Il vicino non risponde al "Buongiorno", lui lo accoltella

L'ucraino lo aveva salutato con un "buongiorno", lui non ha risposto e si è trovato una coltellata al torace

Il vicino di casa non risponde al suo "buongiorno" e lui lo accoltella, ferendo anche il cognato. È l'assurda vicenda accaduta a Napoli dove la polizia ha arrestato un ucraino 38enne con l'accusa di duplice tentato omicidio.

L'uomo ha incrociato il vicino mentre usciva di casa per portare a passeggio il cane. L'altro però non ha risposto al saluto, forse distratto mentre si recava al lavoro. Il 38enne, seccato, ha richiamato l'uomo e ne è sfociata una lite durante la quale l'ucraino ha tirato fuori un coltello a scatto, della lunghezza di 16 cm, ferendo al torace l'uomo e il cognato della vittima, accorso per sedare la rissa. Entrambi i feriti sono stati portati in ospedale e se la caveranno in 15 giorni.

Commenti
Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 23/02/2016 - 09:21

Questa SI che è INTEGRAZIONE e CIVILTA'. Bisognerebbe, giustamente, adeguarsi a loro. BESTIA con le BESTIE!!!