Uccisa dal treno in corsa a 16 anni sotto gli occhi del fidanzato

Una ragazza di 16 anni è morta ieri pomeriggio nel Pavese dilaniata da un treno dal quale stava cercando di scendere sotto gli occhi del fidanzato

Una giovane ragazza di 16 anni con l'amore per la pallavolo è morta ieri pomeriggio dopo un tragico incidente dilaniata dal treno dal quale stava cercando di scendere.

La dinamica è ancora poco chiara ma la tragedia si è consumata sotto gli occhi del fidanzato 20enne Michele. Izabella, di origine romena, era in Italia affidata a una casa famiglia, per sfuggire alla violenza dei genitori.

La ragazza si trovava sul treno con il fidanzato e stava tornando a casa. Il treno, partito dalla stazione di Mortara e diretto a Porta Genova si era fermato, come riporta il Corriere della Sera a Parona dove il ragazzo doveva scendere. Lei, forse indecisa, ha indugiato un po' prima di raggiungerlo. Poi le porte si sono richiuse e il treno ha iniziato a muoversi prendendo velocità.

Il piede di Izabella, però è rimasto incastrato prima dello scalino e lei è rimastra intrappolata tra le porte. Michele ha provato a salvarla afferrandola per un braccio ma il corpo della giovane in un attimo è finito sotto il treno e quindi sulle rotaie.

C'è molto dolore, adesso, per la ragazza che militava nel Volley Certosa, in serie B2. La squadra che adesso la ricorda su Facebook mentre il suo profilo è pieno di ricordi e pensieri colmi di affetto e cordoglio: "La notizia della tragedia che ti ha coinvolto ha attraversato in un attimo i nostri cuori lasciando un solco e un vuoto incolmabile. La tua voglia di vivere e il tuo sorriso rimarranno sempre per noi da stimolo per coltivare al meglio quella nostra comune passione che tante gioie ti ha dato. Ora che il cielo ha un angelo in più siamo certi che questa grave perdita sarà pareggiata dai ricordi gioiosi della tua felicità che ci trasmettevi sul campo da gioco. Il tuo ricordo lo terremo stretto e non andrà mai perso. Ciao IZA...".

Commenti
Ritratto di RomenoXPunizioneGiustizia

RomenoXPunizion...

Sab, 29/04/2017 - 12:35

una tragedia....

Ernestinho

Sab, 29/04/2017 - 13:04

Una tragedia troppo brutta! Povera ragazza e poveri familiari!

Boxster65

Sab, 29/04/2017 - 15:28

Povera. Che tragedia.