Visita la cripta di Mussolini: "Ha scritto storia d'Italia". E la sinistra la attacca

La consigliera di "Sud protagonista" di Lanuvio, Gabriella Ferrari, nella bufera per aver condiviso la fotografia dalla cripta Mussolini a Predappio

"Tappa doverosa per portare omaggio a chi ha scritto 20 anni della storia italiana". Sono queste le parole che accompagnano la fotografia della consigliera comunale di Lanuvio, Gabriella Ferrari, mentre posa sorridente vicino alla cripta Mussolini, a Predappio. Uno scatto che ha scatenato la sinistra e le opposizioni, che hanno chiesto le sue dimissioni.

Come scrive il Messaggero, la reazione della sinistra è stata durissima. Lunedì si terrà un consiglio con all'ordine del giorno una mozione "a sostegno dei valori e principi della costituzione repubblicana nata dalla resistenza antifascista". Il Partito Comunista e altre liste civiche si sono unite per promuovere "misure contro ogni manifestazione di neofascismo e di discriminazione razziale". Ancora più dura la sezioone locale dell'Anpi: "Benito Mussolini è stato un criminale. - ha scritto su Facebook - Ha perseguitato e mandato al confino o costretto all’esilio gli oppositori politici. Ha promosso le schifose Leggi Razziali contro gli ebrei italiani, le quali hanno rappresentato l’antefatto della successiva deportazione nei campi di sterminio nazista. Da capo della repubblica fantoccio di Salò ha spalleggiato l’orrore e la barbarie nazista, che l’Italia ha drammaticamente conosciuto con le Fosse Ardeatine, Sant’Anna di Stazzema, Marzabotto e decine di altre stragi. E’ stato il mandante politico dell’eccidio di Piazzale Loreto coi corpi dei partigiani trucidati e lasciati in mostra come monito per chi avesse reclamato libertà e giustizia".

Dal canto suo, la Ferrari non si tira indietro e definisce strumentali le polemiche della sinistra. Definisce la fotografia "di carattere esclusivamente storico": "Se oggi per la sinistra lavorare per il sociale, aiutare gli anziani, i disabili, gli italiani in difficoltà e amare la propria terra è considerato fascismo - dice lei, come riporta il Messaggero - significa probabilmente che stanno toccando il punto più basso della loro storia. Amo la mia patria e sono fiera di essere italiana". Intanto sui social qualcuno si è anche "divertito" a capovolgere a testa in giù la fotografia e ad epitetare come "fascista" l'incauta consigliera.

Commenti

Cheyenne

Sab, 19/01/2019 - 12:09

MUSSOLINI E' STATO IL PIU' GRANDE LEADER ITALIANO DALL'UNIFICAZIONE IN POI

linea56

Sab, 19/01/2019 - 12:33

Questa ragazza ha le cosidette palle cubiche e fumanti:BRAVISSIMA. Lode a te GABRIELLA Giuseppe

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 19/01/2019 - 12:38

una poveretta che vuole farsi pubblicità. Visto che c'é vada anche a San Sabba e alle fosse ardeatine oppure sulla tomba di Giacomo Matteotti! Anche questi luoghi ricordano quei venti anni di storia!

Ritratto di Turzo

Turzo

Sab, 19/01/2019 - 13:00

Bravissima Sig.ra Ferrari! la sezioone locale dell'Anpi: "Benito Mussolini è stato un criminale" e Stalin, Lenin, Mao e via discorrendo sono dei patrioti? Le stragi partigiane e le foibe sono da giustificare? PEZZENTI!

ermejodermonno

Sab, 19/01/2019 - 13:00

PIANO PIANO SARANNO SEMPRE DI PIU' COLORO CHE PARLERANNO, SCRIVERANNO, RICORDERANNO LE SCHIFEZZE , LE PORCATE, LE VIGLIACCATE FATTE DAI COSI DETTI "PARTIGIANI " IN NOME NON SI SA DI CHE COSA, ASSASSINANDO MIGLIAIA DI PERSONE LE QUALI AVEVANO UN SOLO DEBOLE , AMARE L'ITALIA E LA LIBERTA'.

ermejodermonno

Sab, 19/01/2019 - 13:03

PROSSIMAMENTE VEDRETE , VERRANNO TOLTI A TUTTE QUESTE PSEUDO ASSOCIAZIONI I CONTRIBUTI STATALI E ALLOARA SPARIRANNO COME NEVE AL SOLE .

