Venezia in ginocchio. E i turisti scattano i selfie

Fanno la fila per farsi fotografare davanti ai motoscafi rovesciati nelle calle. È c'è anche chi ha fatto il bango in piazza San Marco

Mentre i veneziani fanno i conti con la devastazione dell'acqua, iniziando a pesare i danni e cercando di salvare il salvabile, i turisti, entusiasti di assistere a uno spettacolo unico, scattano foto e selfie senza sosta.

In una delle calle di Venezia, dietro all'hotel Danieli giace il taxi 309, chiamato "Gianni". È un piccolo motoscafo, trascinato fin lì dalla furia dell'acqua che lo scorso martedì ha sommerso la Laguna, facendo piombare sott'acqua l'85% della città. Lì davanti, i turisti che si aggirano con galosce e stivali tra piazza San Marco e il ponte di Rialto, fanno la fila, per farsi fotografare davanti al motoscafo rovesciato. Alcuni, secondo quanto riporta Dagospia, che riprende un articolo del Corriere della Sera, fanno ancha la V di "vittoria" con le dita.

In piazza San Marco, poi, un turista russo avrebbe pure fatto il bagno, mettendosi a nuotare sotto gli occhi increduli dei cittadini, che passano e se ne vanno, una smorfia in volto. Nessuno ha voglia di spiegare ai turisti l'emergenza che sta vivendo Venezia in questi giorni, che già pensa alla prossima alta marea prevista per oggi alle 10.50, quando l'acqua dovrebbe toccare il picco dei 130 centimetri.

Numeri ben più piccoli rispetto ai 187 centimentri dello scorso martedì, quando sulla Laguna si è abbattuta con violenza la forza della natura. Ma è quanto basta per rallentare la ripresa della città, che sta cercando di rialzarsi, dopo che l'acqua alta da record ha danneggiato la sua storia: danni alle vetrerie di Murano, all'università Ca' Foscari, alla basilica di San Marco e alla Ca' d'Oro; chiuso il Florian, il più antico caffè d'Europa e allagati alberghi di lusso, musei e negozi. Si tratta, a detta del sindaco Luigi Brugnaro, fi "centinaia di milioni di danni". E l'emergenza continua.

Ma tutto questo, i turisti non lo vedono. E non smettono di fare foto e selfie, sullo sfondo di una Venezia insolita e ferita.

Commenti

kyser

Gio, 14/11/2019 - 11:04

Indubbiamente per un turista è uno scenario da immortalare che si spera non ricapiterà più ad altri...non vedo nulla di male, venezia è una icona mondiale e l'acqua alta ne fa tristemente parte.

cir

Gio, 14/11/2019 - 11:09

dal momento che due aperitivi a venzia costano 18 euro , un pasto sotto i 50 euro e'introvabile , dato che un giro in gondola di 30 minuti costa una barca di euri , deduco che di soldo ne avete una esagerazione , quindi ARRARNGITEVI e non rompeteci le p...le!

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 14/11/2019 - 11:42

Venezia sarà pure in ginocchio,ma non drammatizzerei più di tanto: con una ventina di pasti e altrettanti aperitivi vista laguna vi rimettete in piedi (bagnati).

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 14/11/2019 - 11:51

Ecco brave, ma fatelo sempre con il braccio alzato e dalla testa che emerge appena dall'acqua (1,60cm), è più scenografico.

repetto74

Gio, 14/11/2019 - 12:01

I beceri giornali di sinistra che parlano di "apocalisse". Siete una categoria da fare sparire veramente. Approfittate di un evento alquanto prevedibile a Venezia per la vostra sporca propaganda climatica. Vergognatevi.

repetto74

Gio, 14/11/2019 - 12:04

I soldi il comune ce li ha con tutti i turisti spennati ogni giorni per 354 giorni l'anno. Chiedetevi piutttosto perche la città affonda di x centimetri l'anno quando sulla Piazza San Marco spesso e volentieri non vedi neanche il suolo per quanta gente c'è.

nerinaneri

Gio, 14/11/2019 - 12:13

repetto74: chiamali pure 'komunisti' per quello che conta...

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 14/11/2019 - 12:17

In effetti ci vuol poco a tirare le somme da un evento del genere: è la foto della società italiana. Le bellezze naturali, le ricchezze culturali, artistiche abbandonate alla loro sorte, salvo gloriarsene a sproposito. Anni, decenni per realizzare un'opera NECESSARIA come il Mose, abbandonata senza un perché ma le cui conseguenze sono sotto gli occhi di tutti. E del mondo.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Gio, 14/11/2019 - 12:58

Certo che se potessero ,i Veneziani , farebbero pagare anche i selfi.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 14/11/2019 - 13:09

Quindi?

cir

Gio, 14/11/2019 - 14:23

cicciomessere Gio, 14/11/2019 - 12:58 E' gia' in progetto . si attede l' approvazione!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Gio, 14/11/2019 - 15:54

sicuramente bisogna aiutare venezia, ma non i veneziani che l'hanno ridotta così!