Il vescovo di Padova: "Accogliete i profughi"

Durante l'omelia di sabato scorso monsignor Mattiazzo ha detto: "Ricordiamoci sempre che anche Gesù, Maria e Giuseppe sono stati profughi"

Non è stata molto apprezzata dai fedeli padovani la predica fatta ieri da monsignor Antonio Mattiazzo. Durante l'omelia, infatti, il vescovo ha detto: "Le parole del Signore ci sollecitano ad aprire il nostro cuore, il nostro portafoglio e, se necessario, anche le nostre case per aiutare i poveri. Non è peccato essere poveri. Lo è, invece, essere egoisti ed indifferenti ed avere il cuore duro. Evidentemente la Provvidenza ha fatto venire Antonio proprio a Padova perché c’era bisogno di un Santo così eccezionale per convertire i padovani. E, forse, ce ne sarebbe bisogno anche oggi. Ricordiamoci sempre che anche Gesù, Maria e Giuseppe sono stati profughi. E poi che pure Sant’Antonio, prima di arrivare nella nostra città, si imbarcò per la Sicilia dall’Africa e sopravvisse ad un naufragio".

Commenti
Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Dom, 14/06/2015 - 17:04

Infatti Gesù è nato in una stalla dopo che nessuno ha voluta dargli un'alloggio a pagamento mentre i clandestini di costano una media di 150 euro al giorno che fanno ricchi le coop 29Giugno ed i "volontari pagati" dell'onlus.Vescovo con pancia piena ed auto blu perchè non ne ospita qualcuno a casa sua?

giovaneitalia

Dom, 14/06/2015 - 17:13

...a Vescovo...ma perché non li accogli tu nella tua bella, grande e lussuosa dimora? Poi di pure ai tuoi colleghi d´Italia e del Vaticano, di fare lo stesso e che Dio vi benedica.

Anonimo (non verificato)

Giorgio5819

Dom, 14/06/2015 - 17:37

Come si spiega che questi omini vestiti di nero e addobbati di rosso sono sempre grassi, paffuti, lardosi ? Ben foraggiati ?

buri

Dom, 14/06/2015 - 17:37

ma perché i vescpci non si fanno i fatti loro? perché non aprono i seminari ed i conventi vuoti e mantenfdono loro o clndesrini?

Ritratto di scaligero

Anonimo (non verificato)

Ritratto di scaligero

scaligero

Dom, 14/06/2015 - 17:45

Finché i preti ed i comunisti avranno potere in italia si andrà sempre più verso il peggio. I primi dicono di pensare al bene dell'anima ed i secondi al benessere materiale dell'uomo. A quanto pare entrambe le categorie si fanno gli affaracci loro, macinando soldi dei contribuenti che lavorano per un'esistenza appena in linea con i tempi. E loro ? Non hanno mai lavorato seriamente i secondi ed i primi parlano di tutto senza sapere cosa dicono. Tanto nemmeno loro credono in quello che dicono.

buri

Dom, 14/06/2015 - 18:06

Perché quel vescovo offende Gesù, Maria e Giuseppe paragonandoli a quei clandestini che ci invadono, va bene che i tempi erano diversi, ma la Sacra Fmiglia non è andata in Egitto per delinquere, invece quelli vengono per spacciare droga, rubare, rapinare, stuprare o sfruttare la prostituzione

killkoms

Dom, 14/06/2015 - 18:50

eminenza,apra il suo palazzo..!

akrancic

Dom, 14/06/2015 - 20:49

Ehilà, vescovo. Gesù, Giuseppe e Maria andarono in Egitto per sfuggire alla "strage degli innocenti"; ma poi, finito il pericolo, tornarono in Palestina.

Tergestinus.

Dom, 14/06/2015 - 22:18

La Sacra Famiglia era composta da tre persone, non da decine di migliaia di persone! E poi san Giuseppe era, per dirla in termini odierni, un artigiano qualificato, di cui c'era sempre bisogno. Chi oggi arriva in Italia quali qualifiche porta con sé?

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Lun, 15/06/2015 - 00:58

signor Antonio Mattiazzo lei è un prete quindi si dedichi alle opere di religione senza invadere la sovranità del Popolo Italiano. siamo stufi di voi preti, di voi vescovi, di voi cardinali e anche del signor Bergoglio, fatevi i cacchi vostri, voi siete della Città del Vaticano e se non l'ha ancora capito alla sua età, è un'altro Stato, non è l'Italia. quindi se volete essere buoni con gli immigrati fatelo voi, non solo a parole, senza rompere gli Italiani con le vostre menate dell'accoglienza. sappiamo noi gente normale che cosa significa essere a contatto di questa feccia, non certo voi vescovi che ve ne state nei vostri palazzi al sicuro da tutto lo schifo in cui siamo costretti a vivere per colpa dei buonisti a spese degli altri.

Tuthankamon

Lun, 15/06/2015 - 07:28

Se moralmente c'e' un fondamento, questi paragoni non reggono di fronte al modo in cui questi eventi si verificano.

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 15/06/2015 - 08:19

e che dire degli ebrei "erranti" per antonomasia....però essi portano benessere ed elevano la situazione culturale e materiale dei popoli che li ospitano! E comunque quando la CEI darà l' ordine di aprire conventi e seminari e scuole e quant'altro possa offrire un sollievo abitativo alle decine di migliaia di profughi che stazionano da noi? facile predicare!! mi ricordo di quel prete che diceva ai fedeli ...." fate quello che dico non quello che faccio....

elgar

Lun, 15/06/2015 - 10:03

Gesù Maria e Giuseppe sono stati, appunto, PROFUGHI. Non genericamente MIGRANTI. Non si faccia confusione concettuale. I profughi scappano dalle guerre. Ma proprio ieri l'articolo di Gian Micalessin chiariva che sono un'esigua minoranza rispetto alla marea con la quale siamo invasi. Di furbi che non scappano dalle guerre ma vengono da noi perchè sanno che verranno alloggiati in albergo a cinque stelle con colazione pranzo e cena garantiti wi-fi e aria condizionata. E questo parla di aprire il cuore e il portafoglio. Ma più aperto di così? Stiamo facendo la figura dei fessi. Ancora non basta? Ma fino a quando....

franco-a-trier-D

Lun, 15/06/2015 - 13:20

si a casa tua.

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 20/06/2015 - 15:10

Il Vaticano è uno Stato ricchissimo. Sicuramente io non niente in contrario se, preti vescovi, cardinali, monsignori, etc. Mettono a disposizione dei nostri fratelli profughi, che siano musulmani, cattolici, buddisti e quant'altro, le loro ricchezze accumulate.