La vittoria di Padova contro Alfano: via il campo profughi dalla città

Dopo le manifestazioni dei cittadini e le mosse del sindaco leghista Bitonci, il prefetto di Padova ha dovuto cedere: la tendopoli costruita a pochi passi dal centro storico sarà spostata

La rivolta parte all'inizio di Luglio, quando in poche ore nella caserma "ex Prandina" di Padova sorge una tendopoli per i profughi. È la rivolta dei cittadini e dei commercianti, spaventati per le conseguenze che un luogo di accoglienza piazzato all'interno del centro storico può provocare alla vivibilità della città e alle imprese commerciali.

Ma è stata anche la rivolta del sindaco Massimo Bitonci, leghista, che subito dopo aver visto la prima tenda blu della Protezione civile ha ingaggiato una battaglia a suon di delibere e decreti con la prefettura di Padova. L'ex caserma dove ora stazionano quasi 200 migranti, infatti, è un problema. Situata all'interno delle mura (tra la tendopoli e il duomo di Padova ci sono pochi minuti di strada a piedi) è stata montata per volontà del prefetto Patrizia Impresa ed ospita ora i profughi in attesa di sapere se otterranno (o meno) lo status di rifugiati e l'asilo politico.

L'arrivo dei migranti ha provocato la rivolta dei commercianti di corso Milano e di tutta la zona intorno alla caserma di via Orsini. "Aspettiamo da 20 anni un parcheggio nell'area dell'ex caserma - lamentano - è fondamentale per far riprendere l'economia del centro. Dopo tanti anni non se n'è ancora fatto nulla, mentre sono bastati 2 giorni per creare la tendopoli per i profughi". (Guarda il video)

Inoltre, all'interno e nei dintorni del campo sono sorti numerosi problemi. Qualche giorno fa è scoppiata una rissa tra gli ospiti del centro, ci sono pericoli di ordine pubblico e le condizioni igienico-sanitarie non sono a norma. "C'è un via vai incredibile di gente - afferma Andrea, un commerciante della zona - che non ha nulla a che fare con le attività e che crea enormi disagi, economici e di vivibilità". "Abbiamo paura - continua Andrea - che nel futuro questa tendopoli da situazione temporanea possa trasformarsi in stabile e far degenerare questo quartiere in una zona degradata: se si radica la presenza di immigrati, sarà impossibile continuare a lavorare qui". I migranti, infatti, fanno accattonaggio, chiedono l'elemosina ed entrano nei negozi disturbando il lavoro di chi con fatica ha aperto un negozio o un bar.

Tanto che il sindaco Bitonci ha deciso di chiedere alle Usl di verificare se all'interno della tendopoli vi siano le condizioni minime per garantire la sicurezza degli ospiti e dei cittadini che la circondano. "Credo che si l'unico caso in tutta Italia di un centro di accoglienza in pieno centro", dice Bitonci di fronte all'ingresso della ex caserma. Non solo. Perché durante il sopralluogo l'Usl ha anche decretato che la tendopoli all'interno della caserma poteva essere assimilata ad un campeggio. Così, per sconfiggere le resistenze del prefetto a spostare i profughi dall'"ex Prandino" il sindaco ha emesso un'ordinanza comunale che vieta zone di campeggio all'interno della città.

Senza considerare che, come spesso accade da quando è iniziata l'emergenza profughi, il ministero dell'Interno agisce per mano dei suoi prefetti senza ascoltare le ragioni degli amministratori comunali e dei cittadini. I quali, come successo anche a Treviso e Roma, si ribellano all'idea di vedere bloccati per anni senza far nulla i profughi nelle loro città e nei paesi.

"Qui nel padovano c'è stato un tornado - ci racconta Leonora Marchesin, che ha un bar poco distante dalla tendopoli - alcune case sono state distrutte e ci sono ancora persone italiane che dormono nelle palestre. Per i profughi hanno montato le tende in poco tempo, per gli italiani in difficoltà invece non ci sono mai i soldi". Una sorta di razzismo al contrario. È infatti opinione comune che l'Italia sia l'unico Paese al mondo dove prima vengono gli altri e solo in seconda battuta ci si occupa dei cittadini italiani.

"C'è razzismo in Italia - afferma Massimiliano Pellizzari, presidente dell'Associazione dei commercianti del centro di Padova - ma verso gli italiani: tutte le risorse che si utilizzano per dare colazione pranzo e cena a queste persone potrebbero essere utilizzate per garantire il futuro dei nostri concittadini". E poi conlude: "O tuteliamo la nostra gente o sarà davvero la fine". (Video: l'appello dei commercianti)

Anche perché, numeri alla mano, spesso si scopre solo alla fine che chi per quasi due anni vive ospite dei centri di accoglienza in realtà non ne aveva alcun diritto. Non era un profugo, non scappava da guerre e non poteva nemmeno sperare di ottenere l'asilo. "La commissione padovana - continua il sindaco Bitonci - nelle scorse settimane ha dimostrato che solo 30 immigrati su 300 hanno ottenuto lo status di profugo. Tutti gli altri sono da considerare clandestini". Quindi, con nessun diritto di ottenere un alloggio e il vitto gratuitamente per il (lungo) tempo che intercorre tra l'identificazione (quando c'è) e la conlcusione dei lavori delle varie commissioni che si occupano di decidere chi avrà l'asilo.

La tendopoli, alla fine, verrà smantellata. Il prefetto Patrizia impresa, infatti, lunedì scorso durante un incontro istituzionale ha comunicato al sindaco la decisione di spostare i profughi in altre soluzioni abitative, probabilmente case ed alberghi messi a disposizione dalle cooperative. Alla nostra richiesta di registrare anche la sua opinione sulla vicenda e dopo un primo assenso a concedere un'intervista, il prefetto ha preferito non rispondere alle domande de IlGiornale.it. Sintomo del fatto che la sconfitta subita da parte dei cittadini, dei commercianti e del sindaco Bitonci brucia ancora. Ne è dimostrazione anche il fatto che l'ingresso della tendopoli è vietato a telecamere e giornalisti: i carabinieri ci hanno fermano all'ingresso, impedendoci di riprendere da vicino la vita dei profughi all'interno dell'ex caserma.

