Uccide il pedofilo che abusò di lei. Il giudice la grazia e le paga il processo

Era stata violentata quando aveva otto anni, dopo sei anni il pedofilo torna in libertà e la ragazza decide di vendicarsi. Il giudice prende le parti dell'adolescente

Giudice paga le spese processuali ed evita il carcere ad una ragazzina di 15 anni che ha ucciso il pedofilo che l'ha violentata quando era piccola.

Una storia incredibile quella raccontata da Metro.Uk. Una ragazzina, ormai 15enne, era stata violentata all'età di otto anni. Il pedofilo, all'epoca dei fatti, era stato graziato dai giudici inglesi che gli avevano dato soltanto 6 anni di carcere e poi, come se nulla fosse accaduto, l'avevano rimesso in libertà. L'adolescente, una volta scoperto che il suo aguzzino era tornato in città, si è presentata a casa sua per vendicarsi. Non appena l'uomo le ha aperto la porta, gli ha infilato un coltello nella pancia dicendogli: "Ho intenzione di ucciderti".

L'uomo era a terra sofferente quando gli è stato dato il colpo di grazia: la ragazza gli ha tagliato la gola. Il giudice Jonathan Durham Hall ha dovuto esaminare il caso, ma reputando che la giustizia inglese fosse stata troppo tenera con il pedofilo dandogli soltanto 6 anni di carcere, ha deciso di andare incontro alla giovane. Infatti, il giudice Hall ha evitato di mandare in galera la ragazza e ha esclamato: "Sarebbe una disgrazia imperdonabile mandare una sopravvissuta come te in prigione".

L'uomo ha condannato l'adolescente a due anni in un centro di riabilitzione per minori e per graziarla ulteriormente le ha pagato tutte le spese processuali.

Commenti

berserker2

Gio, 21/04/2016 - 14:22

dai su......non è vero.....è "scherzi a parte".......

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 21/04/2016 - 14:28

----sicuramente non mi pubblicate----se dico che la giornalista è un'asina che non ha utilizzato neppure il trduttore di google per tradurre la notizia---in poche parole l'uomo non è morto e la ragazza è stata accusata solo di tentato omicidio con una forte attenuante per il suo passato-- è finita in riformatorio---

Sudditoitaliano

Gio, 21/04/2016 - 14:35

Mi sembrava strano che fosse successo in italia infatti e in Inghilterra in ....inn italia sarebbe stato libero da subito e la vittima violentata all'ergastolo

nem0

Gio, 21/04/2016 - 14:49

Un giudice che ha capito che la giustizia viene prima dell'ottusa osservanza isterico/religiosa della norma

giovauriem

Gio, 21/04/2016 - 14:51

mentre in italia il giudice da gli arresti domiciliari al pedofilo nello stesso palazzo della vittima .

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Gio, 21/04/2016 - 14:57

Una giustizia vera avrebbe costretto il pedofilo a lavorare fino a estinzione del debito colla giustizia e colla vittima. Tipo versarle contributi pensione tutta la vita.

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 21/04/2016 - 14:59

Fosse la realtà,ci sarebbe un giudice anche in England,oltre che a Berlino(cit.)

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Gio, 21/04/2016 - 15:41

elkid: bisogna prendere le notizie de Il Giornale per quello che sono... non possiamo permetterci la minima distrazione.

Ritratto di Mario96

Mario96

Gio, 21/04/2016 - 15:53

Esiste un giudice a Berlino... chiedo scusa... a Londra.

AndreaT50

Gio, 21/04/2016 - 17:23

Se fosse vero quando da noi giudici così che usano il buon senso e non solo e sempre applicare la normativa che spesso e volentieri é sbagliata?

berserker2

Gio, 21/04/2016 - 18:34

nem0.....se mi dai il tuo indirizzo, ti vengo a trovà......poi, ovviamente il giudice non dovrà osservare ottusamente/istericament/religiosament la norma!

berserker2

Gio, 21/04/2016 - 18:35

violentata a 8 anni......se fosse stato mussulmano bastava aspettare un solo anno e poi la poteva sposare e consumare legalmente...... è cultura questa!

Ritratto di marystip

marystip

Gio, 21/04/2016 - 18:45

Comunque siano andate le cose la ragazza ha fatto benissimo; in Inghilterra i giudici hanno più sale in zucca di quelli nostrani; qui non sarebbe finita così.

Ritratto di primulanonrossa

primulanonrossa

Gio, 21/04/2016 - 22:22

Non sono d'accordo che in Italia i giudici sbaglino per colpa di leggi mal congegnate, una trentina danni fa non si vedevano, a ripetizione, sentenze mi**hiate come ora, il vigliacchismo Italico non avrebbe mai permesso un finale come questo, la nostra "giustizia" è troppo spesso fasulla, a quella vera potremmo abituarci fin troppo velocemente.

Ritratto di Bar_Abba

Bar_Abba

Ven, 22/04/2016 - 00:01

Ho seguito il link... Non mi sembra una notizia vera, o almeno non mi pare riportata con precisione. Trovo questi articoli degni di CRONACA VERA più che di un grande quotidiano nazionale.

pippofrancoarex...

Ven, 22/04/2016 - 00:11

Avrei fatto la stessa cosa,dev'essere una soddisfazione paurosa,ma vaiiiiiiiiiiii

lella.uk

Ven, 22/04/2016 - 12:36

Vorrei sapere chi traduce gli articoli dall'inglese La storia e' parzialmente vera: 1) Al pedofilo non e' stata tagliata la gola (purtroppo) 2) E'stato pugnalato al cuore 3) Salvato da eccellenti cure mediche (purtroopo 2) 4) Non prigione per la minorenne, bensi'2 anni ad un centro di riabilitazione per teenagers Un paio di links, in lingua originale http://www.telegraph.co.uk/news/2016/04/19/teenager-spared-jail-for-revenge-attack-against-paedophile/ http://www.bbc.co.uk/news/uk-england-leeds-36092181