Virginia Raggi sulla Fontana di Trevi: "Soste vietate ai turisti"

Virginia Raggi ha confermato che in Campidoglio si lavora a un progetto per realizzare un corridoio a Fontana di Trevi. Poi lancia un appello al governo

Durante l'intervista a Porta a Porta Virginia Raggi ha comunicato che il Campidoglio sta studiando un percorso che consenta di visitare Fontana di Trevi senza permettere ai turisti di fermarsi davanti alla vasca.

Nelle ultime settimane, infatti, la fontana è diventata bersaglio di turisti che fanno tuffi e bagno anche senza vestiti. Si è pensato di realizzare un "corridoio" che permetta ai passanti di defluire senza farli fermare ma il progetto è al vaglio della polizia municipale e dovrà essere sottoposto ai pareri dei soggetti competenti.

Intanto si sta cercando di rafforzare i controlli: "Noi abbiamo un corpo della polizia municipale di circa cinquemila unità, l’età media è molto alta, tra 55 e 60 anni", ha detto la Raggi. "A Fontana di Trevi stiamo stabilendo turni più intensi, ma non ho ancora il potere di moltiplicare i vigili. Se devo mettere più agenti a presidiare i monumenti, li tolgo dalle strade. Ho bisogno che il governo mi aiuti a piantonare meglio i monumenti, la coperta è cortissima", ha concluso.

Commenti

polonio210

Mer, 10/05/2017 - 17:46

A Roma il Sindaco Raggi rispolvera motti di 80 anni fa:CHI SI FERMA E' PERDUTO.La Fontana di Trevi sarà visibile solo passandoci davanti ma a che velocità?A passo lento,veloce,di corsa ed i vigili metteranno gli autovelex per multare chi si attarderà?Le fotografie,le si potranno fare,solo scattandole mentre si effettua la famosa "corsa sul posto"?Il divieto di fermata riguarderà tutti solo i turisti,mentre i romani saranno esentati?Metterà dei tornelli per accedere alla fontana e dove verranno piazzati:nelle immediate vicinanze,allo sbocco delle vie di accesso,al limitare del Comune di Roma?Complimenti alla geniale Sindaco:senza di lei i romani si annoierebbero.

Fossil

Mer, 10/05/2017 - 17:52

Mandateci l'esercito...ma prevedo risse, spintonate e calca...non so se è questa la soluzione migliore. Forse una sorta di pannello robusto e trasparente che si estende sia a destra che sinistra e permette un po' di afflusso in più, vigilando sempre su eventuali assembramenti e agevolando il ricambio di visitatori.

beppechi

Mer, 10/05/2017 - 18:09

i turisti non potranno entrare a Roma. Verranno installati dei maxi schermi sul GRA e da lì potranno vedere la citta'

Fossil

Mer, 10/05/2017 - 18:27

E teniamo conto che proprio a Fontana di Trevi ogni giorno c'è l'assedio dei bangla pilotati da mafia e racket...un vero biglietto di presentazione per i turisti e l'onore di questa città che lentamente scompare e muore... E

Popi46

Gio, 11/05/2017 - 06:54

E se si imponessero multe pecuniarie salatissime? E per eventuali,improbabili nullatenenti, non lavori socialmente utili, ma lavori veri, tipo la pulizia delle strade e delle fogne?

lento

Gio, 11/05/2017 - 07:40

Quando la polizia municipale non sa controllare , la via viene chiusa !

diesonne

Gio, 11/05/2017 - 08:21

diesonne basta recintare il il muro con vertrom di cristallo antisfondamento per evitare la sosta sul muretto:si osserva senza soste prolungate-si evita lo scempio del giovinastri selvaggi