Vibo Valentia, immigrati distruggono hotel. La violenza per ritardi nei sussidi

La protesta si è subito trasformata in violenza. I carabinieri hanno arrestato quattro africani e denunciato alcuni immigrati minorenni

Hanno inscenato una protesta, poi i toni si sono alzati. Così gli immigrati hanno sfogato la loro rabbia contro la hall e gli arredi dell'albergo in cui erano ospitati dopo lo sbarco di alcuni giorni fa.

I carabinieri di Briatico, provincia di Vibo Valentia, sono dovuti intevenire per sedare la rabbia dei profughi. Le manette sono scattate solo per quattro africani, mentre sono stati denunciati in stato di libertà diversi immigrati minorenni che hanno contribuito alla protesta e alla devastazione dell'albergo. Per sedare la protesta sono dovuti intervenire, in tenuta antisommossa, i carabinieri del "Gruppo operativo Calabria".

L'iniziativa è stata motivata da presunti ritardi nel pagamento delle somme di denaro che spettavano agli ospiti dell'hotel. Nel corso della protesta inoltre sono state lanciate pietre ai carabinieri intervenuti sul posto. Dopo gli arresti le forze dell'ordine hanno scoperto, attraverso accertamenti radiografici, che alcuni dei migranti, che poi sono gli stessi che sono stati arrestati, avevano un'età superiore ai 18 anni e non erano dunque minorenni, come avevano tentato di fare credere nel momento del loro sbarco.

Annunci

Commenti

Aegnor

Sab, 30/01/2016 - 13:40

Rispedite a casa loro queste bestie

Ritratto di frank60

frank60

Sab, 30/01/2016 - 13:51

Giusto...sono delle utili preziose risorse e vanno pagate!

ALBACHIARA333

Sab, 30/01/2016 - 14:12

E NOI CONTINUIAMO A MANTENERLI. PRETENDONO, NON FANNO NIENTE E DISTRUGGONO. IO NON CAPISCO PERCHÉ CONTINUIAMO A PRENDERE E A TENERE QUESTA GENTAGLIA

paolonardi

Sab, 30/01/2016 - 14:19

La soluzione rapida ed efficace ci sarebbe, ma occorrerebbe che qualcuno avesse gli attributi e non di chiamasse Alfano.

Ritratto di computerinside

computerinside

Sab, 30/01/2016 - 14:37

tornate a casa vostra incivili ed ingrati! back home ...

Ritratto di GIANCAGIO

GIANCAGIO

Sab, 30/01/2016 - 14:47

Questo episodio è un ottimo dissuasore per quegli idioti che possiedono un hotel e pensano di fare affari ospitando degli extra che DI EXTRA NON HANNO NULLA...

venco

Sab, 30/01/2016 - 14:55

Galera fin che chiedono di tornare a casa.

dare 54

Sab, 30/01/2016 - 15:08

"... somme di denaro che spettano ...". Perchè gli spettano? Hanno vitto e alloggio assicurati, già più di quanto spetti ad un italiano nullatenente e nullafacente, o anche lavoratore o pensionato al minimo!!!! A casa loro, o a zappare la terra per conto del Popolo Italiano!

cianciano

Sab, 30/01/2016 - 15:18

...solo qua possono fare questo, in altri paesi sarebbero presi a bastonate sul cranio....che arroganza!!! ma per fortuna che sono le nostre risorse...Anche da queste parti un albergo ha ospitato una trentina di queste non persone per tre anni, alla fine è stato devastato ed ora è chiuso.

cgf

Sab, 30/01/2016 - 15:22

... ed il ministero dell'Interno NON paga i danni. è stato un guadagno per l'albergo

OttavioM.

Sab, 30/01/2016 - 15:28

Tornassero a fare gli albergatori che l'Italia deve vivere di turismo non di campi profughi.E basta mantenere finti rifugiati e finti minori.Lo sanno pure i bambini che questi sono clandestini spesso maggiorenni,tutti maschi,dicono che hanno 18 anni meno un giorno,non fuggono dalla guerra,ma i loro genitori li mettono sui barconi dopo aver pagato fior di quattrini per venire a fare i minori non accompagnati,un paio di anni,un permesso di soggiorno e poi con i ricongiungimenti arriva tutto il parentado.Basta cambiare la legge,vanno rimpatriati nei loro paesi e i parenti che li hanno esposti al pericolo arrestati.Vedete che non arriverà più nessuno.

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Sab, 30/01/2016 - 15:35

e' solo l'inizio ma la situazione e' oramai alla massa critica , i responsabili pagheranno alle prossime elezioni byby sistroidiproislam

ziobeppe1951

Sab, 30/01/2016 - 15:41

Simbruino...ci hai fatto un bel discorsetto sui profughi nel '44 ai tempi di tuo nonno sul pezzo precedente,ora fanne un altro strappalacrime sui "nuovi profughi" stipendiati e spiegami la differenza

venco

Sab, 30/01/2016 - 15:44

Questi hanno solo il diritto del pane del latte e di un tetto, e se non son contenti gli resta solo il diritto di chiedere di tornare a casa.

