Il cronografo dedicato all’anniversario

Giampiero Negretti
Due movimenti leggermente diversi e versioni in edizione limitata e in oro o in platino: così si presenta l'Eberhard 120éme Anniversaire, realizzato per celebrare i 120 anni di vita della Maison. Specializzata nel settore dei cronografi, la Eberhard non ha tradito la sua vocazione e anche l’ultimo modello è di questo tipo. La cassa, realizzata in quattro parti, anziché le normali tre, reca sui fianchi una incavatura che rende il profilo simile a quello di un'ala d'aereo. Molto lavorato anche il quadrante (di vari colori a seconda delle versioni), dove si notano il datario a finestrella obliqua, la scritta celebrativa e l'indicazione del giorno della settimana mediante la larga lancetta traforata che si muove sul contatore delle ore (il quadrantino a ore 6). In acciaio e in rilievo i numeri arabi e gli indici. Impermeabile fino a 50 metri e con corona a vite, il cronografo ha il fondello trasparente che permette di vedere il movimento, anzi i movimenti, entrambi a carica automatica. Il primo e più pregiato (come nel modello illustrato) ha la ruota a colonne per lo smistamento delle funzioni cronografiche ed è riservato agli esemplari in tiratura limitata; il secondo è tecnicamente molto simile, ma l'azionamento del cronografo avviene con una leva a camma: la funzionalità è pressoché equivalenti, ma la ruota a colonne costituisce una raffinatezza meccanica in più. Di notevole impatto estetico e molto curato nei dettagli, il 120éme Anniversaire di Eberhard può avere cinturino in coccodrillo o bracciale metallico, e i prezzi partono da 5.000 euro.