West Nile uccide ancora: altri due decessi nel Ferrarese

La febbre portata dalla zanzara del Nilo questa volta ha colpito due residenti di Ferrara, uno di 69 anni e l'altro di 86

Continua l'allarme West Nile. Questa volta sono due le persone ad aver perso la vita a causa del virus portato dalla zanzara del Nilo. Si tratta di due residenti a Ferrara, di 69 e 86 anni, entrambi affetti da patologie cardiovascolari, che erano stati ricoverati all'ospedale San'Anna a fine luglio. I due pazienti, secondo quanto riportato dall'Ausl, sono deceduti il nove agosto.

Negli ultimi giorni di luglio aveva perso la vita un paziente residente a Cento, sempre in provincia di Ferrara. In totale, nella zona i casi di malattia neuroinvasiva sono ad oggi sei. La sorveglianza conferma una diffusa circolazione del virus nella provincia, pertanto la Ausl rinnova l'invito ad adottare una serie di precauzioni per tutelarsi dalle punture delle zanzare.

Allarme anche in Veneto

In Veneto si sono verificati 51 casi di febbre West Nile. Dei casi accertati, 32 sono forme lievi e mentre 19 sono da considerarsi neuroinvasive. Purtroppo si registrano anche due decessi.

In totale, quindi, salgono a cinque le persone stroncate quest'estate dal virus della zanzara culex.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 10/08/2018 - 19:56

Condoglianze per i familiari delle vittime. Comunque,il virus più letale al mondo rimane quello komunista.Una vera epidemia di vittime.

perilanhalimi

Ven, 10/08/2018 - 20:13

Per il West Nile serve solo una cosa ....trovare un vaccino......ma poi per I 5 stelle sarebbe una cospirazione da parte dell` industria del farmaco con gravissimi rischi per la salute !!!

gcf48

Ven, 10/08/2018 - 20:50

e quindi che si fa?