Yara, il comandante del Ros: "Così siamo arrivati a Bossetti"

Le analisi sui contatti telefonici, poi la svolta sul dna. Così i Ros hanno capito che Bossetti è "Ignoto 1"

Furono "indagini classiche", unite a "una rete di protezione di indagini scientifiche" che doveva servire qualora le prime non avessero funzionato, a individuare in Massimo Bossetti quello che le indagino avevano bollato come "Ignoto 1", ovvero l’uomo a cui apparteneva il dna individuato sul corpo di Yara Gambirasio quando fu trovata ammazzata. A ripercorrere come si arrivò al fermo del muratore di Mapello durante il processo è stato il tenente colonnello Michele Lorusso, già comandante del Ros di Brescia che si occupò delle indagini.

Bossetti è l'unico imputato per l’omicidio della tredicenne, scomparsa il 26 novembre del 2010 dal Brembate di Sotto (Bergamo) e trovata uccisa 3 mesi dopo in un campo di Chignolo d’Isola. In Aula Lorusso ha ricostruito le fasi delle indagini iniziate con una maxi analisi di "tutti i contatti telefonici" di Yara dei due anni precedenti alla tragedia. Partendo dai dna prelevati tra i 31mila frequentatori della discoteca Sabbie mobili di Chignolo d’Isola, nelle cui vicinanze fu trovato il corpo della ragazza, si arrivò alla famiglia di Giuseppe Guerinoni, l’autista di autobus morto nel 1999. Il dna di un parente, che al momento della scomparsa di Yara si trovava all’estero, portava al ceppo familiare ma non corrispondeva a nessuno dei figli di Guerinoni. Da qui l’ipotesi di un figlio illegittimo e la decisione di fare uno screening delle donne che potenzialmente potevano aver avuto relazioni con lui.

Le analisi dei registri anagrafici portarono a una rosa che comprendeva anche Ester Arzuffi. Prima di trasferirsi a Brembate di Sopra la madre di Bossetti aveva, infatti, vissuto a Parre, dove abitava anche Guerinoni. Dall’analisi del dna di Ester Arzuffi, che tempo prima volontariamente si era sottoposta al test, gli investigatori giunsero alla certezza che era la madre di "Ignoto1". Da quel momento iniziarono a concentrare l'attenzione sul muratore di Mapello e non sulla sorella gemella e sul fratello di cinque anni più giovane dal momento che Bossetti era nato in un periodo in cui Guerinoni e la Arzuffi potevano essersi frequentati e il Dna a loro disposizione era quello di "un uomo con gli occhi azzurri o verdi". Poi il prelievo del Dna al muratore, nel corso di un controllo stradale simulato, con la prova dell’alcol test: dunque la comparazione con quello della madre e il fermo, il 16 giugno dell’anno scorso.

Commenti
Ritratto di stock47

stock47

Mer, 23/09/2015 - 14:50

E sarebbe un indagine? Contatti telefonici tra Yara e Bossetti non ce ne sono stati. Comparazione di un DNA degradato che poteva corrispondere a chiunque, tant'è che hanno finito per trovare Guerinoni, morto che non parla. Analisi fatte su donne possibili partner del morto che hanno DIMOSTRATO che la madre di Bossetti NON AVEVA IL DNA Mitocondriale di ignoto 1 di conseguenza "l'attenzione" su Bossetti è stata determinata da altri fattori che il ROS NON HA RACCONTATO in aula, il che fa pensare male se una testimonianza diun investigatore è manchevole di verità. Occhi azzurri o verdi dal DNA? E la misura del pisello quant'era secondo il DNA? In quanto al DNA è lo stesso perito dell'accusa che ha certificato che non corrisponde a Bossetti e tanto meno alla madre del Bossetti.

ex d.c.

Mer, 23/09/2015 - 15:12

con decine di miglia di test DNA perché divulgare l'illegittimità di Bossetti e le future presunte infedeltà della moglie?

