Vasto, treno in balìa dei migranti: in 20 aggrediscono una donna

Paura sul treno da Termoli a Pescara. Il controllore donna aggredita da venti migranti senza biglietto. Il racconto dei passeggeri

Lunghi momenti di terrore sul treno che da Termoli porta a Pescara. Il controllore del convoglio, una donna, è stata aggredita e insultata da 20 migranti.

Quando la donna è entrata nel vagone dove c'erano i migranti ha chiesto loro il biglietto, sentendosi rispondere con una sonora risata. Poi sono iniziati gli insulti e le scorribande degli extracomunitiari. A testimoniare la vicenda una giornalista presente nel momento delle aggressioni. "Sono salita alla stazione di Vasto-San Salvo e il treno era affollato da migranti provenienti da Termoli e diretti a Pescara - spiga la signora al Centro - Il capotreno, una donna, ha chiesto il biglietto a tutti i passeggeri. Da parte dei migranti ha ricevuto in risposta una risata beffarda. La capotreno ha insistito e a quel punto è stata aggredita verbalmente".

Non solo. Convinti di rimanere impuniti, i migranti hanno pure sbeffeggiato i presenti e il controllore. Secondo quanto raccontato da alcuni dei presenti al Centro, infatti, gli immigrati "ridevano e facevano quello che volevano. Più di una volta hanno ripetuto che tanto nessuno li avrebbe puniti". Una storia choc che si va ad aggiungere a quelle provenienti da Bassano del Grappa, dove tre giorni fa la baby gand di nordafricani è tornata a colpire dopo che già ad inizio ottobre aveva seminato il panico in un treno proveniente da Venezia e in un supermercato della zona.

Dopo che il controllore ha allertato la polizia, i migranti si sono dati alle scorribande. "Diversi pendolari con l’abbonamento sono rimasti in piedi, negli angoli, spaventati - racconta ancora la giornalista - A Lanciano è salito un altro capotreno ma anche altri nordafricani e la scena è stata la stessa. Da solo, il controllore non ha potuto tenere testa a tanti uomini che lo fronteggiavano rifiutandosi di pagare il biglietto. È stato davvero terribile viaggiare con persone che sembravano fuori controllo. Confesso di avere avuto paura come del resto tutte le persone su quel quel treno. Ritengo e spero che a Pescara, il gruppo abbia trovato ad attenderli la Polfer e che nei loro confronti siano stati adottati adeguati provvedimenti".

Commenti

maurizio50

Ven, 20/10/2017 - 18:33

Ci vuole la Folgore, la FOLGORE!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 20/10/2017 - 18:37

ah ! ah ! ah ! ah ! la patania da bere !

roberto.morici

Ven, 20/10/2017 - 18:43

"Ritengo e spero che il gruppo abbia trovato ad attenderli la Polfer e che nei loro confronti siano stati adottati severi provvedimenti". Immagino che il capotreno non sia uno sbarbatello di primo pelo e mi stupisce la sua puerile speranza. Questi giovinetti hanno capito al volo che aria tira dalle nostre parti e da emeriti vigliacchi ne approfittano alla grande. Penso che il peggio debba ancora venire.

oracolodidelfo

Ven, 20/10/2017 - 18:46

Vada la signora Boldrini a fare il controllore, senza scorta, sia ben chiaro. Forse si renderà conto della realtà, anche se temo che la signora in questione, sappia benissimo qual'è la realtà ma con il suo atteggiamento, sbeffeggia ed insulta il popolo italiano onesto, tanto quanto, se non di più, di questi clandestini farabutti.

Celcap

Ven, 20/10/2017 - 18:52

Ma mettete la sicurezza nelle stazioni e bloccate qualsiasi clandestini non abbia un titolo di giaggioli valido è rintracciabile Non si può più andare avanti così che adesso bisogna avere anche paura di salire di tram,bus, treni é veramente grave.

