Unioni civili, Renzi accelera: la Cei lo gela

Monsignor Galatino: "Rispetto alle urgenze che si impongono è paradossale questa attenzione"

"Rispetto alle urgenze che si impongono è paradossale questa attenzione. Peccato non poterne riscontrare altrettanta in effettive misure di sostegno alla famiglia". Così il segretario generale della Cei, monsignor Nunzio Galantino, commenta l’annuncio del premier Matteo Renzi sulle unioni civili. Il premier vuole accelerare sul fronte delle unioni civili, ma dai Vescovi arriva un duro stop.

"Nessuno è qui a mettere in discussione i diritti individuali, che sono sacrosanti. La nostra contrarietà - spiega monsignor Nunzio Galantino - riguarda la confusione che il disegno di legge introduce, evitando opportunamente l’utilizzo del termine ’matrimoniò, ma di fatto attribuendo alle unioni omosessuali diritti e doveri uguali a quelli previsti per la famiglia fondata sul matrimonio". "Al di là delle questioni terminologiche, se si guarda alla sostanza si deve considerare - dice ancora il vescovo - che siamo di fronte all’attribuzione di un eguale regime a realtà che sono di fatto diverse, come è sempre stato riconosciuto sia a livello giuridico che di senso comune. Principio di giustizia sarebbe, piuttosto, dare a ciascuno il suo...".
"Restiamo convinti che una cosa sia la famiglia fondata su due persone di sesso diverso, come prevede l’articolo 29 della Costituzione, e tutt’altra siano le unioni tra persone dello stesso sesso. È troppo chiedere che tale diversità venga rispettata dal Legislatore come dal Governo?", chiede Galantino. Quanto all’annuncio del premier Matteo Renzi sull’approvazione della legge entro la fine dell’anno, monsignor Galantino commenta: "Rispetto alle urgenze che si impongono sia a livello interno come a livello internazionale è paradossale questa attenzione. Peccato non poterne riscontrare altrettanta in effettive misure di sostegno alla famiglia, nonostante questa sia la cellula fondamentale del nostro tessuto sociale, l’unica che assicura una serie di funzioni preziose e insostituibili".

Commenti
Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 18/07/2015 - 18:24

La Cei : " ...le urgenze sono altre." Renzi "... saranno pure altre, ma c'è anche il rischio di nuove elezioni!"

leo_polemico

Sab, 18/07/2015 - 18:26

"Rispetto alle urgenze che si impongono è paradossale questa attenzione. Peccato non poterne riscontrare altrettanta in effettive misure di sostegno alla famiglia". Come si può non condividere in pieno quanto dice monsignor Galantino? Il monsignore dovrebbe però anche sapere che una qualche promessa delle tante proclamate da Renzi deve essere mantenuta e, forse, questa gli servirebbe a riconquistare qualche voto degli italiani stufi di essere sempre i previlegiati clandestini e zingari, scusate rom

lamwolf

Sab, 18/07/2015 - 19:16

Renzi: pensa a tirarci fuori da Grecia2 ma con te e il governo penultimo per efficienza su 142 governi è impresa impossibile.

paolonardi

Sab, 18/07/2015 - 19:37

Bisognerebbe che la Cei avvertisse anche il parroco travestito da papa che ha accennato a delle aperture sull'argomento.

Giorgio5819

Sab, 18/07/2015 - 20:09

Quattro checche isteriche non possono essere un problema per un paese serio. Solo una minoranza dei gay , i più laidi, sbraitano e frignano per avere visibilità, e non sono un problema serio, sono solo dei deviati sbagliati e arroganti,

FRANZJOSEFF

Sab, 18/07/2015 - 20:20

CEI SENTITE TUTTI QUANTI VOI SIETE ALLEATI DELLA SINISTRA DI RENZI RENZI E' AUTORIZZATA A FARE TUTTO QUELLO CHE VUOLE SI VEDE CON I CLANDESTINI LA DROGA LEGALIZZAZIONE DI QUESTO E DI QUELLO. VOI NON CONTATI PIU' NULLA TRANNE QUANDO SI TRATTA DI CRITICARE E ATTACCARE GLI ITALIANI CHE VENGONO AGGREDITI O PROTESTANO PER I CLANDESTINI CHE INVADONO L'ITALIA VOI AVETE TOLTO SOLDI AI DISOCCUPATI E INVALIDI PER DARLI AI VOSTRI AMICI E VI LAMENTATE DITE 10 ROSARI E 40 PATER NOSTRER PER AVER FAVORITO LA SINISTRA E ESTREMA SINISTRA

vince50

Sab, 18/07/2015 - 20:35

Io li definisco senza alcun dubbio "unioni INcivili",speriamo che almeno la natura faccia pulizia.

Totonno58

Sab, 18/07/2015 - 20:41

Caro mons.Galantino, perchè non fa professione di onestà dicendo che è colpa della CEI se una "non priorità" come le unioni civili sono diventate "una priorità"?!Se aveste evitato di interferire in

Totonno58

Sab, 18/07/2015 - 20:43

continuo...se aveste evitato di interferire in questi decenni su questo tema semplice semplice, se ne sarebbe discusso in Parlamento e votato a favore o non di una legge, invece eccoci qui a parlarne ancora...da cattolico praticante quale sono, posso permettermi, con dispiacere, di dirle che ha fatto un discorso falso e patetico?!

vince50_19

Sab, 18/07/2015 - 20:50

Chissà perché su questi temi che non migliorano il tenore di vita degli italiani facendogli arrivare in tasca aumenti di stipendio, Renzi preme sull'acceleratore, mentre sull'economia "dorme". Forse sente che il "vento" sta mutando e allora cerca di accattivarsi simpatie che potranno tornare utili in caso di voto? Mi sa che i conti li ha fatti male, se per caso dovesse pensare a quello che sta perdendo in popolarità con il suo comportamento mellifluo nei confronti di questa immigrazione selvaggia, profughi a parte, di una giustizia sempre più lumaca, ad una legge elettore in odore di incostituzionalità, un jobs act dettato dalla Troika e tanto altro.

magnum357

Sab, 18/07/2015 - 20:56

Governo di kulxxxxxxxi !!!!!!

rodolfoc

Sab, 18/07/2015 - 21:53

Ancora 'sta foto con i due fr@ci@ni?? E bastaaaaaa!!!

pilandi

Sab, 18/07/2015 - 22:46

tipo scovare e denunciare i preti pedofili?

Italianoinpanama

Sab, 18/07/2015 - 22:47

todos marikones!!!

Ritratto di AdrianoAG

AdrianoAG

Dom, 19/07/2015 - 01:46

Le cosidette unioni fra ortaggi, pare che rivestano carattere d'urgenza, ma è una mossa per accreditare i loro consessi.

Nonlisopporto

Dom, 19/07/2015 - 02:15

serve x avere prestiti dalle banche?