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Sab, 19/01/2019 - 13:27

hanno i nervi scoperti, sono i fremiti prima del decesso.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Sab, 19/01/2019 - 13:36

Chi, veramente, fa schifo sono proprio i partigiani e quel lurido pezzo di carta straccia che si ostinano a chiamare la costituzione più bella del mondo.

Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 19/01/2019 - 13:41

Patetici, nostalgici e ridicoli, questi sono gli antifassisti di oggi. Non hanno argomenti da contrapporre e si attaccano alla storia che neanche conoscono. Purtroppo 74 anni di antifassismo e per colpa di questi intelletuali sinistrati, l'Italia e sprofondata nel ridicolo.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Sab, 19/01/2019 - 13:49

Mio padre, che fascista mai fu (non perdonó al duce di averlo inviato in una guerra persa in partenza con gli scarponi di cartone) volle andare a Predappio. Io lo accompagnai. Pregó davanti alla tomba. Mi disse: se ora io posso usufruire di cure balneari, della pensione, di cure mediche ecc. lo dobbiamo a lui. Io, fanciullo di montagna, vidi il mare per la prima volta all'etá di 8 anni in una colonia marina voluta e costruita dal fascismo. Ebbene qualcosa di buono c'é stato.

Ritratto di hurricane

hurricane

Sab, 19/01/2019 - 13:51

L'Anpi chi ? E' forse quella che accolse e protesse gli assassini che uccidevano a sangue freddo e depredavano centinaia di cittadini inermi nel periodo 1944-1946 ?

vince50

Sab, 19/01/2019 - 13:55

Diciamo che Mussolini è parte integrante della storia Italiana,indipendentemente della valutazioni soggettive e personali che gli si può attribuire.Nel ricordare tutto ciò che di negativo possa aver fatto Mussolini,i comunistazzi non dimentichino gli orrori commessi dai comunisti ossia circa 100 milioni di morti.A cui aggiungere circa 20 milioni trucidati del loro idolo baffone.Se avessero il senso della vergogna si tapperebbero la bocca,ho detto se avessero.......

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 19/01/2019 - 14:10

Siamo ancora in DEMOCRAZIA,ognuno può visitare e rendere omaggio a qualsiasi defunto,piaccia o no ai sinistri,che sbraitano sempre inutilmente.A meno che non confessino di voler instaurare una DITTATURA,con tanto di gulag per i dissidenti. Con le ovvie conseguenze.

Ritratto di niki 75

niki 75

Sab, 19/01/2019 - 14:27

I comunisti, tutte le varie, sparute sottospecie, l'anpi ecc. essendo ormai prossimi all'estinzione, colti da disperazione, non sanno più con chi prendersela e, come faceva Don Chisciotte, si agitano scompostamente e sperano di continuare a sopravvivere facendo la lotta ai fantasmi. Miseri idioti!!!!!

Ernestinho

Sab, 19/01/2019 - 14:27

Forse dimentica che, insieme al suo compare di merenda Hitler, ha causato la morte di una sessantina di milioni di persone! E non mi si venga a dire che la penso da comunista perché anche costoro sono stati massacratori!

Mogambo

Sab, 19/01/2019 - 14:28

No, non penso che il "Duce" fosse un criminale.Piuttosto l'ho sempre ritenuto un individuo stupido,(non ha mai dominato gli avvenimenti, ne è sempre stato succube) questo si' e in politica la stupidità produce danni incalcolabili, pari e superiori a quelli di un politico dichiaratamente criminale.Per questo i suoi atti politici sono doppiamente inescusabili.

