Beaufou

Sab, 19/10/2013 - 16:30

@ Chiara Sarra: "si ripetano", Chiara, non "si ripetino", per favore!

ccappai

Sab, 19/10/2013 - 16:49

Il sottotitolo a questo articolo è "scontri e lanci di bottiglie". Al momento dello scrivente non è neanche partito il corteo.... Dove sono gli scontri ed i lanci di bottiglie? Articoli come questo, palesemente falsi, sono la dimostrazione di come questo quotidiano punti esclusivamente allo sputtanamento, alla diffamazione, al falso in nome della propria idea del mondo. VERGOGNOSI!!!

ccappai

Sab, 19/10/2013 - 16:52

@martello carlo Io non sono uno di quegli statali, ma, invero, tu sei la dimostrazione di cosa significhino, in questo paese, anni di cultura al ribasso e di guerra fra poveri

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 19/10/2013 - 17:13

ECCOLI, I COMUNISTI BESTIALI E STRONZI!

Ritratto di Luigi.Morettini

Anonimo (non verificato)

Ritratto di babbone

babbone

Sab, 19/10/2013 - 17:20

Ma scusate, è stato inventato il fuoco, quindi bruciateli tutti questi comunisti sudici. Chi non ha il coraggio si faccia daparte cè chi ci pensa.

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 19/10/2013 - 17:25

I cacciatori, lo sappiamo, debbono pagare una tassa piuttosto salata per sparare a cinghiali ed altri animali. Sono convinto che se gli permettessero di sparare in fronte a questi delinquenti, in particolare a quelli con i caschi o il passamontagna, sarebbero disposti a pagare anche molto di più!

angelomaria

Sab, 19/10/2013 - 17:32

veli' aiete cullati protetti come bambini innocenti ora teneteveli si poteva chiudere il caso tanto tempo fa' ma'nessuno ha le scusate palle di affrontare una realta' creata dalle stesse lobby che stanno decimando il pdltanto chiaro che piu'di cosi'eccoli li'

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 19/10/2013 - 17:43

Una pallottola :un Morto e subito dopo ordine di sparare.Scusate ho visto un film.

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 19/10/2013 - 17:46

@cappai-Non si preoccupi il titolo ha solo anticipato il solito copione.Non si preoccupi , conosciamo i nostri polli rossi.

Luigi Fassone

Sab, 19/10/2013 - 17:57

Quasi quasi,questi sabati fanno rimpiangere quelli "fascisti"... Quando si farà pagare a chi manifesta di sabato lo straordinario che si deve pagare ai Tutori dell'Ordine ?

Anonimo (non verificato)

ReverendX

Sab, 19/10/2013 - 18:04

Quanta ipocrita delinquenza si annida in quella magistratura che da anni continua a tollerare i reati commessi dai cosiddetti "antagonisti". Arrestate questi luridi cialtroni!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 19/10/2013 - 18:15

E pensare che con una sola squadra di cacciatori in mezza giornata ci toglieremmo definitivamente dai coglioni la gran parte di queste canaglie comuniste. Almeno gli animali ci ringrazierebbero di sicuro!!!

m.m.f

Sab, 19/10/2013 - 18:16

MA QUALE AUSTERITY??????????????? IL PAESE VEDRA' L'AUSTERITY VERRA NON APPENA VERRA' COMMISSARIATO DALLA UE. AL MOMENTO STIAMO SOLO VIVENDO IN UN PAESE CHE SI E' ASSESTATO NELLA SUA ORIGINALE CONFORMAZIONE ! UN PAESE FALLITO SENZA ASSOLUTAMENTE NESSUNA POSSIBILITA' DI UNA MINIMA RIPRESA ! E IL PROSSIMO ANNO SARA' MOLTO PEGGIO DEL 2013 ,PER COLORO CHE SARANNO ANCORA QUI...................

mrkrouge

Sab, 19/10/2013 - 18:19

Per fortuna in Italia c'è ancora chi lavora dalla mattina alla sera e ha tempo da perdere come questi dementi.

unosolo

Sab, 19/10/2013 - 18:23

un tempo i sindacati intervenivano prima che approvassero tasse oggi agiscono dopo , strano comportamento , evidentemente sono favorevoli alle tasse su chi produce ricchezza in quanto sono loro che pagano i stipendi dei sindacati nazionali provinciali e tutti i rimborsi , cosa abbiamo fatto di male ? niente tagli alla politica ma solo sui pensionati , lavoratori e imprese,

