Un cronografo che si regola da solo

Presentato dal suo testimonial, David Coulthard, il quale subito dopo è partito alla volta di Monza per le prove del Gran Premio, è stato lanciato in Italia la scorsa settimana un nuovo orologio della Casio: il modello Edifice. Con un prezzo più che contenuto (229 euro), l'orologio presenta diverse caratteristiche che faranno felice sia chi viaggia spesso, sia chi vuole avere l'orologio sempre preciso. Il nuovo Edifice, infatti, è un modello radiocontrollato, aggiorna cioè automaticamente l'orario al secondo (in base a un segnale che una o due volte al giorno riceve via etere da un orologio atomico), dotato anche della funzione «ore del mondo» con l'indicazione del fuso orario di 29 località della terra. Con il movimento al quarzo, l'orologio viene prodotto in due versioni: una (quella illustrata) si collega ai radiosegnali delle stazioni europee; l'altra, invece (che costa 179 euro, ma ha meno funzioni), è in grado di ricevere i segnali di 5 stazioni sparse per il mondo e quindi di autoregolarsi quasi in ogni angolo del globo. Ciò vuol dire, per esempio, che l'ora cambia automaticamente quando si passa dal tempo solare a quello legale e viceversa. Ma le caratteristiche interessanti non si fermano qui: l'orologio è anche un doppio cronometro al centesimo di secondo e con scala tachimetrica; ha la funzione di allarme, il datario e un'altra particolarità molto utile: ruotando il polso oltre un certo grado il quadrante si illumina automaticamente e agevola la lettura notturna. Completano il tutto una cassa e un bracciale in acciaio inox e l'impermeabilità fino a 100 metri.