La visita di Bergoglio a Lesbo: preghiere e pranzo coi migranti

Sabato il viaggio sull'isola greca. La visita nel campo di Moria e la preghiera con Bartolomeo I e Hieronimus II. Poi il pranzo a cui parteciperanno anche otto immigrati

"Sabato prossimo mi recherò nell'isola di Lesbo, dove nei mesi scorsi sono transitati moltissimi profughi". Papa Francesco ha annunciato così ai 30mila fedeli di piazza San Pietro l'imminente viaggio tra i profughi sbarcati sulle coste greche nel corso di tutti questi mesi. L'intento, ha scandito, è di esprimere "vicinanza e solidarietà sia ai profughi sia ai cittadini di Lesbo e a tutto il popolo greco tanto generoso nell'accoglienza". Rivolgendosi pellegrini di piazza San Pietro per l'udienza generale, ha quindi chiesto di essere "accompagnato e sostenuto con la preghiera invocando la luce e la forza dello Sprito Santo e la materna intercessionr della Vergine Maria".

Bergoglio atterrerà a Lesbo verso le 10 e 20 del mattino di sabato 16 aprile. Ci saranno i saluti del primo ministro Alexis Tsipras e l'incontro con il patriarca di Costantinopoli Bartolomeo I e l'arcivescovo di Atene Hieronymos II. Un'ora dopo visiterà il Campo di Moria e stringerà la mano a 300 immigrati. A conclusione ci saranno tre brevi discorsi, per un totale di 15 minuti, di papa Francesco, Bartolomeo I e Hieronimus II. "Alcune parti del programma non sono ancora definite, ma alle 13 e 30 ci sarà l'incontro con i cattolici greci che stanno arrivando da tutta la Grecia - rivela Maristella Tsamatropoulou, addetta alla comunicazione della Caritas Hellas, in un'intervista pubblicata sul sito di Città Nuova, il giornale del Movimento dei Focolari - seguirà una preghiera ecumenica indirizzata verso il mare a ricordo di tutti i defunti naufragati". Il Santo Padre ripeterà a Lesbo il gesto compiuto a Lampedusa: lancerà in mare una corona di fiori per rendere omaggio alle vittime delle migrazioni. Lo stesso faranno Bartolomeo I e Hieronimo II. I tre leader religiosi reciteranno ciascuno una breve preghiera per le vittime delle migrazioni e dopo un minuto di silenzio riceveranno da tre bambini le corone che verranno lanciate in mare.

Da altre fonti si apprende che al pranzo con il Papa, Bartolomeo e Geronimo siederanno alla stessa tavola anche otto immigrati. Il pranzo sarà allestito all'interno di un container. "Verso le 14 e 45 - fa ancora sapere Tsamatropoulou - il Papa si dirigerà verso l'aeroporto per tornare a Roma".

Commenti
Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 14/04/2016 - 11:29

Frottolo non ha degnato di una risposta la figlia dei coniugi Solano, assassinati lo scorso agosto da Mamadou Kamara, un predone africano travestito da aspirante profugo, che di notte lasciava il Cara di Mineo per scorrazzare sul territorio. Uno dei tanti soccorsi dalla nostra Marina per accontentare il papa finto, che predilige zingari e predoni di ogni religione trascurando il gregge di cui dovrebbe essere pastore. Prega per tutti il tanghero, ma non per le vittime assassinate da quelli che ha invitato a casa nostra. Kabobo e Kamara sono solo due dei tanti.

APG

Gio, 14/04/2016 - 11:33

Come, al pranzo coi tre capi solo 8 immigrati? E agli altri vengono buttate le briciole? Eh no non va bene, i tre preti devono mangiare assieme a tutti i clandestini che sono lì presenti, non solo 8. E poi cosa farà papa furbesco, laverà i piedi a tutti? Che gli frega, tanto poi riparte subito per Roma e rientra di corsa in Vaticano, dove i clandestini migranti non possono mettere piede! Nei prossimi giorni papa furbesco andrà ad accoglierli al Brennero, dove con l’occasione darà una martellata simbolica al muro anti-clandestini!

Cinghiale

Gio, 14/04/2016 - 11:43

Il Vescovo di Roma mi piace sempre meno, meno, meno, meno.