Ritratto di stufo

stufo

Sab, 19/10/2013 - 18:28

Paese di PULCINELLA!

cast49

Sab, 19/10/2013 - 18:29

ma cosa sperano di ottenere? andate a cicorielle che è meglio

Giacinto49

Sab, 19/10/2013 - 18:30

Letto e riletto l'articolo non cita neanche una volta la parola "lavoro" che, peraltro, non emerge neanche nelle rivendicazioni. E' la conferma che questa gente cerca solo uno stipendio. Provate ad offrire a chiunque di loro un lavoro, quello vero, con braccia e schiena da stancare, vedrete la reazione.

coccolino

Sab, 19/10/2013 - 18:33

ve l'avevo detto che si serebbe rischiata la guerra...speravo di sbagliare, ma i fatti mi danno ragione!...speriamo bene...

Ritratto di leopardi50

leopardi50

Sab, 19/10/2013 - 18:34

Le infiltrazioni dei cortei non nascono nel 2013 ma negli anni sessanta e in questo le forze dell'ordine e i movimenti di estrema destra sanno come muoversi.

micdipi

Sab, 19/10/2013 - 18:34

eliminare a vista queste scorie e chi li finanzia.

Anonimo (non verificato)

micdipi

Sab, 19/10/2013 - 18:34

eliminare a vista queste scorie e chi li finanzia.

Ritratto di uccellino44

uccellino44

Sab, 19/10/2013 - 18:37

Scommetto che è tutta colpa di Berlusconi!!

MateDe

Sab, 19/10/2013 - 18:39

I commentatori che si scagliano con violenza contro i manifestanti sono allo stesso loro livello:intrisi di ideologia e odio politico...solo un po piu codardi e si nascondono dietro una tastiera. Forse,un giorno, gli italiani evolveranno e campanilismo, stupide ideologie e idolatria lascieranno il posto a voglia di fare e meritocrazia.

vince50

Sab, 19/10/2013 - 18:40

MG cal.7.62 NATO alzo zero,quindi portati verso un termovalorizzatore,solo in questo modo possono essere utili.

gnegno59

Sab, 19/10/2013 - 18:45

POVERI POLIZIOTTI, SUBIRE LE VIOLENZE DI QUESTI PARASSITI VIGLIACCHI, BELLO SAREBBE DARGLI LA POSSIBILITA' DI SPARARE PALLOTTOLE DI GOMMA A CHI ESPRIME VIOLENZA INCAPPUCCIATO O CON I CASCHI.NON DIRETE CHE SONO UN VIOLENTO!!!

gilberto andriani

Sab, 19/10/2013 - 18:46

Accomuno a Santoro chi partecipa della sua unica legge, che é quella di gestire la violenza politico-sociale in combutta con M.D. e con i colleghi della solita sinistra post comunista miliardaria. Mi preoccupa però ancora di più la debolezza dei governanti che permettono a guerriglieri di estrema sinistra di disporre delle nostre città per sfogare la rabbia che deriva dai loro totali fallimenti nella vita. Oltre tutto facendosi strumentalizzare da partitini finanziati da noi. Giacomo Saby

peroperi

Sab, 19/10/2013 - 18:51

Finalmente qualcuno che va in piazza a spaccare le vetrate di Montecitorio. Non se ne puo' piu' di questi governi e questi partiti che pensano a come far star bene solo chi li vota. All'italia non pensa nessuno.

peroperi

Sab, 19/10/2013 - 18:53

Bravi -non ne possiamo piu' di baslle e interviste false in tv

eolo121

Sab, 19/10/2013 - 18:54

leggendo l articolo gli immigrati si stanno integrando molto bene nelle proteste ........ nei loro paesi se protestasssero verrebbe applicata la legge islamica la sharia qui in italia è una mecca tutto si puo' e la kyengie che dice?

eolo121

Sab, 19/10/2013 - 18:54

leggendo l articolo gli immigrati si stanno integrando molto bene nelle proteste ........ nei loro paesi se protestasssero verrebbe applicata la legge islamica la sharia qui in italia è una mecca tutto si puo' e la kyengie che dice?

