U2, torna l'incubo bagarini: aggiunta seconda data a Roma

Live Nation ha annunciato una seconda data italiana al tour degli U2 dopo che i biglietti messi in vendita online sono terminati in pochissimi minuti

Torna l'incubo del secondary ticketing e così, dopo la bomba scoppiata per la tappa italiana del tour dei Coldplay, anche per gli U2 la storia si è ripetuta.

Il 15 luglio era prevista la data del tour "The Joshua Tree" della band irlandese allo stadio Olimpico di Roma ma i biglietti messi in vendita online sul circuito TicketOne non sono mai stati disponibili perché acquistati in pochissimi minuti.

Live Nation ha così annunciao una seconda tappa romana del tour degli U2 per il 16 luglio mentre i numerosi fan lamentano il problema avuto con l'acquisto dei biglietti: "Inutile cercarli, da giorni erano in vendita su eBay a cifre folli, due biglietti per il prato a 360 euro. Come con i Coldplay, TicketOne senza speranza".

Non è esclusa una seconda indagine dell'Antitrust mentre si cerca di mettere un freno al bagarinaggio, fenomeno diventato sempre più diffuso in Italia.

Commenti

Trinky

Lun, 16/01/2017 - 19:16

ma se nessuno comperasse i biglietti dai bagarini cosa farebbero questi?

Ritratto di lettore57

lettore57

Lun, 16/01/2017 - 20:49

Ma come li vedo io i bagarini perche non li vedono le forze dell'ordine (o meglio i loro capi)? da ignorante dico che basterebbe requisirli per qualche ora (o qualche giorno) poi diventerebbero carta straccia; troppo facile?

AFasciolo

Mar, 17/01/2017 - 10:14

Io ho vissuto in prima persona la schifezza che si è verificata alla vendita dei biglietti dei Coldplay su Ticketone, però devo dire che questa volta, senza troppa attesa, sono riuscito a prendere due biglietti in Tribuna Monte Mario senza dover ricorrere al secondary ticket tranquillamente.