Ma per incontrarli basta spostarsi di qualche metro, in un parchetto ai bordi del centro storico ormai diventato il bivacco degli immigrati. "Questo posto non ci piace - ci dice Adimkra Gabier - nelle tende è troppo caldo, il cibo non è buono e non abbiamo nemmeno la tv". Lamentele inconcepibili per i commercianti della zona "che tutte le mattine ci alziamo per far andare avanti l'Italia nonostante le tasse che ci massacrano".

"Non ci saranno profughi nella mia città", conclude sicuro Bitonci. Per loro la soluzione deve essere trovata altrove, dove non disturba il quieto vivere dei cittadini. "Alfano e Renzi provino a capirlo - affermano quasi in coro -: prima bisogna pensare agli italiani".

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Lun, 27/07/2015 - 10:48

Finalmente qualcuno comincia a capire ed a reagire. Dovrebbe essere l'Italia intera a ribellarsi, finché siamo in tempo per limitare i danni.

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Lun, 27/07/2015 - 10:54

ALFANO si dimetta o lo caccino VIA. Sta mettendo le Istituzioni contro i Cittadini, stanchi, derisi, trattati peggio di chi sbarca. STATE DISTRUGGENDO UN PAESE LIBERO. siete la feccia della società. CONCORDO con Padova e tutte le città dovrebbero seguirne l'esempio invece di intascare solo Euri. VERGOGNA GOVERNO RENZI!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 27/07/2015 - 10:54

Questi deprecabili episodi non si verificano nei comuni democratici ed antifascisti come il mio. Dove il sindaco, da bravo kompagno, si prodiga per moltiplicare a dismisura le strutture d'accoglienza.

Gianluca_Pozzoli

Lun, 27/07/2015 - 10:56

bene! bisogna cominciare a ribbellarci ai sigg. renzo e alfano. difendiamo la nostra vita e la nostra cultura da questa invasione di buzzurri africani

Ritratto di ...wiwaliTaglia

...wiwaliTaglia

Lun, 27/07/2015 - 11:05

per il nuovo consorzio delinquenziale l'"accoglienza" e tutto un BUSINESS MAFIOSO

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Lun, 27/07/2015 - 11:06

Intanto non chiamiamoli "profughi": è ipocritamente falso e fuorviante. Il termine calzante è INVASORI. Non sa di razzismo, non è offensivo e rispecchia in modo cristallino la verità. Poi, per costruire la nuova tendopoli, ho notato che in Angola, a nord di Kalukembe, ci sono tanti bei terreni alberati che son liberi ed acconci alle bisogna. Tra i vantaggi, ci sarebbe anche quello di non dover imporre a codesti signori, la nostra lingua, difficile e piena di eccezioni!

potaffo

Lun, 27/07/2015 - 11:09

Che siano d'esempio per tutti i comuni italiani. Siamo STUFI di questa invasione barbarica, rispediteli a casa e chiudete le frontiere come qualsiasi paese SERIO farebbe.

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 27/07/2015 - 11:16

Bene! Si è iniziato bisogna continuare la lotta senza paura, e con durezza.Via gli stranieri dall'Italia.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 27/07/2015 - 11:20

La prova provata che quando si alza la voce....e spero che col tempo al nostro "illustre" half - ano sia chiaro che, se necessario, useremo anche i forconi e se non bastassero questi.....

gpl_srl@yahoo.it

Lun, 27/07/2015 - 11:29

+vincere una scaramuccia contro gentaglia incapace in malafede purtroppo non è sufficiente: alfano . alla pari di Marino, oramai è risucito a dimostrare tutta la sua enorme incapacità gestionale e la sola cosa che si puo dire di lui è che se dovesse entrare in una azienda privata, verrebbe licenziato in pochi giorni !

maurizio50

Lun, 27/07/2015 - 11:29

Non c'è ombre di dubbio! L'attuale è il peggiore dei governi possibili! Maledetti Compagni e Preti in associazione!!!!!!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Lun, 27/07/2015 - 11:33

Un'altra vittoria del Popolo contro questi politici che per meri vantaggi economici e politici ci stanno facendo invadere.E IL BADANTE alf.ano TACE SU QUESTE SCELTE SCELLERATE.

Mobius

Lun, 27/07/2015 - 11:41

Kompagni, avete letto quante cattiverie si dicono in questo forum contro i vostri amatissimi profughi? Sù, avanti, fate sentire la vostra voce in difesa dei medesimi, chiara e forte e col petto in fuori ("petto" con due "t", mi raccomando...)

Tikitaka

Lun, 27/07/2015 - 11:46

È ora a ruota le altre città la gente ne ha le @@ piene di questa situazione

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 27/07/2015 - 11:49

signori idioti di sinistra, penso che con questa prova, siamo davanti alla battaglia della civiltà! perché fin da quando la sinistra ha ripreso il potere, è accaduto che: l'italia si è trasformata in una terra sporca, piena di gente incontrollabile e sbarcata senza controlli, fatti di mafia di una gravità colossale, incapacità palesemente manifesta dei suoi candidati politici nel risolvere i problemi, addirittura a genova sono 40 anni che la sinistra governava ma per rubare, rendendo la città esposta alle intemperie, come è accaduto infatti con l'alluvione di poco tempo fa.... quindi, cari idioti di sinistra, inutile che ve la prendete con Berlusconi: la colpa è anche e soprattutto vostra, che avete rifiutato di considerare Berlusconi come un avversario da battere con il voto!!

