Vescovo vieta benedizione alla tomba del gerarca della Rsi

A Cremona la curia ha negato la commemorazione al cimitero di fronte alla lapide di Roberto Farinacci, ex ras fascista e volontario nella Rsi

Benedizione vietata. Neppure da morti e dopo oltre 70 anni dalla fine della guerra civile italiana, i morti della Rsi trovano pace. Succede a Cremona, dove il Comitato per le onornze funebri dei caduti della Repubblica Sociale Italiana ha organizzato per il 28 aprile la commemorazione della morte di Roberto Farinacci, ex ras fascista ucciso dai partigiani lo stesso giorno del 1945.

Gian Alberto D'Angelo, il portavoce del comitato, come tutti gli anni ha chiesto al Comune di celebrare una messa di fronte alla lapide di Farinacci al composanto di Cremona. Ma stavolta il sindaco di centrosinistra, Gianluca Galimberti, ha negato l'autorizzazione alla manifestazione, imponendo che la cerimonia si svolga solo nella cappela del cimitero, senza simboli, canti o gesti "che costituiscano apologia di fascismo".

Anche il vescovo della città ha chiuso una serranda quando il Comitato ha chiesto un parroco per la funzione religiosa. Negli anni scorsi se ne era occupato il cappellano del cimitero, don Oreste Mori. Il quale anche quest'anno non si sarebbe tirato indietro: "Ho sempre dato la benedizione e l'avrei fatto anche stavolta. Credo sia un diritto di tutti i morti e un dovere di tutti i sacerdoti. Vado dove mi chiamano. Anche dove è seppellito Togliatti, se me lo chiedessero". Stavolta però la Curia ha negato l'autorizzazione. L'offerta al Comitato è stata questa: celebrare la messa all'interno della cappella e poi benedire tutti i morti, non direttamente la tomba di Farinacci. Gian Alberto D'Angelo, al Corriere, ha risposto così: "Quella proposta è un insulto. Ci saremo con le nostre bandiere, i nostri vessilli e i nostri inni. Dopo la messa in chiesa andremo a salutare romanamente Farinacc e chi ha combattuto per la Rsi".

Commenti

vince50

Mar, 18/04/2017 - 11:28

Bruttissima razza i rossi anche se in qualche caso vestiti di nero.Se ci fosse etica e morale i morti andrebbero rispettati in quanto tali,e non in funzione delle idee politiche.

giosafat

Mar, 18/04/2017 - 11:30

Benedice più il ricordo che l'acqua santa di questa falsa chiesa. Signori del comitato lasciate i preti alla loro nuova crassa occupazione, bastate voi per consacrare il rito.

mariod6

Mar, 18/04/2017 - 11:43

Farinacci avrà commesso dei crimini, senza dubbio, e con lui i fascisti della RSI. ma nessuno parla dei crimini commessi dai partigiani dell'ANPI sia all'epoca della guerra che dopo. I preti smettano di fare politica e si occupino delle anime e non delle convenienze locali. Quanto poi al sindaco, esprime bene il suo concetto di democrazia di sinistra. Chiunque non la pensi come loro va boicottato in tutti i modi ed in ogni circostanza. Magari suo padre o suo nonno ne hanno fatte di peggio di farinacci, ma di loro è vietato parlarne a Cremona.

27Adriano

Mar, 18/04/2017 - 11:54

Non sono d'accordo con il gesto della curia. I prelati sono diventati i capi dei rossi e protettori degli eccidi partigiani.. che vergogna!

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mar, 18/04/2017 - 11:55

ecco perchè non entro più in una chiesa da 20 anni e oltre. quanto facevano bene l'antichi romani!

grazia2202

Mar, 18/04/2017 - 11:58

fin da piccolo mi hanno insegnato la cultura della morte: togliersi il cappello. non esistono nemici ne' colori: esiste la morte. spiace leggere che in Italia manchi questo rispetto da parte di chi dovrebbe rappresentare le Istituzioni. ergo questi rappresentano solo se stessi e vanno considerati per quello che sono: rossi ...di... vergogna. fateci votare che ve la diamo noi la benedizione.