Eraitalia

Ven, 20/10/2017 - 19:04

PENSATE SE FOSSE STATO IL TREMO DI RENZI.....

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Ven, 20/10/2017 - 19:07

Bestie che sanno che in casa nostra la legge è melliflua. Naturalmente con tutto il rispetto per le vere bestie. Comunque, quando il capotreno è una donna, sarebbe opportuno che fosse "assistita2 quando possibile da agenti della Polfer, proprio perchè ci sono bestie che specie con le donne pensano di avere l'impunità. Queste sono le risorse che questo governo tanto ama? annam o proprio a meraviglia! Evidentemente non bastano delinquenti locali..

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Ven, 20/10/2017 - 19:17

Aaaahhhh .... Aaaahhhh ... che ridere . Yeahhhhh .

napolitame

Ven, 20/10/2017 - 19:53

adeguati provvedimenti? ahahahahah

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Ven, 20/10/2017 - 19:59

Ogni giorno una notizia simile:gli italiani in balia di un'orda di subumani,le forze dell'ordine assenti,la politica collusa coi trafficanti,giornalisti che saltano per aria e la propaganda di reggime che martella h24 con storielle strappalacrime che ormai fanno solo ridere;a volte penso che tutto questo e' un'esperimento sociologico per vedere quanto si puo' tirare la corda prima che scoppi la guerra civile.

Ritratto di .fraTassioDaVelletri

.fraTassioDaVelletri

Ven, 20/10/2017 - 20:01

BESTOE, MALEDETTI LORO E CHI LI HA FATTI ENTRARE

Lugar

Ven, 20/10/2017 - 20:17

Un popolo che si è fatto invadere e sottomettere dagli immigrati, che rispetto può avere.

silvano45

Ven, 20/10/2017 - 20:43

questo continue molteplici prepotenze che rimangono impunite sono ascrivibili al buonismo di magistrati e politici di sinistra! Riuscirà un politico a riportare legalità costituzione e ad arginare questa vera invasione senza regole con illegalità diffuse che non piace alla larga maggioranza del paese?

Rotohorsy

Ven, 20/10/2017 - 21:00

Speranza di "adeguati provvedimenti", ma ormai la speranza è vana. Siamo ormai senza speranza. L'ultima e unica cosa che potremo fare sarà quella di votare per chi ci dà la speranza che veramente si possano prendere "adeguati provvedimenti".

forbot

Ven, 20/10/2017 - 22:18

Queste sono cose che non andrebbero tollerate !

Aprigliocchi

Ven, 20/10/2017 - 22:27

Ci vogliono gli incursori della marina militare e il problema si risolve in 2 secondi ...

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Sab, 21/10/2017 - 00:04

Ci sono tanti militari nelle nostre caserme, a decine di migliaia: possibile che non si utilizzino sui treni, con un capo drappello che sia un pubblico ufficiale (poliziotto-carabiniere) o conferire nella fattispecie funzioni di pubblico ufficiale con una apposita legge, dopo aver frequentato con corsi ad hoca militari delle ff.aa.? Se questi fatti avvengono di solito su treni locali, si può organizzare un servizio che possa essere utile alla sicurezza dei viaggiatori. Ecchediamine: questo governo si sveglierà mai dal torpore mentale che lo ottunde?

Euge

Sab, 21/10/2017 - 02:08

adeguati provvedimenti ?? pranzo e cena gratis, e la serata in discoteca, poi qualche Italiana da ... omaggiare (ma la Boldrina mai !!)

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 21/10/2017 - 04:41

PENSIERINO DELLA SERA.La colpa è dei CATTIVI governanti attuali Italiani diranno!!! Perche ci vengono a prendere fin sulle spiagge Libiche, ci portano in Italia su comode navi con tanto di SALA PARTO all'occorenza, una volta in Italia ci CURANO,ci ALLOGGIANO,ci danno da mangiare per anni e poi ci danno SOLO 2 €uro e mezzo al giorno!!! Ci dessero 200€urooo al giorno e pagheremo il biglietto del treno!!!lol lol.Hasta mañana.

