Viareggio, vigile urbano pizzicato ubriaco al volante

Agente di polizia locale coinvolto in un incidente stradale. Patente sospesa per guida in stato d'ebbrezza

Vigile urbano pizzicato ubriaco al volante della sua auto. E' successo questa mattina a Viareggio, quando in seguito ad un banale incidente dove sono rimasti coinvolti due veicoli sono arrivati i carabinieri che hanno sottoposto i guidatori coinvolti al test alcolemico.

Se per il più giovane dei due i militari non hanno riscontrato nulla di irregolare, di 1,53 grammi di alcol per litro di sangue è stato invece il responso dopo che l'agente di polizia locale ha soffiato nell'apposita cannuccia: un valore di oltre 3 volte il limite consentito dalla legge italiana (0,5).

Seguendo regolarmente la prassi di casi come questo i carabinieri non hanno potuto far altro che ritirare la patente all'uomo e denunciarlo per guida in stato d'ebbrezza. Dal comando di polizia municipale di Viareggio, pur facendo sapere che l'agente al momento dell'incidente era fuori servizio, non escludono tuttavia a priori dei provvedimenti disciplinari a carico del proprio dipendente.

Commenti

Giorgio5819

Mar, 05/06/2018 - 16:46

Maremma maiala che figura da bischero !...