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 30/01/2016 - 15:46

E la "FESTA".... CONTINUA!!!!lol lol PATROCLOOOO pardon PERICLEEEE correggi i miei errori di ortografia e gli accenti daiiiii!!! Pax vobiscum.

routier

Sab, 30/01/2016 - 16:03

E' un bel messaggio per quegli alberghi che pensano di lucrare sulla ospitalità data ai "civilissimi" coloured. Se o quando accadrà ancora, non starò certo a rammaricarmi.

maurizio50

Sab, 30/01/2016 - 16:05

Basta con le prepotenze di questi selvaggi scimmioni. Questi vanno riportati in Africa dove abitualmente si azzuffano per qualsivoglia motivo. Se proprio i compagni PD e associati ci tengono al voto di costoro, li facciano votare per corrispondenza. Ma dall'Africa !!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 30/01/2016 - 16:05

Caro venco, il pane va bene ma il LATTE NO!!! ACQUA!!!!lol lol Saludos dal Nicaragua.

piardasarda

Sab, 30/01/2016 - 16:07

cari albergatori eravate convinti ci fosse solo da incassare? avete fatto male i conti. non dovete lamentarvi degli strani ospiti, difficile che imparino subito a stare in hotel; da condannare siete voi che avete li avete ospitati.

Blueray

Sab, 30/01/2016 - 16:29

Im-be-cil-li tutti, quelli che li vanno a prendere, quelli che li accolgono, gli albergatori che offrono le strutture ricettive e si ritrovano devastati, quelli che li accudiscono, quelli che ascoltano le loro fiabe, ci credono, e compilano schede di fantasia per le domande di asilo e/o i permessi di soggiorno, quelli che li assistono nelle trafile burocratiche, quelli che anziché espellerli dal Paese firmano il decreto e glielo consegnano con preghiera di andarsene, quelli che consentono i ricorsi fino al 3° grado contro il diniego dell'asilo, quelli che li difendono in questa procedura, quelli che danno loro quotidianamente una confidenza pericolosa che non si meritano (sopratutto anziani e ragazze, almeno nella mia città) e per finire quelli che, avendo in mano le leve del potere, permettono che l'Italia si trasformi in uno squallido such della peggior specie, alla faccia di chi lavora, sfatica, arranca e viene depredato per tenere in piedi questi eserciti che ho citato

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 30/01/2016 - 16:41

BRAVO Blueray 16e29, analisi COMPLETA. Saludos dal Nicaragua.

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 30/01/2016 - 17:09

@Blueray: egregio, La maggior parte di coloro che lei menziona non sono affatto imbecilli, con gli invasori ci guadagnano alla grande e a loro non può fregarne di meno di rendere questa stupida nazione un immondezzaio alla faccia di chi lavora e paga suo malgrado le tasse. Buona serata.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 30/01/2016 - 17:15

Impachettateli e rispediteli al mittente. Dopo avere pagato i danni trattenendo il sussidio. Punto. Fine della storia.

27Adriano

Sab, 30/01/2016 - 17:16

Siete solo delle bestie e come tali vi state comportando, al pari di coloro che vi hanno accolto.

killkoms

Sab, 30/01/2016 - 17:26

ben gli sta all'albergatore che per 4 spicci ha aperomla sua struttura ai finti profughi!

Armandoestebanquito

Sab, 30/01/2016 - 17:26

Blueray, ti sei dimenticato di quelli come te! Allora, visto che te hai un spaghetto incollato nel tuo cervellino addirittura piatto che non ti permette di ragionare, allora ti l'ha spiego in five: L'Italia e' fallita ( non per colpa dei migranti for sure), debito pubblico al 130'% del PIL. L'Italia ha bisogno di accogliere questi disgraziati mirando ad ottenere i finanziamenti dall'europa per continuare a sopravvivere. Ma vedi questi migranti dovrebbero essere messi in condizioni di lavorare e quindi avere una vita degna, cosi pagherebbero le tasse, etc.. e quindi sono una "grande risorse" Tu come altri tanti italiani, sei un nazionalista frustrato, senza lavoro che non fai altro che scaricare la tua incompetenza su questa povera gente. Trovate una lavoro, fai 15 ore al giorno e vedra come ti si passa.

Ritratto di OPERAZIONE CICERO

OPERAZIONE CICERO

Sab, 30/01/2016 - 17:40

"I migranti oggi sono l'elemento umano, l'avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi". Era l'agosto del 2015 e la "sora Laura", l'ineffabile "sora Laura", ci propinava questa perla di immensa saggezza. Non passa giorno, uno solo, che questi baluba non assurgano alle cronache Nazionali. 2000 anni di civiltà e milioni di morti tra le due guerre mondiali, buttati al cesso. Blueray, purtroppo per noi, hai ragione da vendere.

altair1956

Sab, 30/01/2016 - 17:42

Perché a noi spettano solo le tasse e a loro soldi vitto e alloggio ? I sinistrani sono razzisti al contrario.

vince50

Sab, 30/01/2016 - 18:04

Se lo hanno veramente distrutto ne sono molto contento,e spero che accada anche in alberghi.

