Zuffa tra pensionati per la stessa donna: ​arrestato un 70enne

Entrambi i contendenti sono stati denunciati. Uno di loro, 78 anni, è stato portato in ospedale con una ferita alla testa. Sequestrate diverse armi

Sono venuti alle mani perché entrambi interessati alla stessa donna e sono dovuti intervenire i carabinieri. Protagonisti della vicenda avvenuta a Moiano (Benevento) sono due arzilli pensionati di 70 e 78 anni.

A chiamare i militari è stato il secondo, che sosteneva di essere stato aggredito e minacciato con una pistola) dal primo dopo una discussione. All'arrivo dei carabinieri il 70enne era fuggito, ma è stato rintracciato e arrestato per porto abusivo di arma (aveva con sé una una pistola a tamburo calibro 38, carica), minaccia aggravata e lesioni personali. Il 78enne è stato invece portato al pronto soccorso con una ferita alla testa e segni di colluttazione Anche lui è stato però denunciato in stato di libertà per il reato di lesioni personali, nonché privato, a scopo precauzionale, di 3 pistole e 2 fucili da caccia, legalmente detenuti.