Venditore ambulante senegalese arrestato per molestie sessuali

Il fatto è avvenuto ieri nel pieno centro di Roma ma l'uomo, un senegalese di 24 anni, è stato subito arrestato dai carabinieri

Ennesimo atto di degrado nel centro di Roma. Un ambulante senegalese di 24 anni è stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri in piazza Madonna di Loreto, nei pressi di piazza Venezia con l’accusa di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

L’uomo, come racconta il Messaggero che ha ricostruito la vicenda, è saltato addosso a una turista 30enne di origini malesi, ma da residente in Australia, con la scusa di vendere della merce. La pattuglia di Carabinieri, notato il parapiglia che si era generato, ha aiutato la donna bloccando il giovane senegalese che ha cercato di sfuggire all’arresto ma, poi, una volta immobilizzato, è stato portato in caserma, in attesa di essere sottoposto al rito direttissimo. Stavolta, per fortuna, le forze dell'ordine sono riuscite a evitare il peggio ma questa è l'ennesima dimostrazione che il degrado a Roma ha raggiunto livelli al limite della sopportazione. Tra i rifiuti che si accumulano per le strade, i giovani che si mettono a fare sesso la notte a via Margutta e i venditori ambulanti molestatori c'è molto da lavorare per la neosindaca Virginia Raggi.

Commenti
Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 25/06/2016 - 00:49

Dovremmo prendercela con tutti gli allocchi che hanno abboccato al travestimento dei comunisti in "democratici di sinistra". PAROLE CHE NON SIGNIFICANO NULLA MA CHE NE VEDIAMO I DELETERI EFFETTI NELLE STRADE DELLE NOSTRE CITTÀ.

cgf

Sab, 25/06/2016 - 12:06

negli USA per un reato del genere sconti tutti i giorni che devi scontare e poi vieni deportato.

mariod6

Sab, 25/06/2016 - 12:50

@cgf : ma negli USA la legge viene applicata. In Italia le risorse non si toccano; lo dicono tutti i PD