Rottweiler

Sab, 21/10/2017 - 06:07

35 euro giorno, vitto, alloggio, vestiti, mezzi gratis, telecomunicazioni gratis e protezione politica e giudiziaria. Si direi che hanno ricevuto ..adeguati provvedimenti....

il sorpasso

Sab, 21/10/2017 - 06:53

Non è possibile andare avanti così. Il caro Mattarella è ora che intervenga IMMEDIATAMENTE.

BENNY1936

Sab, 21/10/2017 - 07:29

Queste belle notizie e' difficile ascoltarle nei GR RAI, dove però non mancano le innumerevoli esternazioni del Papa.

portuense

Sab, 21/10/2017 - 08:12

adeguati provvedimenti ? ESPULSIONE IMMEDIATA è IL MIGLIOR DETERRENTE

Ritratto di giesse

giesse

Sab, 21/10/2017 - 10:13

#giovinap, quando avrà smesso di ridere faccia ridere anche noi magari spiegandoci cosa centra la patania e che cosa è.Per quanto riguarda i passatempi delle preziose risorse suggerirei a qualche associazione di ultras calcistica di dirottare le loro attenzioni a queste squadrette per insegnare a loro che ci sono altri modi per dare sfogo alle loro giovanili pulsioni, magari offrendosi per un impegno sociale, sarebbe contenta anche la terza carica del nostro governo (minuscolo). Saluti. Sergio.

Vigar

Sab, 21/10/2017 - 10:24

Purtroppo la colpa non è loro, sono solo dei barbari selvaggi e si comportano di conseguenza. La colpa è solo di quei farabutti dei nostri politici e del papa che hanno aperto le porte e si riempono la bocca di "accoglienza, tolleranza, integrazione, e cagate varie". C'è anche chi parla di "portatori di una nuova cultura che domani sarà la nostra...".

Tip74Tap

Sab, 21/10/2017 - 10:31

Soluzione PD: abbonamento gratis a tutte le "risorse" al momento dello sbarco. Problema risolto.

gianfranco9385

Sab, 21/10/2017 - 10:38

forse era meglio lasciarli in balia delle onde del Mediterraneo..... Gianfranco cattaneo

Lapecheronza

Sab, 21/10/2017 - 11:06

Tralasciando la mancanza di biglietto e la diversa educazione con cui sono cresciuti, rientra in una fattispecie penale il fatto che 20 soggetti aggrediscano un capotreno ? Questo episodio rientrerà nelle statistiche evidenziando che sono stranieri oppure qualcuno faziosamente nasconderà la provenienza per truccare le statistiche nel nome della pace sociale ? Per decenni ho viaggiato in treno, gli episodi di persone prive di biglietto ce ne sono sempre state ma mai questi hanno aggredito in gruppo il controllore. La cosa sfuggirà di mano per reati più pesanti e invece di affrontare i colpevoli e porvi fine, sarà più semplice censurare abilmente le notizie come fanno già in Germania.

Luprotts70

Sab, 21/10/2017 - 11:09

Attacchiamo!!!

poli

Sab, 21/10/2017 - 11:18

Ma dove viviamo??????????????????????????Che vergogna ! Questa è l'Italia. Ritorneremo al voto, che sberla che prendera' renzino,per colpa dei migranti.

giovanni951

Sab, 21/10/2017 - 12:01

che dice la protettrice boldrina di questi fatti? che sono risorse che sbagliano?