Ritratto di michele lamacchia

michele lamacchia

Mar, 18/04/2017 - 11:58

Premesso che di una benedizione ecclesiale, specie di quella 'concessa' da una chiesa diventata l' aberrazione che è, non me ne faccio un beneamato, resta lo sconcio ipocrita che sono riusciti a fare della parola del Cristo, 'sti quattro saltimbanchi a tariffa che ci stanno portando alla rovina sociale e morale.

VittorioMar

Mar, 18/04/2017 - 12:01

....ORMAI DI "CATTOLICO " E DI "CRISTIANO" QUESTA CHIESA NON HA PIU' NULLA !!....rimane solo l'esercizio mnemonico della "RECITAZIONE" !!!

Ritratto di manasse

manasse

Mar, 18/04/2017 - 12:12

certo che di preti che sono più comunisti dei comunisti comuni ce ne sono fin troppi e se negano i valori del perdono e del siamo tutti uguali davanti a DIO hanno sbagliato mestiere

Ritratto di manganellomonello

manganellomonello

Mar, 18/04/2017 - 12:13

Preti = comunisti

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 18/04/2017 - 12:28

Questa Chiesa si rivela ogni giorno più partigiana. Le alte sfere sono propense più a dividere che ad unire. Alla faccia del dialogo e dell'amore. Una chiesa che va contro la legge di Gesù: amatevi tutti. Una Chiesa da azzerare, a partire dai vertici.

Giorgio Colomba

Mar, 18/04/2017 - 12:30

L'ennesimo abbraccio contro natura tra Don Camillo e Peppone.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 18/04/2017 - 12:38

Incredibile... inaudito... la chiesa tradisce apertamente la sua stessa missione. Clamoroso. Ormai è solo una ONG al soldo della finanza mondialista, propalatrice del sinistrume velenoso

Trinky

Mar, 18/04/2017 - 12:43

E£' chiaro che la misericordia della Curia consiste nel portare soldi alle loro tasche, come dice l'imam di Roma. ladri e farabutti, altro che sepolcri imbiancati!

tofani.graziano

Mar, 18/04/2017 - 12:46

La morte è na livella."LUI", da lassù, certamente non guarda il colore della camicia nel concedere il perdono, l'ha fatto con prostitute con ladri e briganti, perche i suoi miserevoli rappresentanti in terra si permettono di no farlo?IPOCRITI e in mala fede,servi solo di un opportunismo politico falso e di parte.Gentaglia che nulla ha a che vedere con la vera pietas cristiana

nonna.mi

Mar, 18/04/2017 - 12:48

Almeno la MORTE dovrebbe unire il Pensiero di tutti in un consenso di Pace verso ogni Persona che ci ha lasciato, con le proprie idee, speranze e Credo diversi ma non più giudicabili da chi non ne ha alcun Diritto Umano, anche se si crede superiore agli altri per la Veste che indossa non sempre con Dignità e sbagliato Potere ingannevole. Myriam

rossini

Mar, 18/04/2017 - 12:51

Questa è la Chiesa di Bergoglio. E a questa Chiesa deve essere negato ogni finanziamento. Togliamo l'8 per 1000 alla Chiesa Cattolica. La dichiarazione dei redditi si avvicina. Ciascuno ne convinca un altro. Passate parola.

steffff

Mar, 18/04/2017 - 12:58

Don Camillo sarebbe andato. Non ci sono piu'i preti di una volta.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mar, 18/04/2017 - 13:00

Fosse stato dell’Isis, una solenne liturgia «ecumenica» al «fratello musulmano» non l’avrebbero negata. Evidentemente per il sinistrume, anche quello in talare, non vale nemmeno l’esempio degli apostoli, che dovendo sceglier uno che sostituisse Giuda, si guardarono bene dall’esprimere un giudizio definitivo. Si limitarono a dire: «Giuda è andato al suo posto». Nella recita del rosario chiediamo a Gesù: «porta in cielo tutte le anime, specialmente le più bisognose della tua misericordia». Non spetta a noi stabilire quali siano quelle anime; una potrebbe essere la mia, quando giungerà la mia ora.