Ernestinho

Sab, 19/01/2019 - 14:32

Ma come si fa a difendere il bassotto fascista perché anche i comunisti sono stati assassini?

ziobeppe1951

Sab, 19/01/2019 - 14:32

Nahum..nessuno vieta i tuoi pellegrinaggi sulla piazza rossa a commemorare il tuo leader maximo

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 19/01/2019 - 14:40

Questi sono gli scandali di cui, giustamente, la classe politica italiana deve occuparsi con sollecitudine. Disoccupazione? Invasori? Criminalità? Aziende che chiudono? Giovani che vanno via? Tasse alte? Declino morale e materiale del paese? Giustizia malata? Malasanità? Scuola inadeguata? Strutture carenti? Esercito e forze dell'ordine in disarmo? Tutte sciocchezze! Quello che conta, in un paese serio, è redarguire, biasimare e possibilmente incarcerare chi osa affermare delle sconcezze come ha fatto costei. Viva l'Italia in irreversibile declino!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 19/01/2019 - 14:40

La sinistra, ormai è con l'acqua alla gola, e vede negli altri quello che loro sono stati, anzi peggio !!!

Ritratto di onollov35

onollov35

Sab, 19/01/2019 - 14:56

Per me è brava Gabriella.Dopo circa cinquant'anni dalla caduta del Fascismo,i Comunisti si ergono a paladini dell'Italia.E' ora di finirla, ognuno ha la sua politica nel cuore.Continuate a dimenticare che tutte le Istituzioni che abbiamo in Italia, sono state istituite dall'ex Socialista Mussolini.

Ernestinho

Sab, 19/01/2019 - 15:11

X "onollov35" E tu dimentichi i milioni di morti che ha causato!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 19/01/2019 - 15:27

Di tutti gli uomini solo male o solo bene non si può dire, persino di Lucifero... il più Luminoso degli Angeli. E così anche dei politici democratici e dei dittatori di tutti i colori. Tra i più recenti, se prendiamo Stalin e Mussolini di entrambi possiamo fare un lungo elenco delle cose buone fatte, alcune tra l’altro uguali/simili (la scuola di pensiero da cui provenivano era la stessa) il consenso non lo si ha sul nulla e sulle bastonate… Ma c'è un però che messo sulla bilancia per entrambi mi fa dire di loro MALISSIMO, erano dei dittatori, la LIBERTÀ l'hanno cancellata, hanno dichiarato guerra a DX e manca, commesso atrocità inenarrabili, leggi razziali, cortina di ferro...che riposino in terra...ma onorarli proprio no! Il confronto sul numero dei morti non ha senso...i “liberali’ uccisero “solo” 20mln di nativi indiani...fossero stati 200mln...

Ritratto di Daniele Milan

Daniele Milan

Sab, 19/01/2019 - 15:57

Mussolini, un grande Italiano, un esempio da seguire. La cancrene comuniste andrebbero tutte estirpate!

fifaus

Sab, 19/01/2019 - 16:04

Nahum:anche in via Rasella a Roma e a San Benigno a Genova, tanto per fare due esempi di vigliaccheria ...

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 19/01/2019 - 16:12

@ammazzalupi. Concordo.

ESILIATO

Sab, 19/01/2019 - 16:35

Nahum alle fosse Ardeatine ci devono andare i "gloriosi" partigiani che la causarono con la loro vigliaccheria.

Ritratto di yuriilgiuliano

yuriilgiuliano

Sab, 19/01/2019 - 17:30

L'avevo detto in un altro mio commento, a parte il titolo XII delle disposizione transitorie e finali mi si dica dove è espressamente detto che la costituzione è antifascista, per quanto riguarda le considerazioni dell anpi su confino, esilio e finezze simili, anche un bambino ormai sa che costoro (i confinati ed esiliati ) lo erano si ma... stipendiati dallo stesso stato italiano, controllabile presso i documenti conservati nell'archivio di stato a Roma, in quanto alle leggi razziali stendo pietoso silenzio, in quanto alla deportazione vi rimando alla data della stessa (armistizio 8 settembre deportazione ottobre inoltrato quando il governo era retto dal re e da badoglio) e la rsi non esisteva ancora se non nella mente di Mussolini...studiate gente ma davvero per piacere.

