Al Crt debutta «Il silenzio di Dio» mentre al Pim è di scena la danza

Domani, all’Arcimboldi, il Ballet National de Marseille presenta, con «Metamorphoses», la sua libera rivisitazione delle Metamorfosi di Ovidio. Il 28, al Crt Teatro dell’Arte, debutta «Il silenzio di Dio», progetto ideato e interpretato da Silvio Castiglioni. Prosegue, anche questa settimana, al Teatro della Memoria, la rassegna «Senza fissa dimora 2009» con diversi spettacoli. Domani, ad esempio, debutta «Follia a due in un interno», apologo buffo e surreale sull’amore, mentre il 30 andrà in scena «Il buio oltre il sogno», testo che analizza i legami che possono intercorrere tra le varie coincidenze della vita. Venerdì, invece, spazio a «Rugby Blues», mentre il 2, il Memoria, ospita il particolare e interessante «Preghiera». Dal 29, al Nuovo, sarà rappresentato il musical «Joseph e la strabiliante tunica dei sogni in technicolor» ispirato al famoso episodio della Bibbia. L’1 e il 2 maggio, il palcoscenico del Pim ospita due spettacoli di danza: «Eccessione» e «Clown».