Venti di guerra tra Russia e Inghilterra?

Un bombardiere russo intercettato da due caccia della Raf

Per la seconda volta in tre giorni un bombardiere russo Tu-95 Bear è stato intercettato vicino alla Gran Bretagna.

Ieri il velivolo era ancora nello spazio aereo internazionale, ma si stava avvicinando troppo a quello britannico, al punto che due caccia della Raf sono decollati per fermarlo dalla base di Lossiemouth in Scozia. Mercoledì si era verificato un incidente simile quando due bombardieri Tu-95 erano stati individuati nei cieli del Mare del Nord mentre i radar della Nato rilevavano una serie di formazioni russe impegnate in "significative manovre militari" dal Mar Baltico all’Oceano Atlantico. "Bear" è la denominazione Nato dei vecchi ma ancora temibili bombardieri a lungo raggio ad elica in grado di trasportare ordigni nucleari.

Commenti
Ritratto di giordano

giordano

Sab, 01/11/2014 - 17:16

ma per piacere, se cosi' fosse, l'inghilterra scomparirebbe con solo una scoreggia di Putin

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 01/11/2014 - 17:20

Ci mancava solamente questa !!!

Ritratto di Alberto86

Alberto86

Sab, 01/11/2014 - 17:28

Perchè la Nato non ha fatto le stesse manovre provocatorie sulle coste Russe sino a poche settimane fa?

piluga

Sab, 01/11/2014 - 17:43

Prove generali di guerra

piluga

Sab, 01/11/2014 - 17:43

Prove generali di guerra

piluga

Sab, 01/11/2014 - 17:43

Prove generali di guerra

Ritratto di unicobatman

unicobatman

Sab, 01/11/2014 - 18:06

...avvicinando troppo....quando è che uno si avvicina "troppo" ? Mi sembra che esistano regole precise: sono state violate? No. Allora cosa cerca, la Regina, di farsi male?

mila

Sab, 01/11/2014 - 18:19

Il Giornale dovrebbe smettere di pubblicare tutti questi articoli sui voli di bombardieri russi, che poi io non riesco a dormire per la paura. Non c'e' niente che mi preoccupi di piu'.

Ritratto di arcatero

arcatero

Sab, 01/11/2014 - 19:08

A forza di stuzzicare l'orso che dorme, qualcuno si beccherà una bella zampata.

claudio63

Sab, 01/11/2014 - 19:56

ma scusate un po', nel vostro archivio avete solo quella foto di un Hornet della US navy che decolla da una portaerei? una passeggiatina su google e due foto di un Tu95 bear, anche estrapolate da jane's international e' troppo lavoro??

Ritratto di apasque

apasque

Sab, 01/11/2014 - 21:02

Forse chi deve non vuole a capire la logica di Putin, che per me è elementare nella sua linearità. "Vi sto dimostrando che quanto più cercate di tenermi lontano (vedi sanzioni, questione Ucraina....), tanto più che posso starvi vicino ed incombere quando e quanto voglio. Alla Russia non si manca di rispetto gratis. Se volete aver paura, ve la faccio provare"

manente

Sab, 01/11/2014 - 22:22

Se basta che una formazione di caccia russi si avvicini ai cieli d'Europa per indurre i gazzettieri di regime a scatenare il panico fra i cittadini, possiamo immaginare quello che succederebbe in caso di conflitto vero. Per nostra fortuna Putin è moto più saggio del premio Nobel per la menzogna Obama e dei miserevoli tecnocrati di Bruxelles che, dopo avere portato l'Europa nella crisi più nera del dopoguerra, prima fanno i "duri" con la Russia per ubbidire all'abbronzato e poi starnazzano come galline al primo stormire di fronda.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Dom, 02/11/2014 - 06:23

menzogne. Già smentite. La propaganda in Europa è ormai indecente.