Il Ct Donadoni diventa il caddy di Canonica

9 ai fratelli Molinari. Patriottici. Se alla Ferrari, per vincere il mondiale piloti, sono servite le «quattro C» montezemoliane (competenza, coraggio, creatività e coesione), ai fratelloni azzurri, per trionfare nella World Cup in Cina, basterebbe invece una sola C… la quinta…
8 a Vittoria Valvassori. Debuttante. L'azzurra, dopo aver meravigliosamente superato sia le prequalifiche che le qualifiche finali, ha conquistato il tanto agognato accesso al Tour femminile europeo. D'obbligo per la nuova carriera da proette l'augurio per il 2008 di sfoderare un brillante «Lato B»…
7 a Roberto Donadoni. Infaticabile. In tempi di eurostress e caro mutui, anche il Commissario Tecnico deve inventarsi un secondo lavoro: da criticato CT degli azzurri a ottimo CT (Caddy Tuttofare) di Peppo Canonica. All' Open di Maiorca, il «Dona» si è infatti preventivamente impratichito di un nuovo mestiere. Si sa: il match decisivo con la Scozia incombe…
6 a «Chi L'Ha Visto». Imperdibile. Voci insistenti di corridoio danno per certa un'intera puntata del programma di Rai3 dedicata a Michelle Wie. Pare però che nessuno del suo entourage voglia intervenire in studio: né il suo agente Greg Nared, né il suo coach David Leadbetter. Stanno tutti frettolosamente abbandonando il Titanic…
4 a tutti noi, golfisti della domenica. Derelitti. Se è vero, come sostiene il guru Deepak Chopra, che il modo di giocare a golf è lo specchio della vita che si conduce, purtroppo, per aristotelico sillogismo, ne consegue che ciascuno di noi fa una vita quanto meno … disagiata…