Koch

Mar, 18/04/2017 - 13:08

Non ci sarebbe da stupirsi se i preti ripristinassero i Tribunali dell'Inquisizione, includendo il fascismo nei reati di eresia e condannando quindi al rogo anche i resti di coloro che aderirono al fascismo, visto che di vivi ormai non ne esistono più, essendo il fascismo finito nel 1945. Dovrebbero però anche spiegare coma mai nel 1929 firmarono i Patti Lateranensi proprio con il capo del Fascismo!

Ritratto di GiovanniBagheria

GiovanniBagheria

Mar, 18/04/2017 - 13:11

Ogni giorno che passa - specie dopo le continue shoccanti esternazioni di Francesco - diventa più difficile che io devolva l'8 per mille della prossima dichiarazione dei redditi a favore della chiesa bergogliana. Quanto accaduto a Cremona aumenta le mie perplessità. Onore a Roberto Farinacci e ai caduti della RSI.

ziobeppe1951

Mar, 18/04/2017 - 13:19

È risaputo, l'imam non elargisce benedizioni con l'acqua Santa

agosvac

Mar, 18/04/2017 - 13:21

Strano che un vescovo cristiano rifiuti la benedizione alla tomba di un guerriero. Ci sarebbe da chiedersi se lo stesso rifiuto sarebbe stato dato anche se il combattente fosse stato comunista invece che fascista!!! Evidentemente la Santa Chiesa dimentica che i patti Lateranensi furono concordati da Mussolini. I comunisti, probabilmente, non l'avrebbero fatto, si sa che , specie in quel periodo, ormai lontano, erano tutti atei!!!

Ritratto di GiovanniBagheria

GiovanniBagheria

Mar, 18/04/2017 - 13:23

A questo punto meglio dare l'8 per mille allo Stato e non alla chiesa anti italiana di Bergoglio.

killkoms

Mar, 18/04/2017 - 13:30

e magari benedirebbero.le tombe degli assassini del Beato Rolando.Rivi

Ritratto di orione1950

orione1950

Mar, 18/04/2017 - 13:43

VERGOGNA!!! andate a benedire il compagno buoncompagni!

REX5000

Mar, 18/04/2017 - 13:46

Anche i preti come tutti fanno carriera se sono rossi e anti Italiani .Non avete un briciolo di vergogna.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 18/04/2017 - 13:47

Un altro vescovo comunistardo! Mi chiedo,cosa abbianno fatto di male gli Italiani seri,per avere uno sgoverno pdiota ed il vaticano con i suoi preti a scassinare i babbasisi!

il sorpasso

Mar, 18/04/2017 - 14:00

Prete bolscevico

tosco1

Mar, 18/04/2017 - 14:01

E'evidente che la misericordia di Bergoglio è soggetta a discriminazioni politiche.A quello sì , a quello nò. E' dal 2014 che non verso a nessuno l'8 per mille, questo anno lo darò alla Chiesa Ortodossa.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 18/04/2017 - 14:11

Ricordatevene quando dovete scegliere a chi donare l'otto per mille.

ziobeppe1951

Mar, 18/04/2017 - 14:11

GiovanniBagheria..13.23...occhio comunque a dare l'8x1000 allo Stato...una quota comunque va alla chiesa cattolica

petra

Mar, 18/04/2017 - 14:20

E meno male che il papa aveva detto "Chi sono io per giudicare..." ah già, ma era in un altro frangente.

gianrico45

Mar, 18/04/2017 - 14:20

Colpa dei fascisti che salvarono la Spagna cattolica dai comunisti, se se ne fossero fregati forse la storia sarebbe stata diversa.

killkoms

Mar, 18/04/2017 - 14:33

@agosvac,dopo la strage di nassirya,un vescovo doi una città del sud, pro-emigranti disse che le salme dei caduti non andavano benedette perché "..erano di gente in guerra.."!

