Zika, allarme dell'Oms: "Diffusione esplosiva"

L’Organizzazione mondiale della Sanità ( Oms) prevede tra i 3.000 e i 4.000 casi di contagio da virus Zika nelle Americhe

L’Organizzazione mondiale della Sanità ( Oms) prevede tra i 3.000 e i 4.000 casi di contagio da virus Zika nelle Americhe. Lo riferisce il capo del dimartimento di malattie infettive Marcos Espinal. Solo in Brasile, il Paese più colpito si raggiungerà il numero di 1,5 milioni di casi. L’Organizzazione mondiale della Sanità ( Oms) prevede tra i 3.000 e i 4.000 casi di contagio da virus Zika nelle Americhe. Lo riferisce il capo del dimartimento di malattie infettive Marcos Espinal. Solo in Brasile, il Paese più colpito si raggiungerà il numero di 1,5 milioni di casi. Il responsabile Oms, intervenendo a Ginevra in occasione di un incontro informativo sull’emergenza legata al virus con gli Stati membri, ha sottolineato che quella da virus Zika "è un’infezione lieve, tranne che per le donne in gravidanza", per la comparsa in Brasile di migliaia di casi di microcefalia fetale in bimbi nati da madri infette.

In Brasile "qualcosa sta accadendo - ha detto in riferimento al picco di casi di microcefalia registrato - e l’unica spiegazione è legata al virus Zika". Il virus, ha aggiunto, "è stato diagnosticato nel cervello di neonato morti per microcefalia ed anche nel liquido amniotico; dunque, ci sono forti evidenze di un’associazione" tra Zika e l’insorgenza di microcefalia fetale. Il fatto, ha sottolineato l’esperto, "è che il virus ’viaggia per il mondo e non rimarrà confinato alle Americhe. Tuttavia non si tratta del virus Ebola e, contrariamente a quest’ultimo, Zika ha bisogno di un mezzo di trasmissione. Controllare i vettori di trasmissione di Zika, ovvero le zanzare, è fondamentale. Abbiamo bisogno - ha concluso - di un controllo massiccio dei vettori".

Annunci

Commenti
Ritratto di Gigliese

Gigliese

Gio, 28/01/2016 - 16:24

Che strano da noi il caso è venuto fuori dopo la GB.Da quanto si sapeva ministrina della SANITA'??????????????. Ah. già da quando il PD è al Komando non ci sono terremotati che vivono in roulotte (chiedere a Mantova), italiani che muoiono in auto (senza casa), guariscono i malati di Ebola, etc.......Ho capito perchè da noi arrivano tanti immigrati, E' IL PAESE CHE NON C'E'.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 28/01/2016 - 17:41

L'OMS non ha più credibilità da quando è un organismo FINANZIATO dalle case farmaceutiche. L'abbiam visto con il vaccino per l'influenza suina. Fanno solo affari, sporchi.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 28/01/2016 - 17:59

Ma si!! tanto ormai importiamo di tutto, una zanzara o un "parassita" in più fa poca differenza, visto che NON abbiamo difese.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Gio, 28/01/2016 - 19:36

E guardacaso Monsanto ha già pronta pronta la zanzara OGM con cui salvare il mondo..... strano eh?

Raoul Pontalti

Gio, 28/01/2016 - 23:35

Dov'è quel sedicente infettivologo (emigrante 48) che accusava me di ignoranza perché affermavo che quella da Zika "è un’infezione lieve, tranne che per le donne in gravidanza", ossia le stesse parole di un esperto mondiale di malattie infettive dell'OMS? Aggiungiamoci pure che può causare la sindrome di sindrome di Guillain-Barré-Strohl, ma in un un numero limitatissimo di casi (e questa a sua volta può essere letale specie quando coinvolga il sistema nervoso vegetativo). Va detto altresì i casi di questa sindrome dichiarati dalle autorità brasiliane sono da prendersi con le pinze perché le cause di essa sindrome sono molteplici. L'esplosione di Zika poi è relativa e strettamente connessa con gli andamenti climatici da un lato e...le capacità diagnostiche dall'altro! Solo ora la si cerca sistematicamente con indagini sierologiche ed epidemiologiche di isolamento del virus.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Ven, 29/01/2016 - 10:31

Deve essere una scoperta del Prof. Zikiki.