Volete raccogliere le olive di Sting? Si può, pagando 262 euro al giorno

Il cantante offre la possibilità di lavorare al raccolto nella sua azienda agricola, ma chiede ai partecipanti un pagamento giornaliero

Volete provare il brivido di raccogliere le olive nella tenuta toscana di Sting? Per la modica cifra di 262 euro a giornata, l'onore è vostro. Non avete letto male, non si tratta di una bufala: la storia è vera ed è stata lanciata dal britannico The Telegraph.

Il cantante offre la possibilità di un'attività che lui stesso definisce "terapeutica", ma impone un balzello non indifferente. Una volta pagato, però, si otterrà il privilegio di accedere alla prestigiosa tenuta "Il Palagio", immersa nel verde delle colline toscane ed acquistata dalla rock star quindici anni fa.

Ai volenterosi braccianti lo staff suggerisce di cominciare la giornata con un bucolico pic-nic all'aperto, per prepararsi alla lezione di agricoltura che verrà loro impartita. Quindi, dopo alcune ore di lavoro tra gli ulivi, potranno sorseggiare un calice di Sangiovese della produzione dello stesso Sting.

La notizia, com'era facilmente immaginabile, non ha mancato di sollevare polemiche nel Regno Unito e all'estero, anche e soprattutto alla luce dei guadagni multimilionari del cantante (che, tanto per intenderci, nel suo ultimo tour ha raccolto qualcosa come 358 milioni di dollari).

Coldiretti dal canto suo ha confermato che la moda degli agriturismi che permettono ai propri ospiti di lavorare la terra come parte di un programma terapeutico contro lo stress. Resta da vedere in quanti saranno disposti pagare perché una star multimilionaria conceda loro di raccogliere le sue olive.

Commenti

moshe

Mer, 27/08/2014 - 17:34

Accetto volentieri, a patto poi di mettergliele tutte dove dico io.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Mer, 27/08/2014 - 17:34

Vuoi vedere che qualche cogli olive che paghi 262 € al giorno si trova.

elalca

Gio, 28/08/2014 - 09:50

#moshe: sono perfettamente in linea con il suo pensiero.