Ritratto di bobirons

bobirons

Mar, 18/04/2017 - 14:38

La locandina di un giornaletto satirico toscano oggi recitava così: "Il Papa si candida alla segreteria PD. Finalmente uno di sinistra." Ecco, la Chiesa, che dice di abbracciare tutti, vivi e morti, che ha come principio il perdono, ora discrimina. Vescovo di Cremona, vada a rinfrescarsi con un corso di catechismo, lei è indegno del ruolo che dovrebbe assolvere.

Ritratto di Luigi1671

Luigi1671

Mar, 18/04/2017 - 14:43

"..la Curia ha negato l'autorizzazione". Trattasi della curia di Cremona, che ha partorito fenomeni come mons. Perego, gran protettore dei migranti islamici, che proprio per questi meriti è stato recentemente nominato vescovo di Ferrara dall'imam massone del vaticano.

Koch

Mar, 18/04/2017 - 14:53

Evidentemente al giorno d'oggi la Chiesa discrimina tra i morti per i quali ha pietà da quelli di cui non ha pietà. Anche questo è un segno dei tempi che cambiano: quando venne fucilato nei 1945 a Farinacci vennero offerti quei "conforti religiosi" che ora, da morto, gli vengono negati.

frabelli1

Mar, 18/04/2017 - 15:06

Questa chiesa è contro Dio, contro Nostro Signore Gesù, è la vergogna dell'umanità.

LANZI MAURIZIO ...

Mar, 18/04/2017 - 15:07

Abbiamo un papa comunista e questi sono i risultati. Poi ci sono i politici che si spaventano se uno alza il braccio per salutare, si riempiono la bocca con l'apologia di fascismo....sono passati 70 anni a ancora vi cagate addosso luridi comunisti.

Ritratto di apasque

apasque

Mar, 18/04/2017 - 15:10

Non ho mai visto la Chiesa cattolica fare tanta politica come oggi: peraltro una pessima e vile politica. A favore di chi è contro la nostra religione, a favore di un'immigrazione assurda e incontrollata, intrisa come non mai di comunismo, populista ma contraria a qualunque populismo, relativistica (chi sono io per giudicare?). No, non si riesce più a seguire questo disastro. Abbiamo lì un capo che condanna la costruzione dei muri col Messico, dimenticandosi che i due terzi dello stesso sono stati costruiti da Clinton, Bush e Obama. Ma come fidarsi?

Ritratto di cape code

cape code

Mar, 18/04/2017 - 15:32

Bravi, fate benedire le tombe della feccia partigiana, quella che ammazzava donne, preti e bambini invece. Chiesa sempre piu' lontana dalla verita'.

Triatec

Mar, 18/04/2017 - 15:49

"La messa è sospesa per mancanza di fedeli". E' scritto sul portone di una chiesa a Venezia ma potrebbe essere il primo caso di una lunga serie.

Ritratto di GiovanniBagheria

GiovanniBagheria

Mar, 18/04/2017 - 15:56

@ziobeppe 1951. Che io sappia la Chiesa partecipa anche sulle quote non espresse. Se io segno Stato i miei soldi vanno SOLO allo Stato. Se poi i politicanti li sperperano non posso farci niente... Non è che ci sia tanta scelta. Ma se saremo in tanti a non dare i nostri soldi ai bergogliani potrebbe arrivare un eco del nostro messaggio: ci siamo rotti di voi.

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mar, 18/04/2017 - 16:02

La cosa che trovo più splendida del Cristianesimo è il Giudizio Universale dove verranno giudicati da Dio I vivi e morto.Delusione è vedere che un Vescovo può giudicare in terra dove tutto è così incontrollabile. A cosa credere?

Ritratto di abj14

abj14

Mar, 18/04/2017 - 16:20

Questi signori (eufemismo) della Curia, dovrebbero recarsi urgentemente a curarsi da un buon meccanico; hanno troppi bulloni allentati nella loro scatola cranica. – (2° invio)--

Lissa

Mar, 18/04/2017 - 16:39

Certi "Vescovi" vanno bene a zappare la terra, a parte che lo sappiano fare. Così avremo meno parassiti!

