Vaffa da Camera

Difficile, in un Parlamento umiliato a votificio forzato e senza dialettica, riconoscere, al di là del merito degli interventi, deputati intelligenti da deputati fessi. Ho quindi fatto un test nel momento in cui il Parlamento si scaldava sull'appassionante tema delle parolacce: dai banchi della Lega era partita un'esortazione a una parlamentare del Pd che si era espressa polemicamente sui rimborsi elettorali. Scontro politico infiammato con la rara passione di una volta, ma equivocata da uno stucchevole formalismo ipocrita. Apre i giochi Renata Polverini, che ha sentito quello che nessun altro sembrava aver sentito. E basta perché uno spaesato Francesco Paolo Sisto, spalleggiato da una languida e comica Boldrini, nostalgica di una autorevolezza mai avuta, si sporgano in patetiche filippiche contro il turpiloquio, in difesa della dignità dell'Aula. Cosa aveva scandalizzato le due anime belle? Il consunto e ormai affettuoso «vaffa...» di cui è alimentato il lessico della letteratura del Novecento, a partire da Pasolini. Dovevate sentirli i due angeli custodi del Parlamento! Ma non si poteva ascoltare il presidente Fico dare loro ragione, nell'indifferenza di tutti, rassicurandoli che avrebbe sanzionato ogni esuberanza verbale. Ho dovuto manifestargli la mia preoccupazione per un cortocircuito genetico: l'inno del suo partito, il grido di guerra del suo leader, il loro slogan politico, non era forse il «vaffa...»? Capisco Sisto e la Boldrini; ma tu, Fico, non ti stai femminizzando?

Commenti

Happy1937

Ven, 03/08/2018 - 16:08

Boldrini e Fico per me pari sono. Buttarli giù dalla Torre insieme!

gigi0000

Ven, 03/08/2018 - 16:36

"Fai quello che dico, ma non ciò che faccio". E' mia opinione ritenere, almeno le Istituzioni, fuori dalla dilagante maleducazione. Ma i nostri rappresentanti sono forse persone ben educate?

INGVDI

Ven, 03/08/2018 - 17:13

La impiegherei meglio l'intelligenza che possiede, caro Sgarbi.

Zizzigo

Ven, 03/08/2018 - 17:40

Sono vecchio e, prima di parlare, mi confronto allo specchio, ma, guardando certi politici, spesso spero di sbagliarmi.

dank

Ven, 03/08/2018 - 18:13

divino sgarbi

Ritratto di marystip

marystip

Ven, 03/08/2018 - 19:20

Sono tutti una manica di ignoranti. Altro che metterli su un barcone!

CarlSchmidt

Ven, 03/08/2018 - 19:44

Chi ha fatto una bandiera del "vaffa. . . (Grillo e compagnia) adesso rimprovera Sgarbi per i suoi "vaffa", durante un intervento alla Camera, intelligente più di mille discorsi del Grillo e del Fico. Solo adesso i "grillini" scoprono l'educazione ? Aggiungo però il mio sincero "vaffa" a chi propone il "reddito di cittadinanza".

sparviero51

Ven, 03/08/2018 - 20:04

BUFFONI.,UNA PERNACCHIA VI SEPPELLIRÀ !!!

michettone

Ven, 03/08/2018 - 20:28

...esseri veramente inutili ed inservibili! Chiunque abbia votato questi dementi, meriterebbe la garrota! Mi portano a dare ragione al sapientone ex cavaliere, qualche volta, anche se veramente con dispiacere assoluto. Però, ragazzi, spiace dirlo, ma più si va avanti e le generazioni che stanno superando le precedenti, sono e saranno sempre più incapaci! Insomma, quelli destinati a fare i dirigenti futuri, sono assolutamente inadatti, lo dimostra pure la tornata dei pochi cervelli veri che espatriano! I nostri Casini e Polverini, nonché le Boldrini e Fichini, rimangono e....governano!

Duka

Sab, 04/08/2018 - 07:06

Titolo: il FICO in rapida mutazione.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Sab, 04/08/2018 - 08:55

Il vaffa nazionale è l'urlo di rabbia che da decenni esala dall'animo del popolo sovrano contribuente cornuto e mazziato ... una piaga che ci vorranno altri decenni prima che sia lenita.