Paolo Berlinghieri

Lun, 27/07/2015 - 11:56

Ma quale vittoria? Cacciare povera gente voi la chiamate vittoria? State conducendo una guerra tra poveri e poveracci, siete bestie. Mi auguro che un giorno possiate patire anche voi quel che state facendo passare a gente che non ha nemmeno gli occhi per piangere. Bestie.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 27/07/2015 - 12:01

sì però spostare gli scarafaggi dalla cucina alla camera da letto non si risolve il problema dalla casa. Ce li rimpalliamo da un comune ad un altro, non è modo di fare. IL mio comune di marca rossa, finisce che se li prende tutta lei di questo passo ed io che colpa ne ho che ho votato a dx

Marcolux

Lun, 27/07/2015 - 12:01

Mandateli tutti a Roma dal Papa e da Marino, oppure a Milano dall'altro comunista Pisapia, per la felicità dei loro elettori.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 27/07/2015 - 12:03

quando c'è la raccolta alimentare nei supermercati, boicottate quei giorni, io lo faccio. Volontari tutti ruffiani.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Lun, 27/07/2015 - 12:04

IMMENSO BITONCI!

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 27/07/2015 - 12:06

mah...Per roma sarebbe sufficiente assumere un borgomastro tedesco o il sindaco di Amsterdam dando loro ampi poteri pagandoli il doppio di quello che guadagna marino. Possibile che abbiamo le città in uno stato pietoso? Possibile che i mille deputati e senatori non vedano le differenze abissali tra le città italiote e quelle del nord europa? Ma che cacchio stanno a fare in parlamento? Possibile che abbiamo il peggior ministero degli interni mondiale? Robe da matti.

@ollel63

Lun, 27/07/2015 - 12:16

vadano fuori dalle palle, a casa loro. Non sono profughi, sono invasori, giovani, devono aiutare il proprio paese, non fuggire, così diventano disertori, traditori e menefreghisti. Troppo comodo farsi rinfocillare e coccolare gravando sulle spalle di altri e poi per di più contestando e sputando sul piatto in cui mangiano, alla pari dei cogxxxxni comunisti italian. SI TRATTA, appunto, DI DISERTORI e TRADITORI, vanno ricacciati verso i luoghi di provenienza e consegnati alle autorità locali. Mai più dovranno tornare qui questi strafottenti cialtroni.

@ollel63

Lun, 27/07/2015 - 12:18

sono strafottenti insopportabili cialtroni, vanno riportati in africa con i barconi con cui sono giunti, trainati da rimorchiatori condotti da truppe militari di terra e di mare.

Giancarlo MATTA

Lun, 27/07/2015 - 12:19

Signor Paolo Berlinghieri: Lei quanti sedicenti "profughi" africani sta ospitando -gratis, sia beninteso- a casa Sua?

maurizio50

Lun, 27/07/2015 - 12:22

Dopo i vari LuigiPiscio, Ersola, Pontalti,EttoreMuti , tutta gente votata a combattere il buon senso, brilla nel sol dell'avvenire la stella di Paolo Berlinghieri. Non ne sentivamo di certo il bisogno. Anchè perchè si tratta di una stella accompagnata a falceemartello!!!!!!!!

momomomo

Lun, 27/07/2015 - 12:23

..."... la tendopoli costruita a pochi passi dal centro storico sarà spostata ..."... La vittoria sarà vera, completa, reale e totale, solo quando la tendopoli sarà spostata oltremare, nel nord dell'Africa, insieme a tutti coloro che la abitano !!!!!!!!!!!!!

Ritratto di tex 103

tex 103

Lun, 27/07/2015 - 12:43

Questo GIUDICE HA BEVUTO ,OPPURE è IMPAZZITO.ADESSO CI PENSERà LA MOGHERINI A METTERLA AL SUO POSTO,E RIMETTERE IN LIBERTà LE NOSTRE RISORSE.

vincenzo1956

Lun, 27/07/2015 - 12:46

Gentilissimo Paolo Berlinghieri.Lei purtroppo non si domanda alcune cosine semplici semplici.1) Le cronache dettagliate della situazione in Siria,Eritrea e via dicendo,raccontano che per racimolare 10.000 dollari per la traversata non basterebbero aiuti di tutta la comunita'locale per anni e anni.2) ha visto come erano ridotti i VERI profughi che scappavano dal Darfour ? ha notato come questi che arrivano sono belli pasciuti,con iphone e cuffiette al seguito? 3) perche' per i clandestini ECONOMICI non deve valere una regolina semplice semplice che vale in tutto il mondo ?NIENTE LAVORO A CASA .Provi ad andare negli USA per oltre 3 mesi.O se preferisce anche in UK o se preferisce ancora in Thailandia

gstrazz46

Lun, 27/07/2015 - 12:47

signor(?)Berlingueri, per favore la smetta di farneticare ed insulti SUA sorella. Lei è un fanatico intollerante e spocchioso e, se è per questo, anch'io vorrei essere mantenuto a sbafo come i suoi amici africani che, più che piangere, si lamentano per il caldo, il cibo, la mancanza di TV, la distanza dal centro città, il wifi che non funziona.....lamentele tipiche di un profugo che fugge dalla guerra e dalla fame, abbandonando alla loro sorte i loro familiari.

gian paolo cardelli

Lun, 27/07/2015 - 12:53

Egregio (si fa per dire) Berlinghieri: conosce il significato della frase "utile idiota"? pare di no, visto che non arriva a capire che i "profughi" non sono tali e che stanno qui solo perchè qualche "politico" ci si deve arricchire su...