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 14/04/2016 - 11:44

Come a Lampedusa sarà una passerella mediatica e di marketing eccezionale per la nuova chiesa unificata con il tanghero a capo universale. E pazienza se sono musulmani che ai cristiani qualche volta, anzi sempre più spesso, tagliano la testa. Farà qualche promessa al vento, come quando a Lampedusa assicurò che avrebbe messo a disposizione dei migranti le strutture ecclesiastiche vuote... E pazienza se fino ad oggi non uno dei 18 milioni di metri cubi vuoti e sottratti all'IMU è stato occupato da aspiranti profughi. Tutto molto politico e niente affatto misericordioso.

Ritratto di mavi5247

mavi5247

Gio, 14/04/2016 - 11:45

il papa comunista ci scippa la nostra libertà!!!!

orso bruno

Gio, 14/04/2016 - 11:46

Bravo Francesco.Rimani a Lesbo !

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 14/04/2016 - 11:51

E dopo il pranzo coi migranti ed una bella preghiera (ad Allah?)...un bel visto d'ingresso nello stato del Vaticano. Ah, quello no eh?

Ritratto di Lupry

Lupry

Gio, 14/04/2016 - 11:53

Ottimo! Gli pagasse lui vitto e alloggio.

manente

Gio, 14/04/2016 - 11:55

Andare a Lesbo per convincere il popolo greco a "farsi suicidare", è un atto più che criminale, è diabolico. La pretesa di Bergoglio di mostrarsi "più misericordioso" di Cristo stesso verso i migranti, viene clamorosamente contraddetta dalla spietata lucidità con cui collabora al progetto delle lobby della finanza mondialista di ridurre la Grecia ad una pura espressione geografica.

MaurizioMazzucotelli

Gio, 14/04/2016 - 11:55

Mi dispiace per i poveri bimbi,spesso utilizzati per impietosire l'occidente,ma bergoglio ha le sue colpe...perchè non vanno negli opulenti e ricchissimi paesi del golfo??

giovanni951

Gio, 14/04/2016 - 12:05

immagino che il pranzo lo paghino i migranti .....

Ciro81

Gio, 14/04/2016 - 12:23

Ma scusate, stando ai vostri commenti si dovrebbe immaginare un papa che dica di lasciare i poveri al loro destino, di lasciare che le guerre facciano il loro corso, e di innalzare muri su ogni confine di stato. È chiaro che il papa è vicino ai poveri e ai deboli e predica l'accoglienza. Poi come gestire il problema dei migranti preservando la nostra identità e la nostra sicurezza è una questione tutta politica. Purtroppo tutta l'Europa è governata da incapaci, questo è il vero nodo del problema. Il discorso del Papa è morale, non politico, e nel suo ruolo ha perfettamente ragione.

Ritratto di rapax

rapax

Gio, 14/04/2016 - 12:27

DOVETE SI DEVONO CHIEDERE I DANNI!! ALLO STATO ITALIANO PER OGNI ATTO ILLEGALE E REATO COMPIUTO SULLA PAERSONA E CONTRO LA COLLETTIVITA' DA QUESTI CLANDESTINI INIDENTIFICATI!!! QUALCHE AVVOCATO, ASSOCIAZIONE, CITTADINO CHE LO FACCIA!! SCOMMETTIAMO CHE GLI PASSA LA VOGLIA DI ACCOGLIERE??

manente

Gio, 14/04/2016 - 12:32

Misericordioso con i "profughi", spietato con gli italiani più poveri che maggiormente soffrono la "concorrenza" dei migranti. Sarebbe bene che El Papa, specialista in “gesti mediatici", nella visita ai “poveri siriani” di Lesbo, ricordasse che i colpevoli del caos e del disastro umanitario sono Obama, Erdogan, Nethanyau, gli Al Saud e Soros con la colpevole complicità delle tecnocrazie di Bruxelles.

MEFEL68

Gio, 14/04/2016 - 12:35

Papa Francesco, in quanto Papa, dovrebbe conoscere benissimo la metafora di sant'Agostino. Coma l'acqua del mare non può entrare nel guscio di una noce, così il mistero di Dio non può entrare nella limitata mente umana. La stessa cosa sta avvenendo con i migranti. Per quanto grande possa essere il nostro cuore, questa interminabile folla di migranti non può entrare nei nostri territori perchè è MATERIALMENTE impossobile prendersi cura di loro. Anche la generosa Madre Teresa si sarebbe sentita impotente di fronte a una moltitudine di gente bisognosa di tutto. Lei, le poche suore della Missione cosa avrebbero potuto fare se non respingerli? La loro accoglienza avrebbe messo in tilt l'Organizzazione con il risultato che le Suore non avrebbero potuto assistere neanche quelli che già assistevano. Detto questo è palese che c'è qualche altra cosa sotto l'esodo.