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 30/01/2016 - 18:07

Mi auguro che un giorno qualcuno abbia il coraggio di allestire un altro processo come quello di Norimberga, contro tutti coloro che, a vario titolo e responsabilità, hanno consentito l’invasione del territorio nazionale consegnando l’Italia agli invasori. Non è una questione di ideologia o di scelte politiche e non ha niente a che vedere con la solidarietà, i diritti umani, le attività umanitarie, il messaggio evangelico. Il criminale atteggiamento di chi apre le porte della città al nemico ha un solo nome: si chiama tradimento della patria. E una volta i traditori della patria finivano al muro. Se non c'è un muro va bene anche senza.

maurizio50

Sab, 30/01/2016 - 18:11

@Blueray. CONDIVIDO!!!!!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 30/01/2016 - 18:13

Gli invasori devastano gli alloggi nei quali sono mantenuti gratis perché non ricevono abbastanza denaro. Siamo ormai oltre il delirio e oltre la follia. Che nessuno tramandi questi eventi ai nostri figli e nipoti, saremmo bollati come la specie umana più demente della storia dell'universo.

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 30/01/2016 - 18:16

Ha perfettamente ragione Blueray. Non ho mai capito come sia possibile che degli africani (che si presume non siano tutti dei premi Nobel poliglotti con una cultura enciclopedica), appena sbarcati in Italia, siano perfettamente a conoscenza di leggi e norme che li tutelano (compresa la paghetta settimanale); cose che non sanno nemmeno gli italiani. Così come già prima della partenza hanno già il numero di telefono della Guardia costiera di Palermo da chiamare per far arrivare il soccorso della nostra Marina: cosa che non sanno nemmeno i palermitani. Così come conoscono tutta le leggi che garantiscono diritti civili, asilo politico etc. Ma questi nascono con la scienza infusa? Oppure?

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Sab, 30/01/2016 - 19:03

Tutti i partecipanti alla distruzione vanno rispediti domani mattina nei loro paesi di appartenenza con diffida a non farsi più vedere sul territorio italiano e condannati a risarcire i danni.

Ritratto di ANGELO POLI

ANGELO POLI

Sab, 30/01/2016 - 19:11

La soluzione a questo andazzo potrebbe essere questa: lavoro, obbligatorio e sorvegliato, per scopi sociali per tutti quelli che ricevono il sussidio. Altro che rimanere gratis spesati e alloggiati negli alberghi! Vedremmo che le richieste di rimanere in Italia calerebbero incredibilmente. Rimarrebbero solo coloro che ne avrebbero veramente bisogno perchè profughi veri di guerra, mentre gli sfaticati se la darebbero a gambe o chiederebbero di essere rimpatriati (chiaramente dopo aver pagato le spese di ritorno lavorando comunque.

Linucs

Sab, 30/01/2016 - 19:14

Altri stupidi, inutili africani che non avevano alcun motivo di metter piede in Europa.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 30/01/2016 - 19:19

PAGATE CONTRIBUENTI PAGATE CHE POPOLO DI COG**NI

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 30/01/2016 - 19:41

Se si comportano così vuole dire che gli è stato insegnato, facile individuare i mandanti, mediatori culturali, buonisti dell'accoglienza e sinistra politica

Ritratto di SAXO

SAXO

Sab, 30/01/2016 - 20:21

bene sono contento,speriamo che mettano a ferro e fuoco le citta,cosi finira la pacchia per tutti Mi riferisco al regime mondialista e quelli che ci bagnano il pane come gli albergatori.

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 30/01/2016 - 20:39

BOLDRINIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII , queste risorse stanno rompendo il CxxxO a gente onesta che fai li prendi a casa tua e poi te li ripassi come sono abituatia fare , visto che dichiari che dobbiamo rispettare le loro tradizioni, , s epoi ti piace..puoi continuare

franco-a-trier-D

Sab, 30/01/2016 - 20:46

i pensionati italiani possono aspettare loro no.

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Sab, 30/01/2016 - 21:43

BLUeRAY sono con te al 1000% PAROLE SANTE ! ma credimi dopo parigi e colonia e' cambiato il ''vento'' navi traghetti treni speciali e cammelli sono pronti in europa ,,e' finito il sogno dell'EURABIA/ISIS/CALIFFATO

buri

Sab, 30/01/2016 - 22:29

in primo luogo un soggiorno in carcere e poi rimpatrio coatto con doviete di tornare in Italia

zalla

Sab, 30/01/2016 - 22:52

Solita foto usata ormai in 100 vostri articoli...

jeanlage

Sab, 30/01/2016 - 23:48

Vista la ridicola inefficienza, ignavia e incompetenza delle forze di polizia e soprattutto del ministro delle interiora, non ci resta che sperare nella ndrangheta

ziobeppe1951

Sab, 30/01/2016 - 23:56

Zalla...la foto la vuoi in bianco e nero?

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 31/01/2016 - 00:12

ZALLA non sa leggere LUI guarda solo le foto!!!lol lol Pax vobiscum.

umberto nordio

Dom, 31/01/2016 - 08:43

Bisogna capirli ,loro non hanno ancora la pazienza degli italiani nei confronti dello stato.