ESILIATO

Mer, 23/09/2015 - 15:41

Da tutto cio che traspare il Bossetti non ha compiuto il fatto......chi paga se si arriva a questa conclusione ?? oppure vi sare una sentenza "politica" alle quali ormai siamo abituati?

giosafat

Mer, 23/09/2015 - 15:41

Quando di una indagine, fatta inoltre a 'pene di veltro', se ne divulgano anche i più reconditi aspetti, inseguendo le luci della ribalta ed incuranti delle conseguenze, significa che il sistema giustizia, soprattutto per colpa dei suoi interpreti, è andato letteralmente 'a puttane'.

Libertà75

Mer, 23/09/2015 - 15:41

Altra testimonianza pressoché inutile direi. Come abbiano rintracciato Ignoto1 ci è dato sapere da sempre, come non abbiano trovato altri elementi seri (certo il suo furgone girava in zona e in teoria avrebbe fatto un viaggio di 45 minuti nel tempo di 20). Su Yara c'erano tracce di un tessuto sintetico usato per la tapezzeria dei veicoli commerciali (ma sul veicolo del Bossetti non v'era traccia di Yara)... Non dico che costui sia innocente, ma qui siamo alle comiche. Vanno a processo con un movente smontanto dai familiari, con un percorso smontato dai testi dell'accusa, con degli esami scientifici smontati dai loro stessi periti... ma qui chi paga sti errori madornali?

Raoul Pontalti

Mer, 23/09/2015 - 16:35

Ma nessuno ha smontato niente...Ad essersi smontate da sole sono le bufale sull'omicidio in palestra, escluso dalle testimonianze, dalle indagini, dai rilievi anatomopatologici che confermano che Yara morì nel campo di Chignolo e da lì il suo corpo non fu mai rimosso sino al ritrovamento. Le incongruenza sul percorso e relativi tempi sono bufale salvagnane basate sul falso assunto che l'aggancio di una cella diversa da quella iniziale significhi che Yara fu portata in direzione opposta a quella del campo di Chignolo. Sul DNA che dà il colore dei capelli: era ottimo e abbondante, non sarà stato dunque impossibile ricavare la sequenza del gene HERC2 sul braccio lungo del cromosoma 15 e verificare se era del tipo che dà occhi chiari. Certo che l'insieme di nullità in cultura scientifica e in logica produce poi un affollamento di corbellerie in certi commenti.

emmea

Mer, 23/09/2015 - 16:53

@Raoul Pontalti - Non è facile con soli 868 caratteri dimostrare sinteticamente la devastante superficialità di certi commentatori. Lei lo ha fatto molto bene e mi congratulo. Buona serata.

linoalo1

Mer, 23/09/2015 - 16:59

Visti i costi,un Capro Espiatorio,doveva saltare fuori!Quello che però non salta ancora fuori,è:un probabile movente!!!!Perché il Bossetti avrebbe ucciso Yara?Se si trovasse un movente plausibile,senza inventarlo,allora cambierebbe tutto!!!!

accanove

Mer, 23/09/2015 - 17:09

non entro in merito alle indagini ma mi sembra mastodontico prelevare il dna a 32.000 persone, siamo alla follia economica se ogni indagine avanzasse così. Solo negli state a CapsCod fu "tentata" questa strada ma li i poliziotti chiedevano gentilmente la collaborazione e non fecero più 500 prelievi scoprendo poi che il dna incriminato era già in possesso e dimenticato in ufficio.

Ritratto di PELOBICI

PELOBICI

Mer, 23/09/2015 - 17:27

Mamma mia! cosa vorrebbe significare? mi sembra che si faccia un gran "puzzo" non avendo in mano niente, come sempre in questi casi.

exbiondo

Mer, 23/09/2015 - 18:10

Raoul Pontalti, non sai le risate che ci facciamo nel leggere tutta la tua saccenza in ogni disciplina scientifica, giuridica, costituzionale. Ora ne sai più dei giudici e dei periti. grazie per farci divertire, baluba

exbiondo

Mer, 23/09/2015 - 18:12

un proverbio veneto che calza alla perfezione per raoul pontalti: "il saggio non sa niente, l'intelligente sa poco, l'ignorante sa tanto, el mona sa tutto"

dino57

Mer, 23/09/2015 - 18:15

Ora siamo certi..siamo su Scherzi a Parte...Cn la Pm pagata dagli italiani che fa la conduttrice. ..Ma cosa si pensava...che gli inquirenti smentissero se stessi e il PM ? Ma quando mai....ho avuto modo di parlare cn dei medici che si occupano di DNA. ...Cn anni di esperienza in America...e alcuni Investigatori....attualmente in servizio...I primi si sono fatti 1 Risata..I secondi hanno manifestato dei dubbi...pur mantenendo 1 basso profilo. ..Povera Yara...il colpevole...nn 1 Colpevole...

