La vicina protesta per il barbecue, genovese l'accoltella

La donna, 46 anni, è stata operata ma non è in pericolo di vita. L'uomo è stato arrestato

La vicina è arrivata a casa sua con il figlio 17enne lamentandosi per il fumo sprigionato dal barbecue che aveva acceso. Ne è scaturita una violenta discussione in cui l'uomo avrebbe colpito la donna, 46 anni, e il ragazzo con un coltello da cucina.

Per questo è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio un 54enne italiano e incensurato a Sestri Levante (Genova), mentre la donna è stata operata ed è ricoverata in prognosi riservata - ma non in pericolo di vita - all'ospedale di Lavagna.

Commenti
Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 03/05/2015 - 18:24

Non valeva la pena invitarla