Verona, coppia gay aggredita in casa con la benzina nella notte

Due uomini residenti in provincia di Verona sono stati aggrediti con il lancio di benzina appena fuori dalla loro casa nel cuore della notte

Una coppia gay residente a Stallavena, in provincia di Verona, è stata colpita da un'aggressione incendiaria a sfondo omofobo nel corso della notte.

Secondo la denuncia sporta dai due uomini - Angelo Amato di 59 anni e Andrea Gardoni di 23 - e subito ripresa dalla stampa locale e nazionale, i due stavano dormendo quando all'improvviso hanno avvertito dei rumori fuori dalla propria abitazione e Gardoni si è precipitato a controllare cosa stesse succedendo. Appena aperta la porta l'uomo è stato inondato di benzina, riportando una lesione della retina e, cadendo al suolo, diverse contusioni. Per fortuna il liquido infiammabile non ha preso fuoco.

Sul pianerottolo della dimora della coppia omosessuale sono state ritrovate anche tre taniche di benzina e una bomboletta di vernice spray: la stessa con cui, con ogni probabilità, i muri della casa erano stati imbrattati con una svastica e minacce esplicite. "Vi metteremo tutti nelle camere a gas", è l'inquietante messaggio che campeggia, in caratteri neri, sulla parete esterna. Inoltre i due avrebbero anche raccontato di aver ricevuto delle lettere minatorie.

Ad agosto i due, sposati in Spagna, erano già stati aggrediti in pieno centro a Verona: in quell'occasione un gruppetto di giovani li aveva insultati in piazza Bra. Per l'episodio la polizia aveva fermato un ragazzo di 21 anni. I due, in stato di choc, avrebbero momentaneamente abbandonato l'abitazione. Ai due è giunto subito il sostegno di molte associazioni per la difesa dei diritti dei gay.

Commenti

Aegnor

Ven, 14/09/2018 - 10:09

Episodi rassisti e omofobi a kkkomando tipico del pronto soccorso rosso

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Ven, 14/09/2018 - 11:45

Possono fare tutte le artificiali leggi che vogliono per legittimare in maniera impropria le inclinazioni da depravati. Ma, nella realtà delle cose di tutti i giorni, i gay non saranno mai accettati come persone normali che meritano di stare in una società che aspira alla perfezione estetica della Forma. E' la giusta maledizione perenne che si porta dietro ogni aborto di natura. E' una legge di natura che non ammette sconcezze: né morali né materiali.

Una-mattina-mi-...

Ven, 14/09/2018 - 11:46

NON E' QUESTO IL CASO, MA ALLE VOLTE QUANDO SI ESAGERA POI FINISCE CHE CI SI TRADISCE...

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 14/09/2018 - 12:14

---i vigliacchi omofobi di solito escono dalle fogne durante i governi fascisti che in qualche modo li legittima--verona è una delle città più razziste d'italia--lo si respira già andando semplicemente allo stadio---i veronesi sono infelici e soprattutto insicuri della propria mascolinità--swag patetici--

Guido_

Ven, 14/09/2018 - 12:16

E per fortuna che Salvini ogni giorno ci ricorda che in Italia non esiste il razzismo.

Popi46

Ven, 14/09/2018 - 12:26

Mettano le loro energie a combattere contro questo governo che ci farà piangere, lascino stare i gay che non danno fastidio a nessuno, a meno che non pretendano di essere istituzionalizzati

Aegnor

Ven, 14/09/2018 - 13:05

Pur di denigrare un governo che li ha democraticamente battuti,sono disposti a tutto,anche ad uccidere

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Ven, 14/09/2018 - 13:29

-Alsikar- Credo che quando nostro Signore , abbia progetto lei ( siamo tutti suoi figli ) avesse esagerato coi grappini..

Aegnor

Ven, 14/09/2018 - 14:16

Quelli che hanno cacciato Pasolini dal pci s'indignano, è tutta da ridere per non piangere

Totonno58

Ven, 14/09/2018 - 14:24

Facciamo...15 anni di galera?voglio essere generoso...

Ritratto di giovinap

giovinap

Ven, 14/09/2018 - 14:53

ma come, verona la città di 98nare e dell'amore(fasullo) di giulietta e romeo(mai esistiti) succedono queste cose?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 14/09/2018 - 14:59

Come il furto della coppia di anziani è stato giudicata e liberata la badante, anche qui dovremmo applicare lo stesso metodo dicendo che è stata una cosa irrilevante.

titina

Ven, 14/09/2018 - 15:58

x-Alsikar- Se nascono così, che ci vuoi fare? Se sono tutti e due consenzienti, sono fatti loro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 14/09/2018 - 16:17

@Elkid - non diffamare la città di Verona, potresti avere noie. Piuttosto dimmi cosa dovremmo dire noi delle città rosse? L'elenco sarebbe lungo.

Vostradamus

Ven, 14/09/2018 - 16:25

E ringraziamo il cielo che non si e ancora affermata la legge del cammelliere analfabeta omofobo e sessista, etc, di 1500 anni fa. Sarebbe andata molto peggio, i tetti, le lapidazioni seppelliti in terra... Il mondo si è imbruttito. Per colpa nostra, non del cammelliere analfabeta