Mano-gialla

Gio, 14/04/2016 - 12:39

PERCHE NON LI IMBARCA PER L'ARGENTINA LA STARANNO BENE!!

andreabag

Gio, 14/04/2016 - 12:39

caro Padre invece con questi perché non li ospita al vaticano

milope.47

Gio, 14/04/2016 - 12:44

....Mio " caro " papino. Considerato che non puoi/vuoi sentirmi, più forte ti scriverò. In Italia si esce poco la sera ( per paura di Maometto ). Buon appetito. A proposito, - se hai tempo - vedi di dare una risposta a chi ti chiede: Chi paga?. Altrimenti ha ragione Totò.

kayak65

Gio, 14/04/2016 - 12:48

va a lesbo tra I mussulmani ma chiede l'8x1000 all'italia. non l'ho sentito mai pregare per gli italiani vittime di violenze da parte dei nuovi barbari. del resto ogni clandestine frutta 35€ al giorno. non si possono lasciare capitali del genere in grecia!

MEFEL68

Gio, 14/04/2016 - 12:48

Qualche riflessione. Prendete un atlante e guardate la carta geografica del medio oriente e Africa. Perchè questi migranti non vanno nei Paesi confinanti dove non c'è la guerra? Quasi possono andarci a piedi senza correre rischi. Starebbero nel loro ambiente(stessa lingua, stessa religione, stesso clima). Appena finita la guerra, con mezza giornata di pullman ritornerebbero a casa. Lo stesso per quelli che provengono da Paesi dove la guerra non c'è. Perchè non vanno in paesi ricchissimi come gli Emirati Arabi o l'Arabia Saudita? Lì troverebbero sicuramente un lavoro (prendete città in evoluzione come Dubay)e molto ben pagato. Perchè quasi tutti i nostri politici si danno da fare per farli venire da noi e nessuno si adopera per aiutarli a casa loro? Con questa soluzione dovrebbero essere più contenti anche i migranti che non sarebbero costretti ad abbandonare i loro cari e le loro case. Ecco perchè la cosa puzza!

f35

Gio, 14/04/2016 - 12:50

Questo pensa che i contribuenti italiani devono coprire tutte quelle cose che dio non sta gestendo bene.

Ritratto di Loudness

Loudness

Gio, 14/04/2016 - 12:55

Ciro81, ma per quanto tempo ancora dovrete offrirci le vostre "panem e minchiatem"? Ancora con questa menata dei poveri? Questi sono invasori, soldati dell'esercito islamico... il papa è giusto che predichi l'accoglienza e l'abbattimento dei muri, però chissà perchè in Vaticano non entra nessuno di questi fantomatici poveri ed i muri vaticani restano li dove sono, belli alti e ben pattugliati.

Trinky

Gio, 14/04/2016 - 12:55

Qualcuno dica a quello vestito di bianco che è facile fare misericordia coi soldi degli altri mentre con i propri si danno laute prebende a vescovi e cardinali: Bertone ha delle difficoltà ad arrivare a fine mese?

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Gio, 14/04/2016 - 12:59

La buona notizia è che va sull'isola di Lesbo. La pessima notizia è che rientrerà a Roma.

milope.47

Gio, 14/04/2016 - 13:04

...Porca miseria mi stavo dimenticando di Totonno58. Anch'io da quando c'è Bergoglio verso l'8 x 100000000000000000 alla chiesa. Beh. Ciao né.

luigi.muzzi

Gio, 14/04/2016 - 13:05

facile fare il misericordioso con le case e i soldi degli altri...

il corsaro nero

Gio, 14/04/2016 - 13:08

@Ciro81: il Papa dovrebbe pensare anche ai poveri italiani che non arrivano a fine mese, ai pensionati che vanno a rovistare nella spazzatura per poter racimolare qualcosa da mangiare, delle tante vittime italiane di furti, percosse, stupri e quant'altro, tutti delitti commessi da stranieri! Questi che sono poveri e deboli di serie B?

