Usi il cellulare alla guida? Rischi il sequestro del cellulare

La proposta dall'Associazione sostenitori e amici della Polizia Stradale

Ritiro della patente con sospensione da uno a tre mesi alla prima violazione e sequestro del cellulare per un mese (tre mesi alla seconda violazione nel biennio) ai fini del temporaneo "fermo amministrativo". Sono queste le misure proposte dall'Associazione sostenitori e amici della Polizia Stradale (Asaps) contro l'uso scorretto del cellulare alla guida (per telefonate, messaggi o selfie).

"Misura- commenta il presidente Asaps, Giordano Biserni - che potrebbe essere veramente dissuasiva visto il valore che ha il cellulare per ciascuno di noi". Un fenomeno che sta dilagando: ampiamente superata, commenta l'associazione impegnata per la sicurezza stradale, la percentuale di utilizzo irregolare del 12,4% nelle ore di punta monitorata a fine 2013. Se è difficile quantificare gli incidenti che possono essere causati da un uso scorretto del telefonino alla guida, per Asaps una cosa è certa: la conversazione telefonica durante la guida abbassa l'attenzione: se poi si maneggia lo smartphone per la messaggistica se ne vanno mediamente 10 secondi, come dire che a 100 km/h percorriamo 280 metri (due campi e mezzo di calcio) di fatto al buio.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 17/09/2015 - 13:48

Se non c'è controllo, multa o sequestro cellulare, cambia poco.

Giovanni Aguas ...

Gio, 17/09/2015 - 14:27

Non sarebbe meglio sospensione della patente e sequestro dell'auto per un mese e lasciare il telefono per chiamare i taxi?

Ritratto di pravda99

pravda99

Gio, 17/09/2015 - 14:53

Ottimo! Il sequestro del cellurare terrorizza molto di piu` che non il sequestro del mezzo!

Leonardo46

Gio, 17/09/2015 - 15:41

Sarebbe tempo di sanzioni pesanti, per l'uso del cellulare in auto (anche in bici). La maggior parte degli incidenti si verificano proprio per l'uso del cellulare. Ma le sanzioni devono essere pesantissime, altrimenti l'utilizzo sarebbe continuo, nonostante i viva voce e gli auricolari. E' vergognoso.

paolo b

Gio, 17/09/2015 - 16:14

questa associazione strepita e chiede cose assurde ad esempio omicidio stradale!!! che differenza c'è tra uccider uno con la pistola oppure con l'auto ? le leggi ci sono basta applicarle in modo appropriato. Vorrei che questi signori si battessero perchè venga reso obbligatorio per tutte le auto nuove, il viva voce con la chiamata vocale, non sarebbe una cosa difficile e l'obbligo di installarlo su tutte le vetture circolanti altrimenti niente revisione !!!! così difficile? !!! chi vuol telefonare si adegua, i costi non sarebbero insostenibili per nessuno.

gianni.g699

Gio, 17/09/2015 - 16:15

Il massimo della pena per certi defgicenti sarebbe la chiusura dei loro profili sfascesbrok, tritter, zozap etc. etc. a vita !!! non avrebbero più ragione di usare il cellulo con annesso sorriso ebetizzato durante la guida ...

Ritratto di MaxVetter

MaxVetter

Gio, 17/09/2015 - 16:34

Bisognerebbe sequestrare non solo il cellulare, ma pure l'auto (o lo scooter o la bicicletta a seconda del mezzo usato) io per lavoro mi devo spostare di continuo per la città e ogni giorno che passa aumenta il numero degli idioti che guidano e nello stesso tempo scrivono messaggi sul telefono, ieri un idiota sullo scooter viaggiava contromano dietro ad una curva a gomito e messaggiava sul cellulare, per poco non mi è venuto addosso.

libertyfighter2

Ven, 18/09/2015 - 11:41

Finitela di dire caxxate. I cellulari moderni hanno tutti il vivavoce di base. I messaggi li puoi DETTARE, hanno applicazioni di riconoscimento vocale migliori di vostra madre.... Se ci sono deficienti alla guida è perché qualcuno regala patenti anche ai deficienti. Non per via del cellulare. Diciamo piuttosto che i LADRI non sanno più dove rubare altri SOLDI, e come al solito stracciano le palle di chi guida, di chi deve guidare, di chi PRODUCE utilizzando l'automobile.