Zara ritira dal mercato la gonna con le rane: "Il disegno ricorda simbolo razzista"

Il colosso della moda low-cost ha deciso di ritirare la minigonna della collezione primavera/estate 2017 perché le due rane disegnate "ricordavano il simbolo della destra suprematista americana, il Pepe the frog"

Zara è finita al centro delle polemiche per aver prodotto una minigonna di jeans decorata con delle toppe che riproducono due ranocchie, così ha deciso di ritirare il capo d'abbigliamento dal mercato.

Il colosso della moda low-cost è stata accusata di aver riprodotto sulle gonne della collezione primavera/estate 2017 un simbolo della destra suprematista americana, il "Pepe the frog". Così il capo è stato ritirato dai negozi di tutto il mondo e dagli store online lo scorso 19 aprile. A notare questo piccolo dettaglio è stata la giornalista Meagan Fredette che su Twitter ha scritto: "Ma veramente Zara ha deciso di vendere una minigonna con l'immagine di Pepe the frog?".

La giornalista, segnalando in rete che "quelle due ranocchie erano praticamente identiche al simbolo razzista", ha scatenato un vero e proprio putiferio. Da quel momento, infatti, sono stati moltissimi gli utenti che hanno cominciato a inveire contro Zara, affermando che quella gonna con la rana era un capo Nazi-friendly, simbolo di razzismo.

Dopo tutta questa polemica, Zara ha semplicemente definito queste osservazioni assurde e senza senso. Ma come scrive Fanpage, vedendo che la macchina del fango si stava mettendo in moto anche in altre parti del mondo, l'azienda è stata costretta a prendere una decisione drastica: rimuovere le gonne dai negozi e dagli store online.

"La gonna appartiene ad una collezione limitata creata in collaborazione con alcuni artisti. Il progettista della gonna si chiama Mario Santiago, conosciuto con il soprannome di Yimeisgreat. Non c'è assolutamente alcun legame con il tema contestato", ha precisato in una nota uno dei portavoce della catena di negozi. Quella rana, quindi, sarebbe nata da un'opera dipinta dall'artista in compagnia di alcuni amici, non aveva alcuna intenzione di offendere o di provocare i clienti di Zara.

Ma cos'è "Pepe the frog"?

"Pepe the frog" è un disegno nato online nel 2005, usato da un gruppo di estrema destra che intendeva combattere per affermare la supremazia della razza bianca. Questo simbolo ha presto assunto un significato politico e ideologico, tanto da essere ricomparso durante l'ultima campagna elettorale americana con il viso del nuovo presidente Donald Trump e con la scritta "You can’t stump the Trump", cioè "Non puoi fermare Trump". (Guarda la foto)

Commenti
Ritratto di Evam

Evam

Mar, 25/04/2017 - 16:36

La gonna fa sufficientemente schifo per essere ritirata, ma che adesso la fobia del razzismo porti a vederlo o volerlo vedere ovunque mi sembra veramente eccessivo, di questo passo i razzisti diventeranno le vittime del razzismo.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 25/04/2017 - 17:15

Ormai siamo al delirio del politicamente corretto.

Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Mar, 25/04/2017 - 17:18

se avessero stampato il grugno di cie'ghevarra sarebbe andato tutto a gonfie vele.

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 25/04/2017 - 17:42

Non c'è bisogno di affermare la supremazia della razza bianca, basta andare a guardare l'elenco dei premi nobel per Fisica, Chimica ecc. per notare che sono tutti di pelle bianca, tranne qualche eccezione che conferma la regola. Comunque in quegli elenchi non ci sono né islamici né negri, ovviamente.

rodolfoc

Mar, 25/04/2017 - 18:22

Legio_x, infatti islamici e negri beccano solo Nobel per l'inutile letteratura, notoriamente assegnati da menti perverse pervase di buonismo sciocco.

fifaus

Mar, 25/04/2017 - 19:11

Ma basta con queste stupidate del politicamente corretto! La gonna comunque è orribile

Tarantasio

Mar, 25/04/2017 - 19:15

egregio direttore, in casa tengo degli stuzzicadenti bianchi, appuntiti, levano lo sporco dai denti e sono in libera vendita.... pensa che siano simboli razzisti occulti? potrei avere delle grane con i super politicamente corretti? mi tolga l'atroce dubbio, grazie

cecco61

Mar, 25/04/2017 - 19:55

Oltre alla follia di questi presunti democratici che si dimostrano, ogni giorno di più, peggiori dei nazisti, dire che la rana di Zara è Pepe The Frog equivale a dire che la Bindi è uguale a Claudia Schiffer.

Una-mattina-mi-...

Mar, 25/04/2017 - 20:30

HANNO SOLO LA CODA DI PAGLIA

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 25/04/2017 - 21:39

Ma che la razza Bianca in generale sia superiore a tutte le altre mi sembra un'ovvietá su cui non ci dovrebbe nemmeno essere bisogno di discutere. Che tra quelli di razza Bianca ci sia un'infinitá di cxxxxxi questo è pure un dato di fatto.

Divoll

Mar, 25/04/2017 - 21:56

La gonna e' brutta, ma siamo alla follia del pensiero unico obbligatorio. Intanto, in Usa, ora va di moda dire che l'uomo bianco e' una razza inferiore che deve scomparire e nessuno fa una piega. Il politically correct, evidentemente, funziona solo a senso unico ed e' ora di respingerlo con tutti gli annessi e connessi.

Reziario

Mar, 25/04/2017 - 21:56

La camicia bianca è forzanuovista. Quella verde leghista. Quella nera fascista. Quella azzurra PDL. Quella rossa comunista. La ranocchia è razzista. I pantaloni con le tasche laterali sono calzoni tattici, quindi filo militari e guerrafondai. Il peccato sta nell'occhio di chi guarda. Stiamo diventando paranoici

istituto

Mer, 26/04/2017 - 01:02

Prossimamente comprerò un po' di magliette estive con la ranocchia razzista, tanto per fare scoppiare di bile un bel po' di politicamente corretti.

Ritratto di abj14

abj14

Mer, 26/04/2017 - 02:28

Come disse il buon Albert Einstein : Due cose sono infinite, l'universo e l'imbecillità umana; ma sull'Universo ho ancora qualche dubbio.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Mer, 26/04/2017 - 08:33

Ovvio che se il simbolo è razzista va eliminato, ma quindi anche falci, martelli, che guevari, mai tsetunghi, CCCP, palestinesi, ecc., o no?

gneo58

Mer, 26/04/2017 - 08:53

bene, per la maggior parte che non lo sapeva ora lo sa' e poi che vuol dire ? che se domani esce la maglietta con falce e martello ritirano tutto ? non credo.