Cronografo e cronometro

La linea C-Type di Paul Picot occupa da tempo un ruolo di primo piano nell'universo dei segnatempo subacquei esclusivi. Orologio assai riconoscibile, dai contorni decisi, declinato nella complicazione cronografica il C-Type, è stato oggetto, nel tempo, di diversi interventi ed aggiornamenti di successo. Con questa versione da 48 mm, Paul Picot risponde da par suo all'attualissima tendenza centrata sul sovradimensionamento, evitando problemi di peso eccessivo, in virtù dell'utilizzo del titanio.
La Maison di le Noirmont, comunque, ha previsto tre versioni, giocate sull'impatto cromatico: una serie limitata a 200 esemplari in titanio nero trattato PVD e oro rosa, applicato su lunetta, anse, corona di carica e pulsanti serrati a vite, fibbia, a conferire un'allure d'eleganza stemperando l'aggressività intrinseca del modello; due sono poi le varianti in titanio, realizzate in edizioni limitate a 500 esemplari ognuna, dal forte carattere sportivo, che differiscono per le componenti rifinite PVD nero, limitate solo al contorno della lunetta, oppure estese ad anse e lunetta. Il quadrante, interamente ripensato, è due piani sovrapposti: quello superiore è fabbricato in carbonio di color scuro, il quale dona un aspetto grintoso all'orologio; il secondo quadrante in basso, inciso finemente, assicura una nota di forte contrasto estetico.
Completano l'insieme, l’impermeabilità fino a 30 atmosfere, un movimento meccanico automatico certificato cronometro e il cinturino in caucciù nero. Il C-Type 48 mm con cassa in titanio e oro rosa viene proposto a 18.000 franchi svizzeri, mentre le versioni in titanio si attestano sui 7.900 franchi.