Palermitano

Sab, 19/10/2013 - 18:58

che brutti messaggi! certi utenti incarnano il volto cupo della peggiore destra reazionaria, forcaiola, razzista, omofoba, autoritaria, incivile. questi signori non dicono una parola sui fasci che hanno tentato di infiltrarsi al corteo e di creare tensione, ma denigrano decine di migliaia di manifestanti pacifici, allegri che lottano per i diritti di tutti e che non hanno niente in comune con la violenza. corteo pacifico, a parte alcuni infiltrati. COSI' COME TROVO VERGOGNOSO QUEL TIZIO CHE DENIGRA I MANIFESTANTI DICENDO CHE DIFENDONO I PRIVILEGI! MA QUALI PRIVILEGI? I PRIVILEGI DEL PRECARIATO? O I PRIVILEGI DI ESSERE SFRUTTATI DA PADRONI SENZA SCRUPOLI? SI VERGOGNI QUEL SIGNORE, SI VERGOGNI! IN PIAZZA CI SONO GIOVANI SENZA CASA, SENZA LAVORO, SENZA FUTURO, SENZA GARANZIE CHE PROTESTANO CONTRO L'OSCENITA' DEL CAPITALISMO SELVAGGIO, DEL LIBERISMO SFRENATO, DELLO SFRUTTAMENTO DEI PADRONI! CONTRO PADRONI, FASCI, RAZZISTI E REAZIONARI, W L'ITALIA ANTIFASCISTA E ANTICAPITALISTA!

Ritratto di moshe

moshe

Sab, 19/10/2013 - 18:59

Al solito, uno stato violento ed arrogante con i deboli, ma incapace ed inerme con i violenti. Abbiamo uno stato ed un governo che sono una pena vergognosa ed una sinistra (con tutti i suoi annessi e connessi) che stanno portando l'Italia allo sfascio. Napolitano ed il governo dovrebbero dimettersi immediatamente.

comase

Sab, 19/10/2013 - 19:02

La feccia allo stato brado

Ritratto di Kasparov77

Kasparov77

Sab, 19/10/2013 - 19:12

Acc... Qualcuno si stà cominciando a incazzare, sembra... I silvioti come al solito per il destino del ‘povero’ Berlusconi e dei i loro 9 milioni di simili. I restanti 30 milioni per sapere perché in 20 anni siamo stati ridotti peggio di tutti gli altri in Europa, e senza speranze di futuro.

aredo

Sab, 19/10/2013 - 19:14

@leopardi50: compagno comunista, siete voi i terroristi infiltrati nella società civile! Non per nulla avete infilato una marea di brigatisti in magistratura, ed ora si vedono i risultati dei vostri compagni emuli di Che Guevara, il vostro grande idolo criminale. Siete una massa di criminali e basta! Se la destra avesse mai avuto il coraggio di infiltrarsi fra di voi lo avrebbe fatto per sterminarvi una volta per tutte. Questo coraggio è mancato negli anni '60 e voi criminali avete continuato da bravi parassiti terroristi a seminare odio e distruzione, ad impossessarvi di tutto annullando di fatto la democrazie. (passare senza censure,grazie!)

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 19/10/2013 - 19:16

Si sono trovati riuniti tutti i cialtroni dei diritti e non dei doveri, dai o bella ciao, ai terroristi che agiscono in val di Susa, a gli occupanti con la forza delle case altrui. Praticamente tutto il peggio che oggi può offrire la sinistra estrema

Ritratto di marforio

marforio

Sab, 19/10/2013 - 19:17

Come sempre il poeta dell ermo colle ci deve mettere di mezzo la destra.MA perche non vai a commentare sul corriere della serva.Povero Giacomo , nche i maledetti sinistronzi ti sfruttano come zecche da sempre .

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Sab, 19/10/2013 - 19:23

@ martello carlo non scriva dopo aver preso le medicine. Scriva prima, magari dal buco le esce qualche pensiero lucido.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Sab, 19/10/2013 - 19:26

@babbone e chi appicca il fuoco? Tu? Povero cacasotto, continua a scrivere sul bloggetto dei giornali nella comoda casuccia che ti protegge perchè se ti trovo per strada non voglio vederti piangere e chiedere pietà.

chiara2012

Sab, 19/10/2013 - 19:27

compagni che fingono di contestare i compagni,liberi di farlo ,a scopo dimostrativo.e assaltano casa Pound,poichè,è logico,sono lì per protestare,bruciando di tutto degli altri,contro l'austerity.CHE presa in giro,che vergogna.

