Le ultime parole di Dario Fo: "Puoi vincere o perdere"

La scomparsa di Dario Fo è arrivata dopo una permanenza in ospedale durata circa 12 giorni. Anche negli ultimi istanti non aveva perso il sorriso

La scomparsa di Dario Fo è arrivata dopo una permanenza in ospedale durata circa 12 giorni. A quanto pare anche negli ultimi istanti della sua vita, Fo non aveva perso la voglia di scherzare, quel suo essere giullare dentro e fuori il teatro. Un racconto dei suoi ultimi momenti lo fa il Corriere: "Anche sul letto d’ospedale, nonostante la maschera d’ossigeno, ha trovato la forza di scherzare sul suo stato di salute", scrive il Corriere. "È come una sfida a ramino. Puoi vincere o perdere, ma quel che conta è la partita": queste le ultime parole dell'artista, sempre secondo il sito.

"Mesi fa, nel cortile della sua casa milanese di Porta Romana", si legge, "era rimasto incantato davanti a una rosa sbocciata all’improvviso, fuori stagione. Si era convinto che fosse stata Franca a fargli quel dono, come segno di una sua presenza costante". "Lei è sempre accanto a me, ogni volta che non so come trarmi di impaccio, la chiamo e mi risponde", diceva Fo.

Commenti
Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Gio, 13/10/2016 - 12:55

Sicuramente un uomo di grande fede!