Verbania, con l'auto in un burrone: muore coppia di ragazzi

I corpi di due ragazzi, Alessio Spadazzi di 18 anni e Camilla Valentini di 17, sono stati trovati all'alba di questa mattina in un burrone sul bordo della strada che da Bognanco conduce a San Bernardo in provincia di Verbania

I corpi di due ragazzi, Alessio Spadazzi di 18 anni e Camilla Valentini di 17, sono stati trovati all'alba di questa mattina in un burrone sul bordo della strada che da Bognanco conduce a San Bernardo in provincia di Verbania. Durante la notte la loro automobile è uscita di strada precipitando per decine di metri e sbalzandoli fuori dall'abitacolo. Dopo che i famigliari hanno denunciato il mancato rientro, i tecnici della stazione locale del Corpo nazionale del soccorso alpino e speleologico (Cnsas Piemonte) avevano avviato le ricerche ancora col buio, finché intorno alle 6.50 del mattino, un operatore ha individuato i corpi un centinaio di metri a valle della carrozzabile. Poco dopo è decollata l'eliambulanza del 118 dalla base di Alessandria da cui sono sbarcati il tecnico di Elisoccorso e il medico che hanno constatato il decesso del ragazzo e della ragazza. Grazie alla collaborazione di carabinieri e Soccorso alpino della Guardia di finanza, i corpi sono stati prelevati e consegnati alle autorità per le operazioni di riconoscimento.

Commenti

il sorpasso

Dom, 13/08/2017 - 20:04

Purtroppo 18 anni sono pochi e poca è l'esperienza guidare in montagna. Mi dispiace molto, condoglianze alle famiglie.

faber1956

Dom, 13/08/2017 - 23:00

Sbalzati dall'abitacolo significa che le cinture di sicurezza non erano allacciate (è molto improbabile che entrambe abbiano ceduto). Comportamento illegale ---> morte. Le azioni hanno delle conseguenze.