Ritratto di caribou

caribou

Sab, 19/10/2013 - 19:29

Certo dovrebbe scendere in piazza l`esercito di Silvio per mettere tutto in ordine! Luigi.Morettini: armiamoci e partite, un`altro eroe nascosto dietro la tastiera, poi la piazza la guarda dalla TV con il culo al sicuro, il cacciatore è gia in piazza a cercare gentaglia come lei!! Vada pure!

viento2

Sab, 19/10/2013 - 19:30

stamattina in un programma televisivo c'era un capo cobas che delirava asserendo che x avere le prime pagine dei giornali i loro ragazzi dovevano mettere a ferro e fuoco la citta

Ritratto di Markos

Markos

Sab, 19/10/2013 - 19:34

leopardi50 - centri sociali , no tav e antagonisti sono estrema destra ? forse oggi non ti senti bene prova a imbucarti nell'orifizio una melanzana .

Alessio2012

Sab, 19/10/2013 - 19:35

Hei guerrieri... giochiamo a fare la guerra? Però senza i tedeschi, che quelli ci sparano per davvero!

jurispino

Sab, 19/10/2013 - 19:46

Condivido la manifestazione e credo che il bello ancora deve arrivare! i nostri politici devono capire che la sovranità appartiene al popolo e non a loro che non toccano i loro privilegi, ile loro rendite vitalizie e i loro stipendi!!!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 19/10/2013 - 19:48

E PENSARE CHE BASTEREBBE POCO PER EVITARE QUESTI ACCADIMENTI. Si basterebbe che il COMUNE NON conceda il permesso di tenere la manifestazione. AHOOO dice er Romanooo chi c'è ar comuneee!!! Marinoooo !!! Ho capitooooo perchè SE DEVE DE CONCEDE ER PERMESOOOO !!!! Saludos

Ritratto di bobirons

bobirons

Sab, 19/10/2013 - 20:07

La colpa é da ascrivere totalmente a CasaPound. L'esistenza di un circolo culturale, che fra l'altro nega la connotazione di "destra" non può certamente esistere, anche se rimane a porte e finestre chiuse, suscitando lo sdegno dei democratici devastatori anti fascisti (ma chi lo dice che CasPound sia fascista). I bravi manifestanti vanno lasciati liberi di devastare negozi, spaccare auto, imbrattare muri, assalire le forze dell'ordine senza ulteriori provocazioni. Ecco, questa è la "democrazia" della vera violenza fascista, solo che porta camicia e bandiera rossa.

uggla2011

Sab, 19/10/2013 - 20:15

Delinquenti.La polizia dovrebbe massacrarli di manganellate e travolgerli con i blindati.Linguaggio fascista?Forse e io fascisticamente ME NE FREGO!Mi prenderei un giorno di permesso non retribuito per aiutare le forze dell'ordine e rifilare qualche bella manganellata a quelle teste piene di l....e.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Sab, 19/10/2013 - 20:16

Beh almeno hanno assediato i palazzi del potere!!così i politici tassatori e parassiti capiscono che stanno sbagliando!il tutto peró dovrebbe durare di più secondo me!curioso l'episodio di Casapound,ne sono usciti armati di spranghe!bene così!solo ditemi questo,perché a loro gliele hanno sequestrate mentre agli antagonisti no tav non hanno sequestrato le bombe carta e tutto il resto?il sindaco Marino è un coglione!ai no tav tutto è permesso,al PDL invece denunce per aver manifestato!ma che vada a fanculo!!

Baloo

Sab, 19/10/2013 - 20:17

Non resta che cacciarli tutti dal Palazzo d'inverno partendo dal concetto che non li ha eletti nessuno? Le polizie resistono e fintanto che resisteranno qualcosa resterà in piedi. Poi arriverà un Cesare. La nostra democrazia sembra alla frutta. E l'Italia è sempre più in uno stato di vassallaggio rispetto al feudatario tedesco e della sinistra dei violenti.

