"Voleva tagliare la testa agli italiani". Espulso marocchino di 32 anni

Entrato in Italia nel 2013 e regolarmente residente a Potenza, un 32enne marocchino si era radicalizzato e dopo essersi dichiarato vicino a all'Isis aveva gridato di volere "tagliare la testa agli italiani"

Difficile sapere se, prima o poi, sarebbe passato dalle parole ai fatti. Ma il rischio di attendere per scoprirlo era troppo alto. Per questo nella notte è stato espulso un potenziale terrorista di 32 anni. Dopo essere arrivato nel nostro Paese, nel 2013, si era sempre più radicalizzato, finendo col professarsi vicino all'Isis e col manifestare l'intenzione di "tagliare la testa agli italiani". A rendere nota l'espulsione è il ministro dell'Interno Angelino Alfano: "E' stata eseguita questa notte, su mio decreto, un'altra espulsione per sicurezza dello Stato. Si tratta di un marocchino di 32 anni, entrato in Italia nel 2013 e regolarmente residente a Potenza".

L'arresto è avvenuto dopo una serie di attente indagini, prosegue il capo del Viminale: "Abbiamo accertato dei comportamenti che evidenziavano con chiarezza il suo processo di radicalizzazione religiosa in atto. A dicembre, infatti, aveva aggredito un minore e ai militari dell'Arma dei carabinieri, che erano subito intervenuti, si era dichiarato vicino a Is, gridando di volere tagliare la testa agli italiani". Ma non si era trattato di un semplice "colpo di testa". Pare infatti che l'uomo non fosse nuovo a comportamenti del genere. "Ho deciso la sua espulsione - aggiunge Alfano - perché a seguito di altri episodi di questo genere (il marocchino, ndr) era ormai incline a posizioni di estremismo politico-religioso che, assieme alla reiterazione di condotte penalmente rilevanti, avevano dato segnali inequivocabili di pericolosità per la sicurezza dello Stato".

Questa espulsione evidenzia l'estrema pericolosità della situazione in Italia, con la presenza di potenziali terroristi che impongono alle autorità di tenere alta la guardia. Alfano rende noto che salgono a 77 le espulsioni eseguite dal 2015, 11 delle quali nei primi mesi di quest'anno.

Commenti

Fjr

Ven, 08/04/2016 - 12:20

Solo uno?un po' pochino ma meglio di niente, aspettiamo che ne arrivino degli altri così giusto per tenersi in allenamento

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 08/04/2016 - 12:23

BEH COME DIRE... DIPENDE DA CHE ITALIANI ..... INTANTO DEFINISCA LA REGIONE E CHE PALAZZI....... MA PENSA TE CHI ACCOGLIAMO E SALVIAMO DALLA FAME E DALLA SETE. IN PUBBLICA PIAZZA E POI....

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Ven, 08/04/2016 - 12:30

Ma per " espulsione" si intende che al marocchino hanno messo in mano un post-it con la scritta "vai via"?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 08/04/2016 - 12:35

se queste misure fossero state attuate già nel 2001, insieme al rafforzamento del controllo delle frontiere, oggi avremmo avuto un eccellente controllo! invece abbiamo una sinistra che preferisce far entrare in italia cani e porci, e manco sa distinguerli!

Una-mattina-mi-...

Ven, 08/04/2016 - 12:36

PERSONA FIERISSIMA DELLA SUA CULTURA, boldrinamente invitata a condividerla con noi.

kayak65

Ven, 08/04/2016 - 12:37

non sapevo che il marocco fosse in Guerra...che ci faceva questo farabutto in italia anziche' in vaticano?

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Ven, 08/04/2016 - 12:38

In uno stato con gli attributi non ci sarebbe nessuna notizia, nessuna espulsione... Solo una mano che stranamente esce da una fondamenta di cemento armato di qualche muraglione. Dove finirà questo pazzo? Rientrerà con un barcone e nuove generalità? Che strumenti abbiamo per evitarlo? La farà pagare a qualche nostro concittadino? O andrà a farsi saltare in Spagna? O a tagliare la testa ad un adolescente svedese? Però non è una vittima italiana... chissenefrega no?

sergioilpatriota

Ven, 08/04/2016 - 12:42

Ma che significa espulsione? Mi spiegate in pratica cosa farà il ministero degli interni? Realmente lo accompagneranno alla frontiera e si accerteranno che parta per il suo paese d'origine, oppure gli consegneranno il solito foglietto dove gli intimano di andar via entro 15 giorni, dopodichè sarà libero di andarsene dove vuole? Anzi, da quel momento non lo troverà più nessuno e andrà ad ingrossare le fila di quelle migliaia di sconosciuti che vagano allegramente per il nostro territorio. Qualcuno mi dà una risposta per favore?

