Griffin, se Gesù perde la verginità. Polemica sull'episodio della serie

Il contenuto della puntata natalizia divide i fan, tra chi ne critica la blasfemia e chi si stupisce del clamore

Peter Griffin, Gesù e altri personaggi della serie televisiva

"2000 anni vergine". Già solo il titolo dell'episodio natalizio dei Griffin era destato a scatenare reazioni quantomeno contrastanti. E gli spettatori si sono effettivamente divisi tra chi ha molto apprezzato il contenuto della puntata e chi si è invece sentito piuttosto offeso dal tema, considerato blasfemo.

Il tema è facilmente immaginabile. Peter Griffin, il papà della famiglia protagonista del cartone animato creato da Seth McFarlane, aiuta Gesù a perdere la verginità in occasione del suo compleanno, dopo averlo incontrato in un centro commerciale.

Peter convince la moglie a prestarsi al gioco, in cambio di una poltrona per massaggi. Si scopre però che quella della verginità è una messa in scena che Gesù allestisce da anni per riuscire ad andare a letto con le mogli altrui.

Sul contenuto della puntata sono piovute valanghe di critiche, ma anche i commenti di chi si stupisce per il tanto clamore, se è vero che la serie televisiva non è mai stata politicamente corretta e anzi deve una parte del suo successo ai contenuti a volte azzardati

Commenti
Ritratto di Zagovian

Zagovian

Mar, 09/12/2014 - 17:11

Provino a incontrare MAOMETTO, in occasione del suo compleanno,al centro commerciale,e fargli la stessa proposta!!! Sono ateo,ma questa "partigianeria",mi fa schifo,come i commenti di "chi si stupisce per il tanto clamore"!!!Ipocriti!!!

gio 42

Mar, 09/12/2014 - 17:15

Buonasera ma questi teatranti (non è parola volgare od offensiva, o dispregiativa, voglio solo dire di gente che fa teatro) perché non parla di cose più inerenti alla loro arte , alla loro vocazione di parlare di cose di questo mondo e del mondo, del quale sono bravissimi?. Oppure per farsi notare e quindi avere voce devono per forza far entrare nelle loro piccole cose, personaggi, valori, situazioni talmente lontani dalle loro vite, e dal loro modo di pensare, da sembrare moscerini in una catinella d'acqua a faccia in su? Saluti

Ritratto di cangrande17

cangrande17

Mar, 09/12/2014 - 17:33

Non credo faranno analoga puntata su Maometto...

Ritratto di Loudness

Loudness

Mar, 09/12/2014 - 17:38

Vedrete che, quando i cristiani cominceranno a tagliare la gola di chi li offende, i Griffin non incontreranno più Gesù per il suo compleanno. Perchè il segreto è tutto qui... l'uomo è codardo e se la prende sempre con chi non reagisce violentemente.

Anonimo (non verificato)

plaunad

Mar, 09/12/2014 - 18:23

Adesso aspettiamo che dicano altrettante sconcezze su Maometto. Sempre che ne abbiano il coraggio.

ghorio

Mar, 09/12/2014 - 18:58

Non ho mai visto questi cartoni e sono orgoglioso. Gli imbecilli non meritano di essere guardati. Spesso la libertà è fuori luogo.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mar, 09/12/2014 - 19:17

Anche i Griffin ha i suoi cogli................ la prima mela

Ritratto di IlBurlone

IlBurlone

Mar, 09/12/2014 - 20:53

Sarà divertente vedere Maometto mentre entra in un locale per gay.

Ritratto di sempreforzasilvio#

sempreforzasilvio#

Mar, 09/12/2014 - 21:34

Uffaaaa! Perche' a noi cristiani si' e ai musulmani no? eddaaaaaiiii, siete cattivi! Non siamo piu' vostri amici! E lo dico alla maestra!

Ritratto di utentegiornale12

utentegiornale12

Mer, 10/12/2014 - 01:10

"Non ho mai visto questi cartoni e sono orgoglioso. Gli imbecilli non meritano di essere guardati. Spesso la libertà è fuori luogo." Ma no dai, che e' divertente compatirli i poveretti!

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Mer, 10/12/2014 - 04:48

Non ci potrebbe essere lo zampino del rabbinato di Gerusalemme?

roberto.morici

Mer, 10/12/2014 - 08:00

L'immaginifico Griffin potrebbe organizzare una scena analoga, per par condicio, convincendo l'eventuale figlia appena "sbocciata" a giacere con Maometto, ipotizzando lo sdegnato rifiuto del Profeta.