dino57

Mer, 23/09/2015 - 18:15

Ora siamo certi..siamo su Scherzi a Parte...Cn la Pm pagata dagli italiani che fa la conduttrice. ..Ma cosa si pensava...che gli inquirenti smentissero se stessi e il PM ? Ma quando mai....ho avuto modo di parlare cn dei medici che si occupano di DNA. ...Cn anni di esperienza in America...e alcuni Investigatori....attualmente in servizio...I primi si sono fatti 1 Risata..I secondi hanno manifestato dei dubbi...pur mantenendo 1 basso profilo. ..Povera Yara...il colpevole...nn 1 Colpevole...

Raoul Pontalti

Mer, 23/09/2015 - 18:26

exbiondo non ne so di più, ma ho la presunzione di saper leggere ciò che i giudici hanno messo in sentenze e ordinanze (già otto contro Bossetti) e cosa scrivono i periti in materia di necroscopie, analisi del DNA et similia. Ridi pure tranquillo con il tuo cane, sono contento per te, ma piangi poi sentite lacrime per il destino segnato di un puro frutto di corna padane.

Daniele Sanson

Mer, 23/09/2015 - 19:03

Condivido quanto scrive exbiondo ma non capisco se Raoul Pontalti ci fa o ci è. Detto questo penso che non siamo su CSI della tv e che 31000 test di DNA al costo di circa 190 € ciascuno siano un insulto per la collettività anche perché sono del parere che questa unica prova sbandierata come certa e inequivocabile non sia sufficiente per condannare una persona che è tutt'ora un cittadino e come tale dovrebbe essere libero fintanto che non inizia il processo . Non so se Bossetti sia o nò colpevole ma sono un garantista e fino a quando non vi sono più prove e non una sola il cittadino Bossetti dovrebbe essere libero . Se fugge è la prima prova di colpevolezza.

Lo Stivale

Mer, 23/09/2015 - 19:39

secondo quanto disse un capo della polizia di qualche anno fa (credo il prefetto Parisi)la prova del DNA può essere solo un elemento accessorio di un impianto accusatorio, non può in nessun caso esserne l'asse portante.Qui contro Bossetti non c'è nient'altro, nè il movente, nè l'arma, non c'è una ricostruzione della scena del delitto...in America un processo simile non sarebbe mai arrivato al dibattimento

dino57

Mer, 23/09/2015 - 20:53

Siamo alle comiche finali...Bosetti che tenta di scappare...ma sanno cosa Significa...gettare la Calce ? Si fu il povero Parisi fare tale...Affermazione..Quanto al resto basta chiedere ai Genetisti americani e vi Rispondono cn 1 Risata....Che Figura...x fortuna il Problema degli Italiani era...Berlusconi....1 presunto Innocente in Carcere....Schettino e Compagni a piede libero dopo 1 strage accertata di Innocenti....Povera Yara...il Colpevole..nn 1 Colpevole....

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 23/09/2015 - 23:28

Raoul Pontalti Mer, 23/09/2015 - 16:35.....A proposito di corbellerie: Horatio Caine e Eric Delko sono sempre in gamba? Ha poi invitato a quella famosa cena Calleigh Duquesne o si è accontentato di prendersi il bidone da Natalia Boa Vista?......Si curi vice di sesteso, si curi...E.A.

Ritratto di nestore55

nestore55

Mer, 23/09/2015 - 23:34

exbiondo Mer, 23/09/2015 - 18:10.....Grazie per il commento...Attendo con smodata impazienza il commento del raoul sulla vita e comportamento sessuale del celacanto....L'illuminato,certamente,compartirá il suo sapere con il volgo prossimamente...Cordialitá, E.A.

Italianoinpanama

Gio, 24/09/2015 - 01:50

siamo alle solite povera itaglietta! qui no si scopre mai nulla solo si condannano innocenti povera itaglietta