Viene lasciata dal compagno e si vendica sulla figlia di sei mesi

Una donna è stata lasciata dal fidanzato che si è messo con un'altra. Non sopportando questa decisione, la ex compagna si è vendicata brutalmente sulla figlia

Viene lasciata dal compagno e per vendicarsi gli invia le foto della figlia con la didascalia "sta morendo, spero che tu verrai al suo funerale".

La terribile storia arriva dall'Inghilterra. Due fidanzati si lasciano e la donna, gelosa dell'uomo che frequenta un'altra, gli invia le foto della loro figlioletta di 6 mesi con la didascalia "morta". Kerry Elvin ha dato il via a una vera e propria "guerra da social media", così l'ha definita il giudice. La donna ha trovato un modo macabro per venedicarsi della loro separazione. E a pagarne le conseguenze è stata la povera bimba.

Kelly non avrebbe accettato la separazione dal suo compagno e ancora meno il fatto che lui avesse una nuova fidanzata. Per vendicarsi ha così sfruttato la bimba di soli 6 mesi. La donna ha inviato diverse foto della bimba con scritte riguardanti la morte e omicidi. In alcuni scatti la bambina aveva della carta igienica in bocca accompagnate da orribili frasi come "spero ci sarete al suo funerale".

Secondo quanto dichiara il Sun il compagno, spaventato, ha così deciso di denunciarla e ora la donna è stata condannata a 12 mesi di carcere. Kerry è poi stata considerata vulnerabile e incapace di badare a sé, motivo per cui dovrà seguire anche un programma di riabilitazione. La piccola, invece, è stata data in affidamento al padre.

Commenti

cgf

Sab, 23/04/2016 - 23:00

era il minimo che potessero fare, ora non avrà nemmeno la figlia.