Ritratto di yuriilgiuliano

yuriilgiuliano

Sab, 19/01/2019 - 17:31

L'avevo detto in un altro mio commento, a parte il titolo XII delle disposizione transitorie e finali mi si dica dove è espressamente detto che la costituzione è antifascista, per quanto riguarda le considerazioni dell anpi su confino, esilio e finezze simili, anche un bambino ormai sa che costoro (i confinati ed esiliati ) lo erano si ma... stipendiati dallo stesso stato italiano, controllabile presso i documenti conservati nell'archivio di stato a Roma, in quanto alle leggi razziali stendo pietoso silenzio, in quanto alla deportazione vi rimando alla data della stessa (armistizio 8 settembre deportazione ottobre inoltrato quando il governo era retto dal re e da badoglio) e la rsi non esisteva ancora se non nella mente di Mussolini...studiate gente ma davvero per piacere.

franz11

Sab, 19/01/2019 - 17:37

Ogni tanto si risveglia la feccia comunista!

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 19/01/2019 - 17:45

Cari andate voi a Predappio e fare apologia di fascismo. I comunisti hanno sicuramente fatto cose orribili - la questione non è in discussione - ma questo non cancella in alcun caso lemenormi colpe del fascismo che è responsabile direttamente o indirettamente di più di mezzo milione di vittime italiane innocenti...

Ritratto di navigatore

navigatore

Sab, 19/01/2019 - 17:49

non sono iscritto a nesun partito,ma prendendo visione della storia d'ITALIA e fare una analisi obiettiva tra il ventennio fascista?? ed i dopo guerra 1945-2019, avendo solo 76 anni, credo di poter esprimere un modesto parere, in quanto essendo cambiati i tempi e le realtà,non si può negare la storia passata, a confronto di oggi stiamo molto peggio

Ritratto di yuriilgiuliano

yuriilgiuliano

Sab, 19/01/2019 - 17:53

@nahum lei è al corrente che fino all'inizio anni 60 di san sabba non se ne è mai sentito parlare, solo dopo che la terribile storia delle foibe divenne di pubblico dominio...toh... miracolo appare come d'incanto un campo di sterminio a Trieste,(per inciso quello era un campo di transito verso altri campi) quano si scrive è sempre meglio informarsi ed essere sicuri che ciò che si è scrtoo è esatto:

Una-mattina-mi-...

Sab, 19/01/2019 - 18:15

NON HO MAI VISITATO LA TOMBA DEL DUCE: PREFERISCO VISITARE QUELLE DEI COMUNISTI, PER ACCERTARMI CHE SIANO ANCORA LI'

Ritratto di babbone

babbone

Sab, 19/01/2019 - 18:20

Viva l'Italia e noi sempre presente.

Ritratto di babbone

babbone

Sab, 19/01/2019 - 18:21

La guerra è guerra.

Ernestinho

Sab, 19/01/2019 - 18:36

Ammazza, quanti gloriosi fascistoni si vedono in giro! I milioni di morti per voi non contano niente!

Ernestinho

Sab, 19/01/2019 - 18:38

X "Daniele Milan" Sei un classico tipo da internare!

Ritratto di Svevus

Svevus

Sab, 19/01/2019 - 18:58

I comunisti che hanno ammazzato più di 66milioni di persone hanno oramai vergogna di dichiararsi tali e si auto-proclamano anti-fa con l' aiuto della stampa in mano agli stessi che eseguirono i genocidi in quella che era diventata l' Unione Sovietica ....

Ritratto di akamai66

akamai66

Sab, 19/01/2019 - 19:38

I sacerdoti del pensiero unico sono sempre dietro l'angolo, pronti ad indignarsi e a mobilitarsi, grandi storici anche loro e grandi depositari della costituzione: la Storia si può scrivere nel bene o nel male, dipende da chi la legge e come si legge, nulla è assolutamente vero e nulla è assolutamente falso, la verità di oggi può già mentire domani.Solo in un Paese dove al posto del Popolo pretende di governare, comunque, una cricca di compagni, affermare che tizio o caio fanno parte della Storia è considerato un reato e comunque fa specie che dopo più di 70anni il de cuius faccia ancora paura. Mah.

