Veronica dall'ospedale: "Rischio di morire"

La mamma di Loris dopo il malore di ieri: "Fatemi vedere mio figlio piccolo o morirò"

"Voglio vedere mio figlio piccolo, se non lo vedo morirò". Veronica Panarello si dispera dal letto dell'ospedale di Agrigento in cui è ricoverata dopo il malore avuto in cella.

La mamma di Loris Stival, unica indagata per il delitto del bimbo, continua a ribadire la sua versione: "Lotto per mostrare la mia innocenza e scoprire il colpevole dell’omicidio", ha detto al suo legale, Francesco Villardita, che è andata a trovarla in ospedale dove è stata sottoposta a due Tac con esito negativo. "Mi ha detto che continua a alimentarsi", ha spiegato l'avvocato, "Na adesso è sotto cura con delle flebo. Certo ha evidenti sintomi di cattiva assimilazione, visto che pesa circa 40 chili. Tra il rilascio di succhi gastrici e violenti mal di testa lei continua a ripetere costantemente, senza fermarsi mai: voglio vedere mio figlio piccolo, se non lo vedo morirò".

Commenti

linoalo1

Lun, 02/03/2015 - 11:00

La Commedia continua!Lei,però,stà tentando di trasformarla in Tragedia,pur di cercare di convincerci di essere innocente!Infatti,se si suicida,ed è quello che sta tentando di fare,qualcuno sicuramente dirà:poverina,è morta da inocente!Nessuna pietà!Qui,le prove ci sono!Lino.