Il cronografo di Philip Watch veste i tessuti di Tombolini

«Il futuro ha radici antiche», questo il motto di Tombolini, azienda storica della tradizione manifatturiera italiana nel settore moda (fondata da Eugenio Tombolini nel 1964). In linea con un simile concept, durante la 90° edizione di Pitti Immagine Uomo, conclusasi lo scorso 17 giugno a Firenze, la responsabile dell'azienda di Colmurano (provincia di Macerata), Fiorella Tombolini, figlia di Eugenio, e Massimo Carraro, Amministratore Delegato del Gruppo Morellato, proprietario di Philip Watch, la più antica marca di orologi Swiss Made in Italia, hanno presentato la Special Edition del cronografo Grand Archive 1940, «by Philip Watch per Tombolini». Questo modello, ispirato dal design degli anni '40, elemento chiaramente percepibile dalla scala tachimetrica periferica e da quella tachimetrica centrale «a spirale», nonché dall'impiego di pulsanti crono a sezione rettangolare, un fiore all'occhiello del brand, si è «vestito» con il tessuto «Zero Gravity» di Tombolini, per raccontare attraverso il cinturino un'eccellenza autentica. I fori ricamati a mano ripercorrono l'artigianalità delle asole degli abiti, le saldine posizionate in corrispondenza delle anse dell'orologio richiamano i punti sartoriali delle camicie. I dettagli, come le cuciture esterne, riprendono le geometrie di abiti e capispalla. La leggerezza del tessuto Tombolini misto lana e seta, avvolge il polso dando l'impressione di quel comfort unico che solo un approccio tailor-made può garantire. L'artigianalità tutta italiana incontra il design e la tecnologia, per dar vita ad un connubio in cui lo stile sartoriale di lunga tradizione, si accosta alla precisione dei movimenti e ad un'eleganza d'antan che non sembra conoscere il viale del tramonto. Il cronografo bi-compax con data, declinato su cassa in acciaio da 43 mm di diametro, dove le sfere a gladio e gli indici a barretta placcati oro contrappuntano con gusto il ton sur ton del quadrante dettato dall'acciaio stesso, con fondello personalizzato, è proposto in una prestigiosa confezione foderata con il tessuto «Zero Gravity». Allo Special Event di presentazione di questa collaborazione, hanno partecipato, tra gli altri, l'attore Roberto Farnesi, il conduttore/attore/sceneggiatore Paolo Ruffini e l'ex-calciatore Fabio Galante.

FRin