Koch

Mar, 18/04/2017 - 16:42

I sindaci di centro-sinistra autorizzano le manifestazioni all'interno dei cimiteri solo se riguardano la commemorazione di ex brigatisti rossi, anche se riconosciuti colpevoli di omicidi, con relativa coreografia di bandiere rosse, falci e martelli, inni e pugni chiusi, senza peraltro ravvisarvi l'apologia di reato.

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Mar, 18/04/2017 - 16:52

La carità cristiana è ormai sostituita dalla Caritas e basta.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 18/04/2017 - 16:59

Chi sono io per giudicare, dice il loro capo. Ormai la chiesa cattolica dopo l'abbraccio mortale con i comunisti è diventato un papocchio terzomondista fazioso. Di spirituale più nulla. Obbediscono al volere del padrone. Noi possiamo togliergli l'8 x 1000. Visto che ingrassano e prosperano con le leggi fatte con il fascismo, queste andrebbbero abrogate e messi i vescovi antifascisti a pane e acqua. Come vorrebbe nostro signore.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 18/04/2017 - 17:06

Ormai fanno schifo come il loro capo franceschiello, imam usurpatore del Soglio di Pietro in Roma. Hanno già sostituito, nelle chiese, i cristiani con gli arabi, ed abbracciano compagni. Peggio di così la Chiesa ex cattolica non poteva diventare.

Zizzigo

Mar, 18/04/2017 - 17:16

Forse è meglio, per i defunti, se non ricevono le "benedizioni" del PD. A benedire e ricordare i defunti provvedono tutti coloro che non soggiacciono a certe stupidaggini.

Beaufou

Mar, 18/04/2017 - 17:34

Be', si sa che la madre degli imbecilli è sempre incinta...Vale anche per le varie Curie, cosa credete? Ahahah.

INGVDI

Mar, 18/04/2017 - 17:53

Nessuna sorpresa. E' naturale che le scelte di molti vescovi, parroci e preti siano condizionate dal clima creatosi nella chiesa bergogliana.

Cheyenne

Mar, 18/04/2017 - 17:56

BUFFIONI DI PRETI MASCALZONI

Trinky

Mar, 18/04/2017 - 19:31

Il compagno arcivescovo di Cremona così ordinò......

salvatore40

Mar, 18/04/2017 - 20:11

De Pedis, criminale, riposava in pace religiosa nella basilica romana ; a Cremona il fascista non trova pace post mortem, perseguitato dalla stessa Autorità Religiosa che ha le Chiavi per sciogliere,aprire,chiudere,riaprire. Un Potere, in pieno assetto,potere d'arbitrio e potere cinico. Ma la religione, è altra cosa. Perfino la Livella di Totò è superiore a questa Veneranda Istituzione.

fifaus

Mar, 18/04/2017 - 22:18

Questi preti non sanno neppure che cos'è la pietas umana: vigliacchi e infami.

Happy1937

Mar, 18/04/2017 - 23:08

Carita' Cristiana!

24agosto

Mer, 19/04/2017 - 00:35

La storia la scrive chi vince, per questo spesso occorrerebbe in generale benedire anche i vinti perchè loro avranno parole solo dopo parecchio tempo di silenzio e di insulto. La nemesi però alla fine prevale e del resto del vescovo senza pietas, di sicuro, nessuno si ricorderà.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Mer, 19/04/2017 - 08:32

il papa cattolico che lava i piedi ai detenuti islamici, un vescovo che vieta la funzione ad un cristiano. sono orgoglioso di appartenere ai "gentili"

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 19/04/2017 - 08:37

La guerra è finita da 70 anni.....o forse no?

honhil

Mer, 19/04/2017 - 09:00

Di questa Chiesa che vede Cristo soltanto negli immigrati africani, che farsene?