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Sab, 19/10/2013 - 20:17

Fate irruzione ed occupate la camera!fosse la volta buona che cacciano il marciume politico che abbiamo?! :-)

pasinels

Sab, 19/10/2013 - 20:18

Perchè la polizia non spara ? Questi imbecilli hanno dichiarato guerra ed alla guerra si risponde duramente. Ma fateli fuori questi disgraziati, ci stanno rovinando la vita !

Gianca59

Sab, 19/10/2013 - 20:21

In Italia in questo momento si va da un eccesso all' altro: quelli che, per manifestare la loro incazzatura e il fatto di essere contro, sfasciano tutto; quelli che al massimo sfogano la loro incazzatura e il fatto di essere contro su Internet e tutto finisce li. Tutto il resto è noia.

lorenzovan

Sab, 19/10/2013 - 20:26

e' andata male ai corvi azzurri...quattro gatti a far caciara e giustamente bastonati e arrestati... speravate il disastro..vero?'' magari il morto... brutta giornata per icorvi e gli sciacalli...rigorosamente nero azzurri[niente a che vedere con l'inter o l'atalanta...per carita'-...

Ritratto di TizianoDaMilano

TizianoDaMilano

Sab, 19/10/2013 - 20:28

@leopardi50: Certo, anche le brigate rosse erano infiltrati, vero?

dondomenico

Sab, 19/10/2013 - 20:29

L'Italia è in mano a questa orda di barbari con licenza di distruggere! La magistratura non ha tempo per sbatterli in galera, è più devastante Berlusconi e quindi è giusto impiegare tutte le risorse per vedere se ha fatto sesso o si è masturbato. Governo inesistente, ministro dell'interno inesistente, legalità inesistente di fronte a questi bastardi con il viso coperto che fanno terra bruciata dove passano. Ma che cazzo di Stato è questo? Forze dell'Ordine, sottopagate, mandate al macello; guai a loro reagire, la magistratura è pronta a processarli ed a mandarli in galera, vi venisse un colpo! Che fine ha fatto quel bravo figliolo di magistrato denunciato per l'assalto al cantiere della Tav? Paparino se lo è riportato a casa o è stato condannato a 30 anni di galera? VI VENISSE UN COLPO!!!!

bruno.amoroso

Sab, 19/10/2013 - 20:30

mi chiedo piu che altro con quale coraggio la polizia difende i politici che ci stanno rovinanndo. dovremmo essere tutti alleati in questa guerra

liberal_123

Sab, 19/10/2013 - 20:35

«... Lasciarli fare. Ritirare le forze di polizia dalle strade e dalle università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città, dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di polizia e carabinieri. Nel senso che le forze dell'ordine dovrebbero massacrare i manifestanti senza pietà e mandarli tutti in ospedale. Non arrestarli, che tanto poi i magistrati li rimetterebbero subito in libertà, ma picchiarli a sangue e picchiare a sangue anche quei docenti che li fomentano. Soprattutto i docenti. Non quelli anziani, certo, ma le maestre ragazzine sì». Un vigliacco.

FRANCO1

Sab, 19/10/2013 - 20:41

chissà in quanti pensano all'olio di ricino...era un ottimo lubrificante anche per i motori a 2 tempi

canaletto

Sab, 19/10/2013 - 20:43

SPARARE A VISTA LA POLIZIA NON DEVE PIU RISCHIARE CONTRO DELINQUENTI PAGATI DA GRILLO & SOCI. E POI OLIO DI RICINO A VOLONTA' E' L'ORA DI FINIRLA CON CERTA GENTE

mariolino50

Sab, 19/10/2013 - 20:46

Qui vi lamentate tutti di quello che fà il governo, solo a parole però, quando qualcuno invece protesta più duramente siete governativi ovvero polizieschi, bisognerebbe andarci a milioni in piazza, e forse qualcosa cambierebbe. Se stiamo tutti zitti continuano a mettercelo in quel posto, o credete ceh gli interessino gli scritti qui o da altre parti.