Ritratto di Loudness

Loudness

Ven, 08/04/2016 - 12:43

Arlecchino Al-Fanoh è una sagoma... festeggia tuttop tronfio perchè ha espulso un povero pirla che gridava ad alta voce ciò che avrebbe voluto fare. Però lui mica si preoccupa delle centinaia di migliaia che ha fatto entrare, pensano le stesse cose del marocchino espulso, ma non le sbandierano ai quattro venti. Noi abbiamo questi ministri... neanche su Sturmtruppen...

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 08/04/2016 - 12:51

Troppo comodo. Non va semplicemente espulso. Va arrestato, condannato per direttissima per il reato di minacce ed esaltazione del terrorismo; subito dopo, pena sospesa ed espulsione dopo averlo informato che in caso di rientro non autorizzato sarà carcerato per scontare la pena ed essere poi successivamente ricondannato ed espulso. Il tutto a pene crescenti della reclusione.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Ven, 08/04/2016 - 12:56

Certo che con i ritmi di Alfano stiamo freschi. Ne espelle uno al mese (se non ricordo male). Vanno espulsi tutti e in fretta!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Ven, 08/04/2016 - 12:58

Rientra il mese prossimo con passaporto falso insieme ai "disperati profughi". Tenetegli il posto in lista per assegnazione casa popolare, ricongiungimenti e assegni familiari.

Ritratto di MIKI59

MIKI59

Ven, 08/04/2016 - 13:10

Buttateli tutti fuori. Non si può fare la cernita. Muore Sansone con tutti i Filistei. Se poi i "Filistei" non vogliono essere cacciati, denunciassero i loro compatrioti che sono nocivi alla civiltà.

Ritratto di Zohan

Zohan

Ven, 08/04/2016 - 13:15

nel 2013 il Marocco era in guerra e l'Italia ha gentilmente accolto questo nullafacente? Adesso è a Casablanca che compera un passaporto falso per 150 € e domani mattina è di nuovo fra le palle a respirare aria che non gli appartiene

gattogrigio

Ven, 08/04/2016 - 13:20

Spero, ma sicuramente è cosi, che l'abbiano caricato su un aereo e spedito via. Penso anche che, dopo l'intervento delle forze dell'ordine, non abbia più rimesso piede in strada. Piccola nota tecnico/comica per San_Giorgio: se decidi per il muraglione e lasci fuori una mano è meglio che cambi mestiere (non tu, l'autore del muro).

Malacappa

Ven, 08/04/2016 - 13:41

Sai quanto gliene frega dell'espulsione,massimo 10 giorni e quel delinquente e' di ritorno,io saprei cosa fare e vi assicuro che non torna piu'.

Ritratto di malatesta

malatesta

Ven, 08/04/2016 - 14:21

Fara' ricorso sicuramente..e forse lo vincera'.

scarface

Ven, 08/04/2016 - 14:33

Pena di morte, unica definitiva soluzione.

carpa1

Ven, 08/04/2016 - 14:39

Ma bravi, espulso! E che vuol dire, che è libero di non andarsene o rientrare sotto falso nome richiedente asilo che, se negato, può essere concesso dopo regolare ricorso? I.DIOTI!!!! Non voi che siete incollati alla plancia di comando, bensì noi cittadini qualunque altrimenti conosciuti come peones o popolo bue. Ma finirà questa delirante commedia prima o poi (speriamo solo prima altrimenti siamo fregati).

Tommaso123

Ven, 08/04/2016 - 15:01

In un mondo dove i terroristi ancora possono vagare allegramente minacciando la nostra sicurezza, penso che ci sia una urgente necessita di intensificare il controllo di sicurezza sopprattuto nell'accoglienza dei profughi, anche se sono uno straniero sento il pericolo potenziale percepito guardandando le miserie causate dai terroristi inumani sulla Tv

Rainulfo

Ven, 08/04/2016 - 15:02

Vorrei proprio sapere come si evidenzia in maniera inequivocabile un processo di radicalizzazione islamica. Forse angelino ha un manuale? forse che i non radicalizzati lo pensano e non lo dicono e i radicalizzati lo dicono per strada al primo che passa? ...mahhh!!