Ritratto di gian td5

gian td5

Sab, 19/01/2019 - 19:46

Nessuno ha ancora spiegato perché i comunisti e i loro nipotini PC, PD, ANPI ecc. abbiano tanto astio nei confronti di Mussolini mentre hanno (o avevano) un amore viscerale per Stalin, se vogliamo valutare un individuo prendendo come metro il numero di persone che ha fatto incarcerare, soffrire e morire, Jozeb Besarionis Dze Jughasvili è almeno diecimila volte peggio del nostro Benito, eppure a loro piace, mah!

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 19/01/2019 - 20:14

affidereste voi una cristalleria a un uomo che dichiara guerra a delle super potenze capaci di raderla al suolo? No...MUSSOLINI ERA A CAPO DI UNA CRISTALLERIA E L’HA FATTO, Stalin è stato sxxxxxo uguale o di più ma non era a capo di una cristalleria e non ha dichiarato guerra a delle super potenze...DOMANDA IL FASCISMO PREVEDE UN DOMINATORE E UN DOMINATO? Risposta: SI...a me questo non piace...il COMUNISMO INVECE? Risposta: Nella sua migliore interpretazione No...a me questo piace…(crimini, errori, aspetti discutibili, ci sono stati e ci sono e quindi questi aspetti sono da rigettare, quindi da solo NO ma È DA AFFIANCARE con altre RICCHEZZE UMANE) ma di uguaglianza e fraternità per la libertà parla e a me questo piace...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 19/01/2019 - 20:19

Sono andata da sola a Basovizza è ho portato dei fiori, sono andata da sola alla Risiera di San Saba (dove mi hanno detto che 5000 furono le vittime passate per il camino) è ho portato dei fiori. Italianizzare, slavizzare ecc è IL GROSSO ERRORE bisognerebbe UMANIZZAREle Foibe hanno “accolto” i corpi di persone, vittime della follia di pensarsi superiori in quanto italiani o slavi, ecc invece che esseri umani...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 19/01/2019 - 20:22

Sono andata da sola a Basovizza è ho portato dei fiori, sono andata da sola alla Risiera di San Saba (5000 mi hanno li' sono state passate per il camino) è ho portato dei fiori. Italianizzare, slavizzare ecc è IL GROSSO ERRORE bisognerebbe UMANIZZARE, le Foibe hanno “accolto” i corpi di persone, vittime della follia di pensarsi superiori in quanto italiani o slavi, ecc invece che esseri umani...

Ritratto di Lissa

Lissa

Sab, 19/01/2019 - 20:29

Nahum, certo la poveretta deve andare anche a Via Rasella oppure a Schio e almeno una volta ad Oderzo.Ps. I cialtroni criminali hanno nome e cognome e anche indirizzo politico, studiare un po' farebbe bene al compagno Nahum.

Una-mattina-mi-...

Sab, 19/01/2019 - 20:56

GENTILE DemetraAtenaAngerona, QUELLO CHE TI "HANNO DETTO" O CHE PENSI DI AVER CAPITO, CONTANO NULLA: CERCA I DOCUMENTI, STUDIALI, CERCA LE PROVE, STUDIALE, E POI TRAI LE CONCLUSIONI SOLO CON LA TUA TESTA.

Ritratto di yuriilgiuliano

yuriilgiuliano

Sab, 19/01/2019 - 21:30

DemetraAtenaAngerona per sua informazione a san sabba sono morte si alcune persone di cui si conosce nome e cognome e posto dove son seppellite, non è mai esistito nessun forno crematorio. Un tanto per la precisione storica . La Storia Con la S maiuscola si basa su documenti e non su chiacchiere della gente, ancorchè rancorosa e di segno politico opposto all'allora regime.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Sab, 19/01/2019 - 21:52

