Worldstar, le pagine Instagram che immortalano le risse tra giovani

I video delle risse vengono pubblicati ogni giorno e riscuotono un grande successo con migliaia di visualizzazioni

Si tirano calci, sberle e pugni. Gruppi di ragazzini contro vittime indifese. Mentre intorno a loro, numerosi adolescenti divertiti osservano la scena e la riprendono con il telefonino. Poco dopo le immagini finiscono in rete, nei canali Instagram worldstar_verona e worldstar_verona2.0. È la nuova brutale "moda" che spopola tra i giovani.

In Italia, è proprio la città veneta la location dei filmati. Come riporta TgCom24, questi account sono stati segnalati alla Polizia postale, chiusi diverse volte, ma poi sempre riaperti con altri nomi (guarda le foto).

Torna così l'allarme violenza e bullismo tra i giovani. Un fenomeno che oggi prende forza con il cyberbashing, un tipo di cyberbullismo che si verifica quando, mentre la vittima viene colpita e aggredita, gli spettatori intorno filmano con il telefono e divulgano il video, che poi viene "likato" e commentato.

Nel mondo

I canali worldstar sono diffusi in tutto il mondo, dalla Germania agli Stati Uniti. Le scene di violenza si ripetono e spesso le protagoniste sono giovani ragazze che si picchiano e si tirano i capelli. I video delle risse vengono pubblicati ogni giorno e riscuotono un grande successo con migliaia di visualizzazioni.

Commenti

elpaso21

Mar, 03/10/2017 - 21:40

Basta vittime indifese, suonategliele anche se siete da soli, tanto sono una banda di vigliacchi. E' venuto il momento di reagire.

baleno

Mer, 04/10/2017 - 07:51

“Veneziani, gran Signori; Padovani, gran dotori; Visentini, magna gati; Veronesi ... tuti mati; Udinesi, castelani co i cognòmj de Furlani; Trevisani, pan e tripe; Rovigòti, baco e pipe; i Cremaschi fa coioni; i Bresàn, tàia cantoni; ghe n é ncora de pì tristi… Bergamaschi brusacristi! E Belun? Póre Belun, te se proprio de nisun!”