Blueray

Ven, 08/04/2016 - 15:02

Espulso come? Come gli altri che non sono mai usciti dal territorio nazionale o come quelli che usciti da una parte sono rientrati dall'altra?

Cheyenne

Ven, 08/04/2016 - 15:18

espulso? starà usando il foglio di via come carta igienica

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 08/04/2016 - 16:08

Per uno che lo STUPIDO espelle, ne manda a prendere con le nostre navi 100 !!!lol lol Se vedum.

Ritratto di viotte17121957

viotte17121957

Ven, 08/04/2016 - 16:10

troppo tardi!!bisognava farlo prima visto che era in italia dal 2013 ( ma siamo pieni di queste nuove "risorse"..........!!! )

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Ven, 08/04/2016 - 16:38

Gatto grigio.. se non capisci la battuta... é meglio che ti fai furbo!

Ritratto di Roberto53

Roberto53

Ven, 08/04/2016 - 16:44

Espulso come? E c'è una guerra in Marocco, magari "invisibile" come diceva a LA7 non molto tempo fa una tizia fanatica dell'accoglienza?

maurizio50

Ven, 08/04/2016 - 16:45

Complimenti ad Alfano e alla pletora di funzionari inutili che lo circondano! nel 2015 abbiamo avuto 170.000 arrivi di nullafacenti, in cambio 11 (UNDICI ) espulsioni!!! E continuate a VOTARE PER I DELINQUENTI DEMO-CRATICI!!!!!

Giorgio Rubiu

Ven, 08/04/2016 - 17:21

Espulso "espulso" o solo foglio di via obbligatorio. E, se torna, siamo in grado di riconoscerlo ed espellerlo di nuovo? E quanti altri cene sono che la pensano come lui ma non lo dicono perché sono più furbi?

routier

Ven, 08/04/2016 - 17:48

@ maurizio50. Completamente d'accordo. Il vero pericolo non sono soltanto gli extracomunitari clandestini, ma anche (e forse di più) i dilettanti allo sbaraglio che ci governano e che (pare) possono contare sulla maggioranza dei consensi elettorali. Sulla base di quali meriti non è dato sapere!

ilbelga

Ven, 08/04/2016 - 17:55

prima di espellerlo io direi di tagliarli i cosiddetti così si ricorderà della nostra civiltà.

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 08/04/2016 - 17:59

BISOGNA INDAGARE, CONTROLLARE, NON ABBASSARE LA GUARDIA ED ESPELLERE SUBITO SENZA FARSI TROPPI PROBLEMI. SE LA BOLDRINI PROTESTERÀ CE NE FAREMO UNA RAGIONE.

Ritratto di siredicorinto

siredicorinto

Ven, 08/04/2016 - 18:02

NOOOOOOOO! prima di espellerlo tagliatigli i cxxxxxxi;

Nano Ghiacciato

Ven, 08/04/2016 - 18:15

La cosa che stupisce e che la dice lunga su come siamo ridotti è che: uno che aggredisce, anche un minore, e non per colpo di testa ma per diciamo "vocazione" e che all'arrivo dei CC dice che vuole "tagliare la testa" agli italiani; come che non gli si puntano le armi addosso, e al primo scatto, fuoco a volontà, ridotto una groviera. Cosi si risparmia pure sull'espulsione. Purtroppo lo so che, anche con tutte le giustificazioni del caso, codesti carabinieri sarebbero messi in croce da certi magistrati e certa politica e centri sociali, preti, insomma la minoranza rumorosa, arrogante e prevaricatrice. Ora però mi domando, espulsione vuol dire davvero che è già stato buttato fuori dal nostro paese? O si deve attendere che cio venga organizzato? Senò, appunto, meglio sparargli

gigetto50

Ven, 08/04/2016 - 18:15

.....entrato in Italia nel 2013 e regolarmente.... Ecco, non capisco...come ha fatto ad entrare in Italia? Da clandestino economico immagino (spero non rifugiato politico..ma non si sa mai....) e allora da clandestino doveva essere subito rimpatriato....senza see senza ma..... Cosi' come tutti i clandestini sul territorio....marocchini o altri. Ma purtroppo tra i cattocomunisti al governo, tra i cattocomunisti buonisti, icluso il clero, sostenitori di questo governo, tra le associazioni anche quelle piu' strane, tra gli interessi generati da questa acoglienza, tra non so cos'altro, non ci si salva....

