Crowe: via dal rugby le ragazze pon pon

Il gladiatore Russell Crowe ha eliminato dalla squadra di rugby league di cui è comproprietario le cheerleaders, le succinte ragazze pon pon che tradizionalmente riscaldano l’atmosfera prima della partita e durante le pause, perché «distraggono dal gioco e causano disagio agli spettatori». In questa stagione del club Rabbitohs di Sydney, le fanciulle saranno quindi sostituite da una squadra di percussionisti dei due sessi, a cui passerà il compito di spronare i tifosi.