Mobius

Gio, 14/04/2016 - 13:09

Caro Papa Franciasco, quei defunti naufragati erano più che altro sbandati senz'arte nè parte che si sono buttati via, non sapendo cosa farne di se stessi. Qui in Italia ci sono state tante persone scomparse in circostanze non meno tragiche, ma molto più dignitose; però, ammettiamolo, anche meno spettacolari.

nova

Gio, 14/04/2016 - 13:11

I migranti sono diretti verso i Paesi NATO e sono raccolti da navi da guerra di vari Paesi NATO per essere sbarcati in Italia.

Mobius

Gio, 14/04/2016 - 13:11

Il Papa si degna di pranzare coi migranti. Forse ha visto spesso il famoso film "Una poltrona per due"...

nova

Gio, 14/04/2016 - 13:14

Il patriarca ortodosso Bartolomeo di Istanbul (ex Costantinopoli) è a capo di una chiesa che non ha più gregge. Stiamo a vedere se il patriarca di Atene si aggregherà, tanto dovrebbe già essere un asset della NATO. La terza Roma, dove è situato il faro della Chiesa cristiano ortodossa, è Mosca col patriarca Kirill II (classe 1946).

Ritratto di bandog

bandog

Gio, 14/04/2016 - 13:17

"Poi il pranzo a cui parteciperanno anche otto immigrati" ...AZZZ SI E' ROVINATO, BEN 8 (LEGGASI OTTO) MIGRANTI CHISSA' CHE SPESA STRATOSFERICA PER SFAMARLI!!!

Mobius

Gio, 14/04/2016 - 13:20

@MEFEL68 (12:48), puzza a parte, perchè i ricchi Paesi arabi dovrebbero prendersi in carico tutte queste persone, quando sono disponibili a farlo gli accoglioni italiani?

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 14/04/2016 - 13:30

La cosa agghiacciante non è l'evento in sé, che potrebbe essere comprensibile per una guida spirituale quale dovrebbe essere il capo della Chiesa Cattolica, quanto il fatto che questo Papa non sembra avere altra attività, altro interesse nella sua agenda che i cosiddetti "migranti". La continuità, la pervicacia, l'ossessione quasi con le quali affronta ogni giorno, senza interruzione, questo argomento, a mio parere è sospetta.

Libero1

Gio, 14/04/2016 - 13:54

Per francesco sarebbe ora di passare dalle parole.... parole....ai fatti. Sarebbe ora di darci l'esempio di ospitare nei vuoti palazzi vaticani i rifugiati.

FRANZJOSEFVONOS...

Gio, 14/04/2016 - 14:03

GIANKY53 SONO DETTAGLI LE MORTI DI ITALIANI.

egi

Gio, 14/04/2016 - 14:18

Ma portarseli in casa no è, puzzano e sono sporchi e sono poveri in linea con la chiesa povera, come la voleva lui, tra il dire e il fare ce di mezzo gli affari vergognati.

nisei731

Gio, 14/04/2016 - 14:18

E dopo la visita lampo a Lesbo, per farsi ritrarre dai telegiornali di mezzo mondo, a quando un viaggio di sola andata per l'argentina? Ma la sua unica preoccupazione sono i migranti musulmani? Non esistono altri problemi per questo individuo?

il corsaro nero

Gio, 14/04/2016 - 14:23

@Raperozolo Giallo: le dicono niente la Caritas e tutte le onlus cattoliche che gravitano intorno al Vaticano?

Magicoilgiornale

Gio, 14/04/2016 - 14:23

La chiesa ha bisogno di disgraziati Secondo messaggio

46gianni

Gio, 14/04/2016 - 14:29

STAI LI E NON TI MUOVERE PERCHE ' DOVE VAI CREII DANNI

marygio

Gio, 14/04/2016 - 14:30

questi ci credono tutti deficienti. quelli di sinistra che conosco io i migranti li odiano. sono solo 4 attivisti pdidioti a condividere queste sceneggiate

Ritratto di malatesta

malatesta

Gio, 14/04/2016 - 14:37

Il popolo greco generoso nell'accoglienza?..e il Popolo Italiano no? Dopo tutto quello che si e' fatto di accoglienza a Lampedusa, dopo tutti i salvataggi in mare a rischio anche dei soccorritori ITALIANI, dopo tutti gli stupri, gli omicidi a danno di povere vittime perpetrati da migranti delinquenti ignoranti a cui lava piedi e mani, Lui elogia il generoso popolo Greco che se potesse i migranti li ricaccerebbe da dove sono venuti.L'intelligenza e' un dono di DIO ... a Francesco questo dono e' stato completamente negato.

