"Vuoi diventare mia figlia?", arrestata una nomade

Una 36enne romena avrebbe tentato di sequestrare una ragazzina di 11 anni nei pressi di un supermercato di Salerno, arrestata dalla Squadra Mobile

"Vuoi diventare mia figlia?". Ma la ragazzina riesce a scappare e a far arrestare quella donna che voleva portarla via con sè. È accaduto a Salerno dove è finita in manette una 36enne nomade accusata di aver tentato di rapire un’undicenne nei pressi di un supermercato.

I fatti si sono verificati nella mattinata di ieri quando la piccola è andata a sbrigare alcune piccole commissioni in un supermercato vicino casa. Si era accorta che una donna la stava inseguendo ma, sulle prime, non ha prestato attenzione alla cosa. Una volta uscita dal market, l’ha incrociata di nuovo. Stavolta quella donna ha tentato un approccio. Le ha chiesto se volesse diventare sua figlia e avrebbe iniziato a strattonarla, tentando di bloccarla. La ragazzina, però, si è divincolata ed è riuscita a scappare, liberandosi dalle pressanti attenzioni della donna. Rientrata a casa, ha raccontato l’accaduto ai genitori che hanno immediatamente denunciato l’accaduto alla polizia.

Gli agenti, subito dopo aver accolto la denuncia, sono giunti immediatamente sul posto e hanno provveduto a fermare la donna che ancora si trovava nei paraggi del supermercato. L’hanno individuata, come riporta Il Mattino, dagli indumenti che indossava (leggins e un maglione) e, poi, l’hanno fatta sfilare davanti alla ragazzina aggredita che ne ha confermato l’identità: sì, era proprio lei quella signora che le aveva messo le mani addosso chiedendole di diventare sua figlia.

La 36enne è stata sottoposta agli accertamenti, da cui è emersa la sua identità. Si chiama Cristina Serban, senza fissa dimora, nata in Romania 36 anni fa. A suo carico i magistrati hanno disposto il fermo di indiziato di delitto per il tentato sequestro della ragazzina.

Commenti

istituto

Dom, 23/04/2017 - 15:34

Ma non era una bufala , l'affermazione che i rom rapissero i bambini ?

Raoul Pontalti

Dom, 23/04/2017 - 15:57

Notizia semibufalina fatta apposta per rinfocolare nei bananas la leggenda nera (e bufalina) degli zingari rapitori di bimbi. A parte il fatto che una donna da sola non rapisce ragazzine di 11 anni, di vero rimane eventualmente un tentativo di rapina (la zingara voleva sottrarre denaro od oggetti alla ragazzina) andato a male e per fortuna senza conseguenze. Per contro rilevo che si è lasciata andare da sola fuori di casa una incapace di agire e per giunta per compiere atti che per l'incapacità medesima la minore non poteva validamente compiere (commissioni al supermercato). Qui ci scapperebbe l'abbandono di minore a carico dei genitori...

timoty martin

Dom, 23/04/2017 - 16:13

I rom sono un problema molto serio: non riconoscono le nostre leggi ne il nostro governo (hanno il loro re), non lavorano, rubano e infastidiscono, sono arroganti e prepotenti. Ma perchè li tolleriamo ancora sul nostro territorio? La Polizia cosa fa per aiutare le persone oneste a non farsi derubare?

piazzapulita52

Dom, 23/04/2017 - 16:17

ARRESTATA? AH AH AH AH AH AH!!!

ziobeppe1951

Dom, 23/04/2017 - 16:41

Pontalti, ma cosa dici...i minori dei trogloditi, non solo fanno la "spesa" aggratis nei luoghi e mezzi pubblici, ma addirittura li fanno sposare con gente anziana ..e tu mi parli di abbandono di minore nel paese di troglodilandia?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 23/04/2017 - 16:46

#Raoul Pontalti- 15:57 E pensare che, nel recente passato, qualcuno in Europa aveva messo a punto un programma risolutivo di questo problema...

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 23/04/2017 - 16:49

#Raoul Pontalti - 15:57 Tu, invece, hai atteso la maggiore età per fare la spesa per conto della mamma?

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Dom, 23/04/2017 - 16:50

Raoul Pontalti. ROM anche tu? Che cosa bevi di buono la domenica? Gestisci un Centro Sociale? Se di una ONLUS accoglientista? Hai una figlia ? Se capiterà a Lei che dirai? Guarda il film IO VI TROVERO': ti riconosci in qualcuno? Fammi sapere .....

moshe

Dom, 23/04/2017 - 16:55

qualche idiota che difende i rom c'è sempre !

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Giorgio5819

Dom, 23/04/2017 - 17:51

Etnia da estinguere.

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 23/04/2017 - 18:16

@Memphis35 16:46, è vero, ma purtroppo qualcuno gli è scappato e si è pure riprodotto!!!

Ritratto di makko55

makko55

Dom, 23/04/2017 - 18:17

Romena ??? Deve essere una rarità, normalmente sono di origine Canadese !!

Ritratto di mbferno

mbferno

Dom, 23/04/2017 - 18:24

Sorvolo sull'ormai scontato commento riguardo la rom....certo che i genitori che lasciano andare da sola a 11 anni a far la spesa una ragazzina sono degli incoscienti,di questi tempi poi con la gentaglia che c'è in giro....