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 27/07/2015 - 13:03

@Paolo Berlinghieri: egregio, lei giudica bestie le persone che usano il cervello, mi piacerebbe sapere cosa lei fa per aiutare coloro che non hanno occhi per piangere. Nel mio piccolo da bestia ex allievo salesiano, mi sono preoccupato di portare alle laurea in medicina una ragazzina indiana figlia di un ergastolano in India naturalmete. Viva felice che la vita è breve.

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 27/07/2015 - 13:16

Speriamo siano d'esempio per tutti i comuni italiani!!

Paolo Berlinghieri

Lun, 27/07/2015 - 13:25

Non mi interessano i vostri insulti, siete poco abituati a ricevere opinioni fuori dal vostro coro da mangiatoia. Rispondo collettivamente su alcune questioni. 1) perchè non ospito i profughi a casa mia? Perchè pago le tasse affinchè lo Stato vi provveda, essendo l'accoglienza un servizio 2)se sono io l'intollerante vi consiglio di aprirvi un dizionario. 3)i discorsi sui profughi "ben pasciuti e con l'iPhone" sono ridicoli. Non ho mai visto un profugo ben nutrito, se hanno il telefono è per chiamare casa, bestie,gli iPhone costano l'equivalente di 2 euro anche in Cina. 4)io giudico bestie chi non usa il cervello come voi, cosa faccio io per aiutare chi non ha occhi per piangere? Li curo, bestie, quando posso salvo anche loro la vita senza dubbio più valida di tutte le vostre. Vivo felicissimo e spero che la mia, di vita, sia un poco più lunga di quella di un ex allievo salesiano e suoi simili.

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 27/07/2015 - 13:35

@Paolo Berlinghieri, ma quali poveracci e poveracci...il 5% al massimo saranno poveracci, il restante sono tutti con l'Iphone e vestiti da neri americani a fare un cacchio tutto il giorno nelle citta'. Visti coi miei occhi. E comunque preoccupati delle decine di migliaia di anziani Italiani che non hanno nemmeno il riscaldamento per l'inverno. Razzista anti-italiano e bestia.

ziobeppe1951

Lun, 27/07/2015 - 13:46

@paolo berlinghieri...anch'io pago le tasse bestia ma non certo per mantenere clandestini giovani e pasciuti bestia ti auguro a breve la miseria piú nera e poi vedrai come questo governo di buffoni ti dará assistenza BESTIA

Ritratto di cokieIII

cokieIII

Lun, 27/07/2015 - 13:50

@Paolo Berlinghieri: 1) se vuoi pagare le tasse perche' lo stato provveda, bene pagale. Io non voglio mantenere 'profughi' ne' pretendo che altri lo facciano al posto mio. Non mi interessa perche' scappano: e' una situazione che non ho causato io e non mi sento in dovere di rimedirvi 2) rileggiti i commenti a te rivolti, nessuno ti ha insultato; sei un ottimo esempio di intolleranza 3) un profugo di guerra non si lamenta che il menu' non e' di proprio gradimento quando alberga a 3 stelle Mettiti pure un bel gembiulino da cameriere e vai a prendere le ordinazioni...

gian paolo cardelli

Lun, 27/07/2015 - 13:55

Controreplica a Berlighieri delle 13.25: 1) no: perchè è un ipocrita; 2) lo è con chi non la pensa come lei, ovvero con chi tiene il cervello acceso, al contrario di lei che parla per sentito dire; 3) i discorsi in questione sono realtà: Iphone, alloggi in alberghi ecc. non sono invenzioni "razziste", ma quello che viene pagato da noi contribuenti quando abbiamo decine di migliaia di italiani in stato di indigenza! 4) qui l'unica bestia è lei.

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 27/07/2015 - 13:57

@Paolo Berlinghieri: lei è stato chiarissimo, si tenga le sue opinioni che io tengo le mie...c'è però una piccola differenza tra noi, io normalmente non offendo nessuno, l'offesa non è nel mio DNA. Lei nella sua saccenza invece pensa che coloro che la pensano diversamente siano bestie e questo, mi creda, non le fa onore. Mi piacerebbe fare 4 chiacchiere con lei e confrontare le nostre esperienze di vita vissuta, le assicuro che resterebbe sorpreso. Buona giornata e viva a lungo felice.

Paolo Berlinghieri

Lun, 27/07/2015 - 14:00

@cape code come si vede che lei non ha la minima cognizione del mondo fuori dalla sua finestra. Lei ha viaggiato? Dico, sul serio viaggiato, non club med o crociere. Anche gli italiani piangono miseria però tutti con l'iphone, con il macchinone (a rate), mica la panda. Che dicorso è? Non me ne frega niente degli anziani senza il riscaldamento, è un problema di chi li paga le pensioni. Chiamami come vuoi, mi scivoli addosso come il tuo razzismo becero da bar.

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 27/07/2015 - 14:38

Mai visti poveracci che si lamentano del cibo, purche' abbondante. Mia mamma in tempo di guerra ringraziava il cielo di aver pane e una fetta di mortadella. I sinistrati ritardati difendono l'indifendibile ormai. Che se ne tornino a mangiare le leccornie che hanno in Africa...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 27/07/2015 - 14:41

patetici i comunisti da bar... :-)

elalca

Lun, 27/07/2015 - 14:47

#berlinghieri: ma che risposte da??????? ma si rende conto delle asinate che dice. gli italiani con l'iphone e con il macchinone a rate sono in casa loro e non clandestini in altri stati. per quanto riguarda gli anziani senza riscaldamento cosa c'entra chi paga le pensioni. le paghiamo tutti noi somaro! mi spieghi solo perchè per accontentare 1000 negri clandestini devo scontentare un paese intero. cialtrone

Ritratto di illuso

illuso

Lun, 27/07/2015 - 14:59

Ora mi sono rotto i cicisbei e vado a farmi 40 chilometri in bici. Buon pomeriggio a tutti, anche a lei "sior Paolo.