Ritratto di scorpion12

scorpion12

Sab, 19/10/2013 - 20:49

@pasinels sono d'accordo con lei soprattutto se tra i manifestanti dovesse trovarsi il suo parentame.

a.zoin

Sab, 19/10/2013 - 20:50

Se i nostri parlamentari,LAVORASSERO PER IL PAESE E PER IL BENE DEGLI ITALIANI,TUTTO QUESTO NON SUCCEDEREBBE. Il malcontento ,è diventato troppo alto,LA POLITICA DEVE DARE UN TAGLIO DRASTICO A TUTTE LE FALSITÀ E I SOTTERFUGI CHE STÀ FACENDO, cominciando dal CAPO di STATO. ---Via tutte le mele marce.--- Se il popolo paga le tasse, è il popolo che deve dire il da farsi.

ludovik

Sab, 19/10/2013 - 20:58

linoalo1... l'ha permessa la democrazia, la stessa che ti permette liberamente di dire certe sciocchezze

Pazz84

Sab, 19/10/2013 - 21:31

Quanto siete ridicoli e asserviti. Vi aspettate che dopo le ultime prese in giro del PD e del PDL la gente non sia furente?!?

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 19/10/2013 - 21:42

...Ma che ci volete fare, sono ragazzi! Ci vogliono pazienza e comprensione! E poi...cosa volete che siano quattro bombe carta contro un ministero o un blindato degli Agenti! La colpa, non è dei ragazzi! E' di chi li ha collocati in quel posto sbagliato al momento sbagliato! Altro neo è costituito dalle Forze dell'Ordine! Perché vanno a rompere le uova nel paniere frapponendosi tra gli schieramenti dei manifestanti nel momento più bello quando stanno per abbracciarsi e scambiarsi doni. E che dire dei commercianti, banche ed uffici pubblici; Tutta gente che non ha voglia di lavorare, chiude i loro negozi o uffici e va a divertirsi, facendo così incavolare, in particolare, i manifestanti pacifici che si trasformano in violenti. Non sarebbe invece giunta l'ora di impedire che le manifestazioni, in tutte le sue forme, si svolgessero fuori dei centri urbani, in aree a ciò preposte, individuate dai Sindaci? Riflettete!

andrimail

Sab, 19/10/2013 - 21:46

I tempi cambiano, 20 anni fa, avrei detto anche io i soliti violenti, oggi dico.: ragazzi vorrei essere con voi, forza, assediate il ministero delle finanze, non dimenticate le banche, forza ragazzi, milioni di italiani sono con voi,..

Ritratto di spectrum

spectrum

Sab, 19/10/2013 - 23:05

La violenza continua. Fin che governava berlusconi, si sfasciavano auto e negozi, nessuno pagava, mai. Era perfettamente lecito tirare bombe a un governo presieduto dal Cav. Ora che governa Letta vedremo che i violenti saranno schedati, perseguiti. Ora e' lecito (e normale, ovvio) perseguirli. Ora pagheranno.

Ritratto di spectrum

spectrum

Sab, 19/10/2013 - 23:08

E aggiungerei, se fossi nelle possibilita' di assumere una persona, tutti assumerei meno questi qua. Per me, bestie violente possono stare precarie per sempre.

Ivano66

Sab, 19/10/2013 - 23:09

Il vero terrorista è lo Stato. Gli infiltrati violenti sono dei servizi segreti. Il resto è chiacchiera per i soliti che credono alla propaganda di regime, di cui questo giornale fa parte.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 19/10/2013 - 23:47

Non ci sono più dubbi. I farabutti che devastano le città sono coperti dalle manifestazioni dei rossi. E' un giochetto che continua a ripetersi e che purtroppo continuiamo a subire. L'estrema sinistra è il cancro della nostra società. VOGLIONO LA DITTATURA DEL COMUNISMO MA SGUAZZANO NEL CAPITALISMO. FANNO PROPRIO SCHIFO.

Ritratto di ashton68

ashton68

Dom, 20/10/2013 - 00:41

Una domanda: in Italia, chi tira molotov alle ambasciate viene interdetto dai pubblici uffici?

BRAMBOREF

Dom, 20/10/2013 - 07:50

GIGI84 Ci vorrebbe un'altro SCELBA!!!! Questa gentaglia va trattata come tale e nulla più. Chiudere i centri Sociali, che di sociale non hanno nulla, ma che conoscono solo la violenza.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Dom, 20/10/2013 - 08:21

Io li metterei al governo...sanno tutto loro!