Ritratto di elkid

elkid

Gio, 14/04/2016 - 14:39

----il papa è il papa e fa il suo mestiere---quello per il quale è stato eletto---non può fare altrimenti ---deve seguire i dettami del libro sacro ai cristiani--a me da ateo mi è indifferente sia il libro che il papa --il papa non sta solo con gli ultimi---ma possibilmente anche con i rei ed i reietti--come dicono le sacre scritture--i problemi politici di governare imponenti flussi migratori al papa giustamente non interessano--ogni anno il mediterraneo ingoia un numero di vite pari a quelle delle torri gemelle--senza enfasi---hasta siempre

risorgimento2015

Gio, 14/04/2016 - 14:43

E` I poveracci italiani italiani non sono invitati alla spaghettata ????Tanto saremo noi a pagare le spese ,presente e future!!

istroveneto

Gio, 14/04/2016 - 14:51

Quando si provoca fino allo spasimo, senza uno spessore morale adeguato, ma solo per vendere a caro prezzo il proprio prodotto, ci si attira inevitabilmente la giusta reazione della gente. Su un blog, oggi, leggo addirittura di ... un 'tanghero venuto dalla fine del mondo'.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Gio, 14/04/2016 - 14:56

Questo personaggio dissennato porta scompiglio fra noi Cattolici,lui vuole che questa marmaglia banchetti nei nostri deschi e dorma nei nostri letti e non importa che siano "buoni" o "cattivi". Per questo individuo tragicomico i "migranti" devono essere solo accolti, sfamati, coccolati ma soprattutto non devono essere mai giudicati!!!Strano modo di concepire la Carità Cristiana

pastello

Gio, 14/04/2016 - 15:02

Una stretta di mano a gianky53

Ritratto di Deluso_da_tutto

Deluso_da_tutto

Gio, 14/04/2016 - 15:40

Il menù sarà sicuramente a base di kebab e cous cous, proprio come nei desiderata di boldrinoglio. (secondo invio)

Rossana Rossi

Gio, 14/04/2016 - 15:51

Cosa ci vada a fare non l'ho capito. Perchè non si occupa anche dei poveri italiani? Perchè non apre lui le porte del vaticano?....Mah!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Gio, 14/04/2016 - 15:57

Scenette comiche, da avanspettacolo. Ma questo qui, chi crede di prendere per i fondelli ? Crede davvero che siamo tutti imbecilli ?

nisei731

Gio, 14/04/2016 - 16:35

Visto che siamo in epoca dichiarazione redditi, ricordiamoci e scegliamo bene a quale chiesa dare l'8 per mille. I preti (compresi i papi che dicono il contrario a parole) sono molto sensibili alla moneta.

rossini

Gio, 14/04/2016 - 16:44

Cari italiani, non vi limitate a protestare e ad imprecare contro questo Papa fuori di senno. Potete fare molto, molto di più. In occasione della prossima dichiarazione dei redditi negate l'otto per mille alla Chiesa Cattolica. Ciascuno ne convinca un altro. Passate parola.

conviene

Gio, 14/04/2016 - 16:46

anche oggi il solito articolo di sergio rame sul Santo Padre per scatenare gli insulti più miserevoli dei commentatori di questo giornale. Santo padre perdona loro perché non sanno quello che scrivono sono bestemmiatori abituali pini sol odi odio e di livore. Andate una domenica o un mercoledì in piazza San Pietro vi renderete conto di quale nullità voi sita di fronte alle decine di migliaia di credenti e non apostati bestemmiatori come voi che avete la sfacciata pretesa di dettare al Santo Padre le azioni e le parole che deve pronunciare. Non meritate la misericordia Divina

maurizio50

Gio, 14/04/2016 - 17:13

Senza strafare, il Papa Argentino potrebbe affittare una decina di navi e cominciare a spedire ventimila profughi musulmani in Argentina. Là c'è posto per tutti, visti gli spazi che ci sono: Non capisco per qual motivo i cosiddetti profughi devono venire tutti qui in Europa dove già siamo molto stretti!!

conviene

Gio, 14/04/2016 - 17:25

@Apg il tuo commento dimostra quanto tu sia miserabile e una nullità

milope.47

Gio, 14/04/2016 - 17:25

Verso le 14 e 45 il papa si dirigerà verso l'aeroporto per tornare a Roma !. Come sarebbe a dire PER TORNARE A ROMA ?.