Paolo Berlinghieri

Lun, 27/07/2015 - 15:02

@illuso e chi l'ha offesa? Proprio lei, che commenta un giornale dedito all'insulto e alla provocazione, parla a me di offese?Ma la cognizione di realtà dov'è finita mi scusi? Siete l'esempio del commento cagnesco, inviperito e becero, viziato dai più bassi istinti animali e lei viene a parlare a me di offese? E' come dare del fascista a un militante di CasaPound. Io non ho bisogno di offendere, ho una vita dove ho toccato con mano quello che voi tutti diffamate e spregiate, perchè lei e i suoi colleghi non sapete cosa voglia dire vedere morire un bambino. Spero solo che altri di loro possano a vivere piu a lungo e piu felici di gente come lei.

Libertà75

Lun, 27/07/2015 - 15:05

@Berlinghieri, illustrissimo signore, mi permetta: 1) lei paga le tasse e quindi vuole decidere cosa lo Stato ci deve fare anche con le tasse che pagano gli altri? leggermente intollerante alla democrazia? 2) Forse li vede tutti lei quelli vittime della fame, dove abito io sono tutti il doppio di me e io non sono anoressico, inoltre solo il 10% ha diritto allo status di rifugiato e circa 1/3 è meritevole di sostegno, quindi oltre che intollerante non è che lei è anche disinformato? Nessun i-phone, neanche in Cina, costa il corrispettivo di 2 euro, oltre che disinformato non è che lei sia anche volutamente menzognero? 4) lei si permette di giudicare gli altri bestie e poi si sente offeso da chi le risponde educatamente, non è che ha la coda di paglia? Notizia di oggi è che lo Stato vuole risparmiare sulla prevenzione e ridurre gli esami e poi ci sarebbero i soldi per l’accoglienza indiscriminata? La ringrazio per essersi dichiarato razzista antitaliano…

Paolo Berlinghieri

Lun, 27/07/2015 - 15:07

@cardelli nuovamente, pensi ciò che vuole, non ammetto ignoranza come la sua e di altri suoi omologhi commentatori. Mi dia pure dell'ipocrita, io intanto mi sono sporcato le mani. Lei cosa fa a parte diffamare? Lei non sa niente, lei non è mai stato in sala operatoria, non ha mai operato in un ospedale senz'acqua, come fa anche solo a parlare? Come fa gente come lei a poter arrogarsi il diritto di parlare di cose che non conosce perchè non esposta in prima linea? Ho dedicato la mia vita a salvare e curare vite, anche di "sporchi negri", sì, e ho solo 38 anni, lei come si è sporcato le mani?Solo su una tastiera.

Paolo Berlinghieri

Lun, 27/07/2015 - 15:10

#elalca cialtrone se lo risparmi, le vostre offese mi fan solo sorridere. Lei paga le tasse? O ruba? Lei crede veramente che tutti noi paghiamo le pensioni agli anziani senza condizionatore? Il suo "negri clandestini" denota già la sua pregiudiziale ostile non obiettiva. E ancora parla? E allora potrei dire: perchè il sindaco di Padova non ha uno stipendio di 1000 euro? Questo è il tenore della sua discussione.

Giancarlo MATTA

Lun, 27/07/2015 - 15:37

Replica individuale sintetica a Paolo Berlinghieri 1) Lei non è certo il solo che paga le tasse. Le pagano anche molti altri che non la pensano come Lei. Dunque se dalle Sue parti scoppia un incendio e i pompieri non arrivano, Lei aspetta arrivo dei soccorsi senza far nulla, perché tanto "ha pagato le tasse" : bravo. Di certo Lei sarà felice quando ben presto costruiranno un centro accoglienza “profughi africani” davanti casa Sua. 2) Lei, così filantropo, progressista e bene-educato (soprattutto con coloro che non condividono Sue opinioni) badi che la “tolleranza” NON è un obbligo. 3) I sedicenti “profughi” dall’Africa sono tutti giovani, maschi e prevalentemente robusti. Vada a vedere a Torino o a Milano. I vari modelli “iPhone” (Marchio Apple) sono assai costosi: o Lei ignora il loro vero prezzo oppure Lei è un ciarlatano bugiardo. 4) E per concludere: “BESTIA” lo gridi mentre si guarda allo specchio. Buon viaggio.

gian paolo cardelli

Lun, 27/07/2015 - 15:54

Berlinghieri, qui l'unico che dimostra ignoranza è proprio lei: infatti non sa nemmeno che i veri profughi sono una percentuale risibile delle masse umane catapultate qui per far arricchire le COOP e le altre associazioni legate al cattocomunismo!

Libertà75

Lun, 27/07/2015 - 15:59

@Berlinghieri ore 14.00, dice che non gli interessa nulla degli anziani con basse pensioni? E non è razzismo questo? Comunque a parte giudicare gli altri con epiteti ed insulti, lei non è stato capace di fare un pensiero compiuto di integrazione e sostegno per tutti.

Paolo Berlinghieri

Lun, 27/07/2015 - 15:59

@Libertà75 sta scherzando spero. Ma la servo subito. 1) Pago le tasse, lo Stato deve provvedere ad offrire asilo con le mie tasse. Io pago le tasse anche per la strada asfaltata che passa sotto casa sua d'altronde. Lasci perdere il concetto di democrazia, rischia di infilarsi in un ginepraio. 2)No, i suoi dati sono sbagliati, un iPhone3 due anni fa costava 17 yuan, poco più di 2euro. Problemi? 3)Io mi prendo tutta la libertà che voglio a definire bestie le persone che si lasciano andare a simili esternazioni, sì. mi consideri ciò che vuole antitaliano ecc, non me ne curo, io curo persone e non ammetto ignoranza. Saluti.