Raoul Pontalti

Dom, 23/04/2017 - 18:25

Confratello mio Menabellenius il programma messo a punto dallo zio Adolfo a suo tempo oltre ad essere ben diverso da quanto vuole la vulgata ( lo zio sapeva bene gli zingari essere ariani) fu comunque sospeso a seguito della dipartita dello zio. Non si combattono le malefatte zingaresche propalando bufale. Di tutto sono capaci e si sono resi responsabili gli zingari nelle terre da loro attraversate a partire dalla loro migrazione dalle stazioni dell'India nordoccidentale nell'VIII secolo (la Persia, l'Anatolia, i Balcani, fino a giungere a rompere gli zebedei in Germania nel XVI secolo e subito dopo anche in Italia), ma quello del rapimento di bambini è forse l'unico crimine che non risulta abbiano mai commesso ad onta delle relative leggende nere che fanno peraltro il paio con quelle ridicole sullo jus primae noctis dei signorotti feduali. Tieni laurea, ricordalo o confratello.

claudio63

Dom, 23/04/2017 - 18:25

pONTALTI, carissimo, che la donna 36enne stesse solamente ( sic) cercando di fare una rapina poi tramutatasi in sequestro di persona per la propaganda destricola, non ci piove, ma che io non possa mandare a fare commissioni una ragazzina di 11 anni pena l'abbandono di minore... eddai, cerca di fare meno il veneranda e sopratutto dai spazio alla tua intelligenza prima che alla tua smisurata vena polemica, che sta diventando patetica e misera.

lakos29

Dom, 23/04/2017 - 18:27

Vedo che il caro Pontalti la colpa è dei genitori rei di aver lasciato uscire di casa per fare delle compere una bambina di undici anni. Io a quella età giravo,da solo per Milano, ora ne ho 35 di anni. Caro Pontalti i bambini di oggi sono molto più svegli e non credo sia grave chiedere alla propria figlia di andare al supermercato sotto casa per comprare qualcosa. Il fatto grave è che ci sono elementi che cercano di delinquere ma vengono sempre giustificati da certe persone.

bobots1

Dom, 23/04/2017 - 18:45

@Pontalti: basta con le coglionate. A 11 anni i ragazzi vanno soli a scuola da tempo...o Lei veniva accompagnato dalla mammina fino ai 18 anni? e comunque sia stato l'episodio questa donna senza dimora e senza lavoro è da rimandare a casa propria.

Anonimo (non verificato)

alby118

Dom, 23/04/2017 - 19:04

Bello il commento dell'avvocato delle cause perse. Vuoi vedere che oltre a non essere capaci di fare nulla, se non appropriarsi delle roba altrui, non riescono neppure a fare figli loro e cercano di rubare anche quelli?? Una razza a dir poco imbarazzante.

Una-mattina-mi-...

Dom, 23/04/2017 - 19:39

COLPA DELLA BOLDRINI CHE HA AUTORIZZATO GLI UOMINI SELVATICI AD ESSERE FIERI DELLA LORO "CULTURA"

claudio faleri

Dom, 23/04/2017 - 19:41

istituto, gli zingari hanno da sempre rapito i bambini, meglio se biondi, accadeva anche 30anni fa, mi fu confermato da un poliziotto che conoscevo, poi li vendono alle tribù nomadi o ad alri ma sono protetti dai comunisti che magari approvano questo tipo di commercio, giustificamdolo, come dice la boldrini, con la,mancanza di affetto

claudio faleri

Dom, 23/04/2017 - 19:42

pontalti ma ti scopri sempre un idiota, cambia vestito, usa il cervello se ti riesce

dario348

Dom, 23/04/2017 - 20:39

C'è sempre un pezzo di M...da che sta dalla parte dei criminali, qui si chiama Raul Merdalti!!

Raoul Pontalti

Dom, 23/04/2017 - 20:42

@claudio faleri la statistica criminologica non si fa con i racconti dell'amico poliziotto piuttosto che con le confidenze della cugina della cameriera della contessa e quindi la questione dei rapimenti di bimbi ad opera di zingari rimane una bufala certificata come tale (ossia bufala e non verità) dalle autorità inquirenti e giudicanti di tutti i paesi che i mezzi per accertare i rapimenti li avevano e li hanno. Nemmeno la Germania nazista avallò simile bufala. Di più: esami sierologici prima (gruppi sanguigni) nel corso del 900 e poi del DNA (ultimi 20 anni) hanno acclarato che tra gli zingari non ci sono che zingari. I fatti contano non le chiacchiere e non i racconti fantastici derivati anche da notizie semibufaline come quelle dell'articolo. Sui biondi: a parte le zingare prostitute, esistono anche biondi germanici che sposano e ingravidano zingare.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 23/04/2017 - 20:43

@Rqaul Pontalti - vai a vendere le banane ai clandestini, che è meglio. Ogni volta che c'è una notizia che non ti piace e non sai come giustificare, dici: è una bufala. Faremo così anche noi nel prossimo futuro. No, noi non lo faremo, non siamo falsi come voi, siamo signori, amiamo la verità.

Anonimo (non verificato)

killkoms

Dom, 23/04/2017 - 21:47

@raoul,pensa ai "minori" nomadi,che vanno sempre in giro da soli..!

Ritratto di thunder

thunder

Lun, 24/04/2017 - 08:08

Raoul pontalti,ma dove ha vissuto fino a ieri lei??ora capisco lei e'di origine gitane... mo capisco la sua difesa a testa bassa.