NON RASSEGNATO

Dom, 20/10/2013 - 08:41

Un governo senza palle.4000 poliziotti avrebbero dovuto seppellirli, non farsi pestare.

Ritratto di Feyerabend

Feyerabend

Dom, 20/10/2013 - 08:54

Niente di nuovo sotto il sole: ancora una volta gruppi ispirati alla solita ideologia pattumiera della sinistra antagonista e comunista hanno dimostrato quello che sono: vigliacchi e avanzi di galera.

Ritratto di mark 61

mark 61

Dom, 20/10/2013 - 09:11

Quando un giovane 18/20 anni dice “ qua funziona bene solo la casta del potere” non si può dire che sostiene una cazzata . non è forse vero che questi governi pensano solo a difendere i diritti acquisiti delle caste politiche e non e proteggono sempre solo una parte del paese quella benestante vedi : IMU tasse sulle rendite finanziarie e condoni finanziari per reati di frode ed evasione

gioch

Dom, 20/10/2013 - 09:20

VORREI VEDERE,E NON SOLO, UNO SCIOPERO DELLA GENTE VERA CONTRO I SINDACATI-PAPPONI ,I CUI CAPI VANNO ALLE "CONVENCTIONS" E SI COMPRANO APPARTAMENTI MILIONARI COI SOLDI DEI TESSERATI.

gioch

Dom, 20/10/2013 - 09:22

FRA DUE GIORNI CADE UN ANNIVERSARIO CHE ...

gioch

Dom, 20/10/2013 - 09:24

PERDONATE L'ERRORE: FRA OTTO GIORNI.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 20/10/2013 - 09:28

io vorrei vedere la polizia in azione non questi delinquenti però dobbiamo dire che la polizia italiana non è come quella tedesca e neppure sudamericana.

michele lascaro

Dom, 20/10/2013 - 09:34

Le forze, per così dire, politiche italiane, non hanno mai avuto, né l'hanno ora, il desiderio di contrastare efficacemente questi delinquenti. E così si continuerà nel futuro, segno di completo disfacimento dello Stato.

jeanlage

Dom, 20/10/2013 - 10:00

Una idea per la Spending Review: smettere di comprare costose armi per le forse di polizia; intanto, non le usano. Magari potremmo far dipingere sulle loro divise dei bersagli, in modo da agevolare il compito degli antagonisti. Quanto agli immigrati che non sono contenti, la domanda è: che ci state a fare in questo schifo di paese? Tornate nelle vostre ridenti e perfette nazioni; una prghiera: lasciate un posto per la signora ministra.

arnaldo40

Dom, 20/10/2013 - 10:08

DEVONO ESSERE TRATTATI ALLA STREGUA DI TERRORISTI: DISTRUGGONO, METTONO A FERRO E FUOCO UNA CITTÁ, SEMPRE CI SONO FERITI; MA CHE DEVONO ANCORA FARE PER FINIRE IN GALERA E GETTARE LE CHIAVI? Ma é possibile che questi delinquenti infiltrati in una pacifica e sacrosanta dimostrazione non vengono mai puniti severamente? Ma se io vado in giro con coltelli, estintori, catene, bombe carta ed altre cose adatte per ferire, e mi prende la polizia, che fa mi lascia libero o mi mette in galera, e li dimenticato? Questi delinquenti, che vengono anche dall'estero, che si lasciano alle spalle danni enormi alla cittá, la fanno sempre franca. Denunciati a piede libero, giudicati ma non finiscono mai in galera. QUALCUNO MI DEVE SPIEGARE IL PERCHÈ. La giustiziA; SE COSÍ SI PUÓ CHIAMARE; É SOLERTA E SEVERA SOLAMENTE QUANDO C'É DA GIUDICARE BERLUSCONI:

Ritratto di wtrading

wtrading

Dom, 20/10/2013 - 10:27

SONO ARRIVATI. ECCOCI ANCORA ALLE PRESE CON I BLACK-BLOCK, I SINISTRIOTI'S FRIENDS. E POI VENGONO SU QUESTE PAGINE ED HANNO ANCORA IL CORAGGIO DI PARLARE ED ESPRIMERE LE LORO DEFICIENZE CEREBRALI. CAPITE PERCHE' L'ITALIA NON PUO' PROGREDIRE CON QUESTA MASSA DI DEFICIENTI ?