vince50_19

Lun, 27/07/2015 - 16:07

Uno stato che non si occupa dei propri poveri (4,1 m.ni in "canna", altri 4,7 m.ni ai limiti-Dati Istat) e, con un debito di circa 2200 miliardi di euro continua a tenere aperto lo stargate a migranti (il Viminale ha desunto che 1-2 su 10 hanno diritto allo status di profugo), non se ne verrà mai fuori. Più gli italiani stringono la cinghia in previsione di tempi grami e più questo governo di inetti, piuttosto che eliminare spese superflue che ingrassano partiti e zone viciniori, tassa a menadito. Vorrò vedere se la spending review la applicano anche a loro e a quei 100mila pensionati d'oro che succhiano ogni anno 13 miliardi di euro all'erario. Intanto la gente inizia ad averne piene le scatole di questi poveracci (mantenuti) che non troveranno lavoro, mentre la criminalità organizzata gongola. Le idee di Kalergi (Praktischer Idealismus) vanno comunque portate avanti per creare quella etnia euro-afro-asiatica facilmente plasmabile alle desiderata di questi porci massoni.

Antares-60

Lun, 27/07/2015 - 16:14

Ecco l'Italia immaginata dai "Paolo" di turno, una gigantesca discarica dei problemi creati dalla crescita demografica incontrollata, dalle guerre religiose, adesso arriveranno gli "eco-rifugiati" della Boldrini, etc Per fortuna che il nostro Paese è una macchina organizzata alla perfezione, solida, essenziale, senza sprechi, se no...mi chiedo come ce la potremmo fare! Ah già, più che a Bitonci, chiediamo un consiglio a Marino, lui si che ha le idee chiare!

vincenzo1956

Lun, 27/07/2015 - 16:43

Caro Berlinghieri. Lei ha una capacita' straordinaria di svicolare.1)Mi dia il suo Iban e le faccio un bonifico immediato di 2.000 euro col quale lei mi compra 1.000 iphone o in Cina o ovunque preferisca.2) si e' guardato bene di rispondere sul come questi "poveracci" si possano permettere di pagare 10.000 dollari per se stessi piu' altri magari pr la moglie. ( amici ? ce li presentassero)e come li hanno ricevuti ? con moneygram presso posteitaliane Eritrea ?.3) Riguardo i pasciuti,la invito a leggersi l'articolo odierno su rischiocalcolato.it e forse avra' le idee piu' chiare.4) riguardo l'accoglienza a spese dello stato e degli altri blabla analoghi,non posso commentare in modo secco perche' offenderei una categoria di persone. Se fa parte di una qualche organizzazione umanitaria sono felice e mi creda orgoglioso di lei,ma non confondiamo con quanto sta avvenendo da noi

Paolo Berlinghieri

Lun, 27/07/2015 - 16:52

@Antares-60 io chiederei un congilio ad Alemanno, visto che ha lasciato un bel bordello ai Marino di turno.

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 27/07/2015 - 17:13

@paolo berlinghieri.... Qui l'unica bestia è lei!

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 27/07/2015 - 18:06

ECCO l'abbiamo identificato il BERLINGHIERI, un PIVELLINO non ha ancora compiuto i 40, che vive in Sud Africa a CAPE TOWN che lavora in un'ospedale e CREDE DI CONOSCERE TUTTO DELLA VITA!!!!lol lol Saludos dal Nicaragua. PS Ancora ci manca di sapere DOVE paga le tasse.

Anonimo (non verificato)

baio57

Lun, 27/07/2015 - 18:29

Paoloberlinghieri - Per oggi basta ,hai raggiunto il totale commenti (eufem.) programmati, e dalla sezione Palmiro ti verrà spedito il tanto agognato kit del perfetto trinariciuto: cappellino rosso ,bandierina della pace, fischietto e buono spesa coop. A proposito presenzierai anche tu alla festa del'Umidità di Roma sponsorizzata dalla Coop29 ,dove sul palco allieterà le serate la Mi Annoia cantando tutti in coro "bella ciao"..... ?

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 27/07/2015 - 18:29

W il sindaco con le pa@@e!

Ritratto di tomari

Anonimo (non verificato)

antiom

Lun, 27/07/2015 - 18:41

Cari commentatori, non so se ve ne siete accorti: questa nullità dal nome berlinghieri, imperversa su tutti gli articoli del Giornale sempre con toni e farneticanti esposizioni. Per cui, sono convinto che si tratti di un disturbatore abituale, che odia il giornale e le persone di destra. Allora cosa fare: ignorarlo o invitarlo ad un confronto diretto per suonargliele di santa ragione. Per questo sxxxxxo il concetto degli immigrati è solo un pretesto e nulla più: figuriamoci se un dottore si esprima così, ed abbia il tempo per farlo!!!

Maura S.

Lun, 27/07/2015 - 18:44

caro berlinghieri, solamente perche' non la penso come lei io non sono una BESTIA, e lei non ha il diritto di chiamarmi BESTIA. Considerando come parla lei non e' italiano troppo odio inverso i suoi simili. A questo punto io pure avrei il diritto di farlo ( cioe' di dargli della bestia ma purtoppo sentirei di insultare gli animali,), ma siccome sono una persona educata non mi abbasso al suo livello

FRANZJOSEFF

Lun, 27/07/2015 - 18:48

QUALCUNO PARLA DI ACCOGLIENZA IN CASA PROPRIA E QUANDO SI ARRIVA AL PUNTO DI NON RITORNO, EBBENE SI TIRANO INDIETRO. QUESTO NON E' PROBLEMA DI PAGARE O MENO LE TASSE, VENGONO PAGATE ANCHE DAI MORTI. CHIARO? E I MORTI NON POSSONO OSPITARE NESSUNO TRANNE SE UNO SI CORICA NELLA BARA INSIEME AI VERMI CHE MANGIANO IL MORTO (E' UNA BATTUTA), IL PROBLEMA DELL'OSPIDALITA' IN CASA E' STATA DEFECATA DA UN MINISTERO CHE NON HO NESSUNA INTENZIONE DI NOMINARE E NON HA ALCUN VALORE SE NON COME STIPENDIFICIO. EBBENE CHI HA ACCOLTO QUESTE PERSONE (ALMENO UNA E' STATA DERUBATA). IL PROBLEMA DELL'ACCOGLIENZA E' POLITICO VEDASI LEGGE MARTELLI. CHIARO? POI SONO ARRIVATI I VARI "MANOVRATI" CHE RIPETONO LE SOLITE LITANIE INCULCATE DAL SOLITO PARTITO ASSOCIAZIONI E SINDACATO.