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 14/04/2016 - 17:26

Un vero politico, perfetto. Opportunista qualunquista. Della serie, armiamoci e partite. Intanto in vaticano ce ne sono zero. Abrogare l'8 per mille.

conviene

Gio, 14/04/2016 - 17:27

@ giankj53 anche oggi il tuo commento dimostra quanto tu sia miserabile e una nullità

conviene

Gio, 14/04/2016 - 17:30

@nisei731 . anche oggi dimostri quanto tu sia miserabile e una nullità

conviene

Gio, 14/04/2016 - 17:31

@oldpeteriazz anche oggi dimostri quanto tu sia miserabile e una nullità

conviene

Gio, 14/04/2016 - 17:35

@unonessunocentomila. dissennato e acefalo saà lei. impari a rispettare le persone

conviene

Gio, 14/04/2016 - 17:37

@Mavi5247. si dimostra sempre più acefala e solo odiosa. si faccia una doccia fredda

@ollel63

Gio, 14/04/2016 - 17:39

bergoglio, resta là con i clandestini, ci fai un favpre immenso.

conviene

Gio, 14/04/2016 - 17:40

Magicoilgiornale. anche oggi non hai perso occasione per dimostrare quanto tu sia acefalo e ripieno solo di odio

conviene

Gio, 14/04/2016 - 17:42

@manente. anche oggi hai sparato la tua cxxxxxa immane da acefalo e odiosamente odioso quale dei sol opino di livore

Ritratto di gianky53

gianky53

Gio, 14/04/2016 - 17:48

Detto da una Papa-Girl invasata come sei tu (conviene 17:27) mi fa piacere, poi quando sarà l'ora ciascuno se la vedrà con il Giudice che non sbaglia.

PEPPA44

Gio, 14/04/2016 - 18:12

Il Papa poteva risparmiare questi soldi (nostri) per darli ai poveri e le cose che dirà a Lesbo le avrebbe potute dire a Roma.

Gerberto

Gio, 14/04/2016 - 19:29

Ma questo conviene scherza o fa sul serio?

ROBIN UD

Gio, 14/04/2016 - 23:28

RIDICOLO, SEMPLICEMENTE RIDICOLO. Solo che ad averlo in quel posto siamo noi e non lui e a quella massa di cardinali che si lamentano sui metriquadri in più o in meno dei loro appartamenti. Ecco perchè quando avevo tre anni volevo diventare cardinale.....ed invece sì e no ho imparato a suonare le campane.... Possibile che non riesca a capire che così facendo fomenta solo disordini ? Sarò meno critico quando vedrò un clandestino a casa sua e di tutti i preti e di tutti i politici che ci insegnano che cos'è l'accoglienza....sì a casa nostra e non loro.

conviene

Ven, 15/04/2016 - 09:21

@geberto. questa conviene fa molto sul serio. Non ha la pretesa di dettare l'agenda al Santo Padre

dakia

Sab, 16/04/2016 - 15:08

dakia. nulla di eclatante, ricordo una sua foto su un trabiccolo in argentina, quindi è abituato ad ambienti dove circola certa gente a cui getta due gocce d'acqua su piedi anteriormente disinfettati e la smetta di scatenare contese, sul brennero c'è il sangue dei nostri avi, ragazzi che lottarono per la patria che lui sta invadendo, quindi la martellata se la desse a se stesso, noi per aiutare questa gente fummo cacciati e fucilati sulle loro terre, perciò devono andarsene da qui.

dakia

Sab, 16/04/2016 - 15:24

dakia@ciro81- Mi dispiace caro lei, tutti i papi hanno predicato nel loro posto di lavoro la carità ecc, ma questo non fa ciò bensi politica mettendosi al di sopra dello stato italiano e quasi obbligando noi cittadini di accattare i suoi ordini. Quanto ci costa ogni suo viaggio, è ora di chiedercelo giacché lo pretendiamo dal governo. Lui si è messo in giro a ruota libera senza rispetto per noi che con le tasse dobbiamo pagare tutte le sue ridicole sceneggiate, non è migliore dei papi passati ma solo un egoista in cerca di consensi personali, cattivo con chi si permette di di sbugiardarlo, vedi processi che inizia in sede.Il suo mestiere è ben lontano dal suo continuo operare.