@mozzafiato...degli dei e delle dee è bene prendere le parti migliori. Io Di Atena ho preso la Ragione, di Demetra la Fertilità e la Vita, di Angerona dea posta a difesa della città di Roma l'ho posta a difesa di Libertà, Uguaglianza, Fraternità e dei Diritti Umani Universali nella giusta misura che è quella cioè che mi riesce di fare. ***se anche leggessi tutti i libri e i documenti giusti che lei mi indicasse possono questi forse dire che l'intento di Mussolini Dittatore non fosse il dominio e la prevaricazione su altri? NO, NON POSSONO DIRMELO, QUINDI...messo sulla BILANCIA prevale il male...altrettanto e di più altri di altro colore...male uguale...bene il Mussolini che con Nenni e altri socialisti nel 1904 tentarono di arrestare la partenza di un treno per una guerra...bene uguale altri di altro colore che altrettanto fecero fanno in giro per il mondo...una Terra una sola Umanità.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 20/01/2019 - 01:27

@Una-mattina-mi-... - questa che hai scritto è bellissima.

Ernestinho

Dom, 20/01/2019 - 08:26

X "DemetraAtenaAngerona" Ti do perfettamente ragioen! Senza nascondere gli eccidi dei comunisti ma i fascisti hanno provocato una guerra mondiale per la follia di hitler e del suo degno compare di merenda mussolini perché volevano "dominare il mondo"! L'anno scorso sono finalmente ritornati a casa i resti mortali di un mio parente dalla Russia! Fu inviato, VENTENNE, in Russia per conquistarla. FOLLIA pura!

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 20/01/2019 - 08:34

Nin facciamo distinguo di lana caprina, il fascismo e’ stato quello che è stato ed ha portato alla rovina l’Italia con la sua leggerezza e la mpreparazione. Mezzo milione di morti e sofferenze indicibili che si potevano evitare ..le non mi dite che M aveva fatto tante cose buone, il sistema era malato e Ingiusto, ed e’ così che va ricordato.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 20/01/2019 - 09:36

i parassiti comunisti non si smentiscono mai per la loro ignoranza.

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 20/01/2019 - 09:58

@yurigiuliano così come a Basovizza sono stata anche alla Risiera e di Forno Crematorio e quindi di Camino da cui passava no le vittime si può giustamente parlare...da wp...le vittime (stimate da 3 a 5 mila sulla scorta delle testimonianze raccolte) venivano fucilate, uccise con un colpo di mazza alla nuca, impiccate oppure avvelenate con i gas di scarico di furgoni appositamente attrezzati a questo scopo....Nel lager c'era un forno crematorio, di concezione rudimentale, appositamente realizzato in luogo dell'essiccatoio per il riso, che veniva utilizzato per bruciare i cadaveri…SEGUE...

Ritratto di DemetraAtenaAngerona

DemetraAtenaAngerona

Dom, 20/01/2019 - 10:00

@yurigiuliano...seguito... Ma il punto è un altro...siamo su un granello di polvere (TERRA) dell’infinito, affermare di essere razzialmente superiori ad altri mi sembra veramente pazzesco. Proporre idee come il socialismo, il liberismo, il cristianesimo o altre idee umaniste di convivenza o un mix, con tutte le loro pecche e crimini commessi causati da ubriacatura ideologica posso umanamente accettarlo...trattasi di uomini...affermare di essere razzialmente superiore...molto meno.

gio777

Dom, 20/01/2019 - 10:23

POVERACCI. DIGITATE SU GOOGLE:"COMUNISMO MALATTIA MENTALE" guardate il video

fergo01

Dom, 20/01/2019 - 10:30

NAHUM giusto per farti capire che devi studiare se vuoi parlare, san sabba non esisteva nemmeno fino alla fine del 1943, quando i nazisti, entrati a trieste, la convertirono da deposito di riso qual'era in prima come centro smistamento e poi come luogo di sterminio. zzo c'entrano i fascisti che manco c'erano più al governo dal settembre 43 ??

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 20/01/2019 - 10:54

Fergo, il fascismo é morto nel 1945, dal 1943 al 1945 é esisitito forse nella sua forma più becera. ma la guerra, di agressione, il fascismo l'ha dichiarata nel 1940....