FRANZJOSEFF

Lun, 27/07/2015 - 18:52

ALFANO E' SICILIANO (PURTROPPO), E VI POSSO ASSICURAE CHE IN UNA CITTA' SONO ARRIVATI MIGLIAIA DI CLANDESTINI (VERO TERMINE GIURIDICO), SONO STATI ABBANDONATI E DEFECANO E PISCIANO NELLE STRADE E AIUOLE, (IN QUANTO IL SINDACO VOLEVA AVERE I CONTRIBUTI CHE NON SONO ARRIVATI E NON AVRA' MAI) DICO NELLE STRADE NON NELLE CASE O SECONDE O TERZE CASE DI PSEUDO BUONISTI O ADDETTI ALL'ACCOGLIENZA. LE PORTE NON SONO MAI APERTE NONOSTRANTE CHE SEGUONO CIO' CHE IMPONE PRIMA IL PALERMITANO ALF ANO E POI I DIPENDENTI STATALI PREFETTI. QUI NON SI TRATTA DI RAZZISMO, MA DI ALTRO O MANOVRATI DIVENUTI PSEUDO BUONISTI PER POLITICA. E' LA VERITA'. I COMMENTI NON MI NI FUTTI SIGNIFICA NON ME NE FREGA O ME NE SBATTO. CHIARO?

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Lun, 27/07/2015 - 19:14

Ovviamente questo non potrà mai accadere in una città governata dalla Sinistra, tutta Pappa e Ciccia con scafisti, terroristi e Coop Rosse.

vincenzo1956

Lun, 27/07/2015 - 19:25

A tutti i commentatori.Lasciate perdere Paolo Berlinghieri.Avrete notato come svicola quando e' messo di fronte alle assurdita'che dice a ad affermazioni a cui non e' in grado di rispondere.Noi saremo ,come dice,tutte bestie e fascisti della peggior specie ( ricordatevi quello che diceva il buon Funari dei rossi).Rimanga dove si trova ( pagato e mantenuto da chi ?) a fare il don chisciotte e a sentirsi unto dal signore.E come ha ben scritto sia felice per quello che fa.

ilbarzo

Lun, 27/07/2015 - 19:26

Il cattocomunista Angelino Alfano nella sua qualità di Ministro dell'Interno del governo Renzi,devo ammettere purtroppo che non vale nulla,anzi molto meno di nulla.E' uno quaquaraqua in cerca di polltrone e guarda caso a forza di leccare ne ha trovate tre o ferse quattro.Mica male come persona inetta.

Paolo Berlinghieri

Lun, 27/07/2015 - 20:48

@vincenzo1956 1) Ma lei ci ha mai lavorato in Cina? 2) Lei come si può permettere di comprarsi una macchina? Con i risparmi. Bene, applichi lo stesso ragionamento con l'aggiunta "di una vita" per i risparmi dei profughi con cui si pagano il viaggio. 3) Lavoro da 6 anni per MSF, sono chirurgo traumatologo, io sinceramente non so più cosa dirvi, mi creda, è inutile. Non so più cosa rispondere a lei, ai vari avvelenati @Maura S. @antiom @baio57. Vorrei non insultare, è naturale, non ci vuole molto essere un gradino superiori alla linea data, ma con voi è impossibile. Non so cosa facciate nelle vostre vite, forse nemmeno mi interessa, ma mi chiedo come sia possibile (non) avere una sensibilità simile alla vostra. Ci vuole tanta rabbia per scrivere quello che scrivete, forse siete solo arrabbiati, nervosi,frustrati, io non lo so, auguro a tutti voi quanti di accorgervi al piu presto quanto stiate sbagliando. Saluti. PB

Linucs

Lun, 27/07/2015 - 20:52

Non vi vuole nessuno: fuori dalle palle.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Lun, 27/07/2015 - 21:16

Alfano continua a importare migliaia di clandestini inviandoli in tutto il territorio in modo banditesco. Li scaricano di nascosto, senza avvertire i sindaci e la popolazione che se li trova a centinaia nei quartieri e nei condomini. Il governo perpetra azioni illegali, da denuncia, le motivazioni sono false: non è un'emergenza, non ha scadenza, non sono profughi, non si vedono donne, bambini, anziani, solo giovani maschi senza identità, quindi potenzialmente pericolosi per la cittadinanza. Gli italiani hanno il diritto alla sicurezza, nessuna legge impone di distribuire nelle regioni i flussi di un esodo senza fine. E' un abuso inaccettabile, chi vuole giustificarlo accusando di razzismo è complice di un progetto criminale e cialtronesco. E' l'ora di capirlo.

giovanni951

Lun, 27/07/2015 - 22:48

ragazzi...lasciate perdere sto berlinghieri....é un cattocomunista, inutile discutere

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 28/07/2015 - 00:28

Il razzismo della sinistra è ormai palese ed evidente a tutti. Per sostenere la loro marcia e putrefatta ideologia, definita stoltamente progressista, stanno riducendo alla disperazione quel popolo italiano di cui si vantavano di esserne i paladini. SONO PASSATI CON NONCURANZA DALLE GRANDI LOTTE OPERAIE ALLE ATTUALI LOTTE PRO CLANDESTINI. A loro interessa la lotta. Perciò si sono trovati un nuovo campo di battaglia che rende anche tanti milioni di euro. GLI ITALIANI SONO LE VITTIME DI QUESTE SCIAGURATE LOTTE RAZZISTE DELLA SINISTRA.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 28/07/2015 - 00:37