Ritratto di elkid

elkid

Ven, 08/04/2016 - 18:20

-----e la libertà di parola dove è finita nel nostro bel paese?---non preoccupatevi --faccio solo satira politica---hasta siempre

onurb

Ven, 08/04/2016 - 18:21

Posso dire che il marocchino è stato un c......e? Se fosse stato zitto, sarebbe sicuramente riuscito a tagliare qualche testa italiana.

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 08/04/2016 - 18:23

SE VUOLE STACCARE LA TESTA CI SONO TANTI ITALIANI PUO' INIZIARE CON BOLDRINI RENZI E TUTTO IL PD

FRANZJOSEFVONOS...

Ven, 08/04/2016 - 18:24

ESPULSO? PRIMA DI DOMENICA E' IN ITALIA A PRENDERSI IL CAFFE' E PRENDERE PER IL CULO L'ITALIA E GLI ITALIANI TUTTI GLI ITALIANI COMPRESI POLITICI MAGISTRATI ASSOCIAZIONI VOLONTARIATO PD CGIL.

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 08/04/2016 - 18:27

Espulso come il somalo che aveva violentato un giovane politico norvegese, il quale si è detto dispiaciuto e di sentirsi in colpa per l'espulsione del violentatore richiedente asilo, avvenuta in seguito alla sua denuncia. Notizia di oggi, deve tirare un'aria strana dalle parti di Oslo...

Ritratto di gino5730

gino5730

Ven, 08/04/2016 - 18:31

A parte che non se ne va,che il foglio di via lo userà come carta igienica,ma anche se se ne andasse ritorna con il promo barcone e con un altro nome

Happy1937

Ven, 08/04/2016 - 18:47

Meglio sarebbe la ghigliottina.

GoodbyeMarx

Ven, 08/04/2016 - 19:03

Ma mandateci via questo infame subumano negro ingrato parassita figlio di una... ma per carità . Cosa dobbiamo avere nel nostro territorio grazie ai sinistri buonisti antitaliani malati sboldriniani nonché razza di infami INFAMI. Elettori del pipì VI ODIO

bjelka68

Ven, 08/04/2016 - 19:12

Un muro e un 5,56, costo quasi a zero altro che rimpatrio

Frusta1

Ven, 08/04/2016 - 19:13

Ma che bravo alfAno. Dobbiamo applaudirlo? Siccome renzie e alfAno sono come il gatto e la volpe , presumo che il peggior ministro degli interni mai avuto in Italia abbia imparato il modus operandi del bomba. Annunciare ,annunciare e mai eseguire. Lo ha espulso ,ma solo sulla carta.Avrebbe dovuto farci vedere che lo imbarcava su un aereo diretto in Marocco o anche che lo consegnava all'ambasciata di Rabat a Roma.Solo così avrebbe fatto il suo dovere.Del traditore alfAno abbiamo imparato a non fidarci.È' inadeguato totalmente al ruolo.Lo hanno capito tutti.Anche renzie ...il che è tutto dire.

Ritratto di acroby

acroby

Ven, 08/04/2016 - 19:24

Perchè espulso? Possibile che un musulmano non possa neanche più decapitare un europeo? Ma dove siamo arrivati...almeno qualche attacco terroristico lasciateglielo fare. Siamo qui per questo.

Fradi

Ven, 08/04/2016 - 20:52

Si, Giovanni da Udine. E tra 15 giorni te lo trovi di fronte al Contarena.

Ritratto di Stefano Tatai

Stefano Tatai

Ven, 08/04/2016 - 22:37

I pericolosi non sono quelli che urlano di voler tagliare la testa agli italiani, ma quelli della Quinta Colonna che aspettano il momento dell'inizio dell'invasione di massa per farlo sul serio.

Ritratto di sitten

sitten

Sab, 09/04/2016 - 08:43

Personalmente, non gli avrei dato il foglio di via. Lo avrei imbarcato su un aereo, e buttato in mezzo al mare senza salvagente, una piccola nuotatina fino a casa, lo avrebbe sicuramente consigliato a più miti propositi.