Ritratto di senior60

senior60

Sab, 21/10/2017 - 12:14

BASTONI e BASTONATE ...solo quellO capiscono!!! e poi vi chiedete perché tornano i ....fascisti. Sono gli unici che vogliono bene all'ITALIA e agli ITALIANI tutto il resto è tradimento! iniziando dai PDioti da mettere in galere e non farli più uscire per come hanno ridotto il paese più bello del mondo, continuando con i buonisti chic che predicano tra una tartina al caviale e un prosecchino (senza dimenticarsi della boldrina) e finire a papocchio con tutti i suoi seguaci. allora forse ritorneremo a vivere un po' più seranamente.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 21/10/2017 - 12:27

una volta eravamo timorati solo di Dio, ora nemmeno dai giudici e delle leggi. Vietato la tortura!!!! Questi vanno mazzolati per bene, ogni volta che si comportano male poi la galera ma a lavorare da schiavi. Ma che diritti umani. Bisogna urgentemente ripristinare le regole,..e per tutti, bianchi o neri.La libertà non è questa.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 21/10/2017 - 12:36

---quando mi piglia di andare in uk per fare skateboard con altri lads--noto che l’accesso ai treni-avviene solo dopo avere superato un’apposita barriera-dotata di un sensore elettronico- su cui si “striscia” la carta di viaggio elettronica- la luce verde da l’ok e si accede all’area treni- stessa cosa sugli autobus ed i doubledecker pubblici urbani-in questo modo chi non ha il biglietto non accede all'area train o si attacca letteralmente al tram -in ogni caso si evitano “a priori” teatrini ridicoli-come quello di vasto--molte città europee degne di questo nome dunque --consentono l'accesso ai binari solo a gente che è in regola per viaggiare-siamo dei troglo a nostra insaputa-ed i migranti ce lo fanno notare

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 21/10/2017 - 12:54

Nessuna precauzione assunta per il futuro? Lo stato comne salvaguarda i cittadini? I quali però non possono difendersi da soli. Che porcheria.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Sab, 21/10/2017 - 14:36

Ed io ci riprovo! Munire il personale di armi da difesa tipo flasch ball ovvero proiettili di gomma sparati da pstole e fucili appropriati. Ci sono due tipi di munizioni, uno a palla pina e l'altro a pallettoni. Fanno male ma non uccidono , sono anche terapeutici

Malacappa

Sab, 21/10/2017 - 14:39

20 contro una donna vigliacchi trogloditi

Antonio43

Sab, 21/10/2017 - 15:06

Giovinap Termoli-Pescara.... siamo nel nord del Regno delle Due Sicilie, più vicine alla capitale Napoli che a Roma, stato del Vaticano. Che ti ridi.....ma a Garibaldi chi glielo ha fatto fare!

giovanni PERINCIOLO

Sab, 21/10/2017 - 16:17

Cosa si aspetta a chiedere che siano le forze di polizia a verificare se i passeggeri hanno il biglietto di viaggio in banchina prima dell'arrivo del treno??? e in mancanza di biglietto proibir loro di salirci.

oracolodidelfo

Sab, 21/10/2017 - 18:06

Elekid - altolà! i trogloditi sono i nostri politici pavidi, omertosi, inetti ed imbelli (salvo poche, lodevoli eccezioni) che stanno portando l'Italia nel baratro, vessando il popolo italiano come più non si potrebbe. Per meglio riuscirci, non perdono l'occasione di cercare l'aiuto dei clandestini (tali sono) per dar man forte in quanto costoro sono.....specializzati!

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Sab, 21/10/2017 - 19:44

Vietato toccare i rossi? Per questo il seguente non è stato pubblicato? Ci riprovo: «Avevano ragione i CLANDESTINI: “nessuno li avrebbe puniti”! Non capita sempre così in quest’Italia in mano ai rossi che più rossi e anti italiani non si può?

Lapecheronza

Dom, 22/10/2017 - 17:47

@elkid - 20 uomini, che fregandosene delle regole aggrediscono una donna... e la colpa sarebbe degli italiani che non mettono tornelli? Senti fenomeno sociale, hai mai sentito parlare di etica e osservanza delle regole e buona educazione? Ne dubito; se uno porta a spasso il cane e lo fa defecare senza raccogliere, la colpa sarebbe del comune che non mette una telecamera ad ogni albero ? Và a ciapa' i ratt!