Diciamo onestamente che è una vittoria di Pirro. L'avere spostato quei clandestini dal centro di Padova non significa aver risolto il problema. QUEI BRAVI SCIAGURATI "PROGRESSISTI" DI SINISTRA CE LI HANNO COMUNQUE CARICATI SULLE SPALLE. Dal Mare Nostrum siamo finiti nel Mare Stultorum.

eureka

Mar, 28/07/2015 - 08:22

È' così difficile capire che non possiamo ospitare tutti? ci è arrivata pure la Merkel a dirlo, perché non possiamo puntare i piedi pure noi e chiudere le frontiere rimandando indietro i clandestini? D'accordo che per il mondo l'Italia è il paese del 'ben godi' (per tutti meno che per gli Italiani) ma sarebbe ora riprendersi l'Italia che sta andando allo sfascio.

vincenzo1956

Gio, 30/07/2015 - 13:49

Gentilissimo Paolo Berlinghieri.In cina non vi sono stato ne' tantomeno vi ho lavorato.Si metta d'accordo con se stesso,in quanto in un altro post di aprile rivolto a Holemt diceva di avere 36 anni,di essere professore di II fascia e si vantava di essere arrivato a quell'eta' in quella posizione.( N:B: io a 35 anni ero gia' dirigente generale in una SPA privata).Riguardo il lavoro di una vita dei sigg. "migranti",le vorrei ricordare che ad esempio in sudan,il pil pro capite e' di 198 USD annui.Faccia un po' di conto.Si chieda pure perche' NON e' arrivato 1 che si dica 1 profugo libico,nonostante abbiano cola' guerre da vendere.Qui non si tratta ne' di avere rabbia,ne' rancori ne' fobie ( da parte mia almeno assolutamente no),ma di evitare di essere ( almeno il piu' delle volte) essere presi per il naso.La saluto calorosamente.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 13/09/2015 - 17:51

SE QUEL CxxxxxxE DI ALFANO NON CAMBIA MESTIERE FRA UN PO' CI SARA' LA GUERRA CIVILE. ORMAI SIAMO CIRCONDATI DALL'IMMONDIZIA.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Lun, 22/02/2016 - 16:31

All'africano "profugo" bisognerebbe domandargli da quale guerra è sfuggito. Si calcola occcorrano circa 5000$ per arrivare in Europa, mica li aveva in tasca. Così le centrali dei potenti ben noti, oltre a finanziarli, attivano (attraverso la massoneria e stampa affine) la procedura e ci dicono: "sono risorse", "ci pagheranno le pensioni", "dobbiamo meticciarci con loro". E' il maledetto piano Kalergi portato avanti per il genocidio del bianco europeo. Soltanto i kompagni non hanno capito che questa invasione è programmata, e abbinata al lavaggio di cervello che loro hanno subito sin dal 1945.

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Lun, 22/02/2016 - 17:17

@Belinghieri, che ci dice: "Non me ne frega niente degli anziani senza il riscaldamento, è un problema di chi li paga le pensioni." L'abbiamo ben capito, a lei gli frega molto gli africani, che ricevono 30 euro/giorno, cioè 900 euro al mese PULITI (senza il 47% di detrazione di tasse), alloggiati in svariati posti, tra cui alberghi 3 stelle che costano al meno 40 euro al giorno. Mentre per molti pensionati, mia madre riceve 700 euro tassabili, faccia il conto lei quanto le rimane PULITO, a lei non frega niente. Ma mia madre ha lavorato, fatto depositi, per avere la miseria che percepisce, invece l'africano con I-phone non ha fatto niente per contribuire. Non troverà lavoro in Italia, a meno che venda droga o chianfrusaglie e NON PAGHERA' pensioni. Ecco la dimostrazione di chi è bestia oggi in questo foro, Proprio LEI bastardo della malora. Crepa F. di put...

Malacappa

Ven, 29/04/2016 - 21:21

Spero che Padova sia solo l'inizio di una rivolta contro questi cialtroni che sono al governo dobbiamo noi italiani riprenderci il nostro paese.

settemillo

Sab, 03/09/2016 - 15:47

Paolo berlinghieri; cominci lei a portarsene a casa sua ,NON dico tanti,ma almeno una dozzina. Anzi le propongo di adottarne il più possibile, MA RIPETO: A CASA SUA!

dakia

Gio, 20/10/2016 - 17:58

Mah! credo che anche i commercianti non sanno rispondere loro a tono o meglio ancora non gli conviene, in fondo questi non gradiscono il cibo vanno a chiedere soldi in giro e comprano da loro, sono islamici ma trincano, un pò per tutti avere due piedi in una scarpa sola. Poi dovremo chiedere al governo quanto tempo ci vuole per identificare questa gente e perché mai quella che non ha diritto d'asilo da quando si sta blaterando perché non è stata e non viene man mano rimpatriata, in questo modo scemerebbe il numero dei frequenti e popolosi ingressi.

Beaufou

Lun, 31/10/2016 - 14:57

Alfano, anziché fare il ministro, dovrebbe mettersi a coltivare fichidindia nella sua Trinacria. Così imparerebbe una buona volta cosa significa "fare" qualcosa. Potrebbe impiegare utilmente anche il fratello Alessandro, anche magari decurtandogli leggermente la paga ( si sa, per fare duecentomila euro l'anno coi fichidindia bisogna che la stagione sia particolarmente propizia)... Ahahah. Anche parecchi prefetti sarebbero adatti per quest'attività. Ri-ahahah.