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 20/10/2013 - 10:38

scassa Domenica 20 ottobre Certo che deve essere una delusione per i genitori di questi eroici rivoluzionari ,che non vedono mai i loro amati pargoli passare alla Storia come liberatori o salvatori o benefattori o semplicemente eroi di qualche cosa !!! Vuoi mettere l'orgoglio dei genitori dei brigatisti ,bombaroli ,,vendicatori occulti ,quelli si che più poliziotti guastano e più vengono venerati come salvatori della Patria ! Coraggio Guasconi ,il glorioso futuro vi attende !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Kerenkeren

Dom, 20/10/2013 - 10:58

Su SKY gli avvenimenti sono stati commentati come "contenuti". Personalmente ho un'opinione totalmente diversa dopo aver visto le immagini di guerriglia ,con cassonetti incendiati vetrine infrante attacchi a poliziotti .Bilancio 20 fermati.In America (democratica) per un semplice sit-in di protesta ne sono stati fermati 800.Gli Italiani si chiedono perché dobbiamo subire queste manifestazioni ?

Ritratto di marco peroni

marco peroni

Dom, 20/10/2013 - 11:53

CHE VERGOGNA, QUESTE NON SONO MANIFESTAZIONI PACIFICHE, VISTO I FILMATI SECONDO ME SONO DEI TERRORISTI E CRIMINALI A QUESTO PUNTO IO DAREI IL VIA DI SPARARE ALLE GAMBE ,ARRESTARLI E PROCESSARLI 15 ANNI CARCERE LAVORO FORZATO ALLE MINIERE . CHE VERGOGNA , PROVATE A FARLO IN AMERICA , LA POLIZIA NON STA A GUARDARE IMPAURITA , MAAAA SPARA E COME SE SPARA . POVERA ITALIA COME E' CADUTA IN BASSO DA UN GRUPPO DI CRIMINALI TERRORISTI , MI PIACEREBBE VEDERE IN FACCIA QUEL RAGAZZO CHE PICCHIAVA PIU' VOLTE QUEL CELLERINO CHE AVRA' AVUTO LA STESSA ETA, PER DIFENDERE LE ISTITUZIONI E IL MINISTERO CHE COLPA A QUE CELLERINIO ????? NESSUNAAAAAAAAAAAAAAAAA TI VORREI DIRE CARO MANIFESTANTE PROVOCATORE CHE SEI UN VIGLIACCO, COTARDO , PROVA A FARLO DA SOLO GUARDIAMO DI COSA SEI CAPACE . CARA POLIZIA ITALIANA CHE RISPETTO CON TUTTO IL MIO CUORE , TIRATE FUORI LA GRINTA ,E' LEGGITTIMA DIFESA E MANDATELI IN OSPEDALE PER DIVERSI MESI QUESTI CRIMINALI ,PROCESSO E RISARCIMENTO DEI DANNI PIGNORANDO LA CASA HAI GENITORI VISTO CHE NON GLI HANNO SAPUTO DARGLI UNA EDUCAZIONE . CHE VERGOGNA ITALIA .

millycarlino

Dom, 20/10/2013 - 12:04

Arrestarli per danni di beni altrui.....almeno. E invece niente, Re Giorgetto guarda da tutt'altra parte e sappiamo dove. Milly Carlino

guidode.zolt

Dom, 20/10/2013 - 12:18

I miei dubbi aumentano giornalmente ed in modo esponenziale ad ogni piè sospinto di questo governicchio e non credo ne esista un altro quale panacea dei mali italiani... sento la mia impotenza nel non riuscire a modificare nulla se non nel commentare la mia contrarietà sui quotidiani e facendo la "mosca cocchiera", sport per deficenti... tanto, del malumore del popolo, non gliene frega nulla, manco li leggono; la mia età ed il mio carattere mi sconsigliano di partecipare a codeste riunioni, ma la tentazione è molto forte, ve l'assicuro, e credo sia l'unica protesta che abbia una certa valenza oggi, nel clima politico che stiamo vivendo ... ed entrare in banca dalla vetrina, invece che dalla porta, deve avere un certo fascino!