Cruise recita col nipote del «suo» nazista

Nel film «Valkyrie» che Tom Cruise sta girando a Berlino recita anche un nipote di Claus Schenk von Stauffenberg, il colonnello alla testa del complotto per uccidere Hitler il 20 luglio 1944. Nel film di Bryan Singer sul fallito attentato al Fuehrer, Tom Cruise impersona lo stesso von Stauffenberg, fucilato con altri tre ufficiali la sera stessa dell’attentato. Il nipote del colonnello, Philipp von Schulthess, interpreta un collaboratore di Henning von Treschkow (l’attore Kenneth Branagh), uno dei congiurati.