Il ct Lippi rossoblucerchiato per solidarietà

Chissà se nel frattempo ripenserà ad una possibile convocazione di Antonio Cassano in Nazionale. Venerdì alle ore 17 infatti il ct Marcello Lippi sarà a Genova nel salone del consiglio provinciale per ricevere dal presidente della provincia Alessandro Repetto la tessera di socio onorario dell'associazione rossoblucerchiati per la solidarietà. I due vicepresidenti Domenico Arnuzzo e Claudio Onofri consegneranno il premio al tecnico che tre anni fa si è aggiudicato i Mondiali e che adesso, dopo l'esonero di Donadoni, dovrà ripetersi con una squadra tutta nuova, orfana di Cassano ma che ha festeggiato l'esordio di Giampaolo Pazzini (un gol alla prima gara con la maglia azzurra, un'espulsione dopo 3 minuti nel match successivo). L'associazione rossoblucerchiati per la solidarietà si pone come obiettivo la raccolta di fondi attraverso l'organizzazione di eventi per aiutare sportivi e bambini vittime di malattie rare. Di Cassano è tornato a parlare anche il presidente Riccardo Garrone: «Sono ancora deluso per la finale di Coppa Italia, si sono fatti alcuni errori come quello di far calciare a Cassano il primo rigore. Su Mazzarri non voglio dire nulla: se Marotta ha detto di avere le idee chiare, sarà senz’altro così».
Domenica contro l'Udinese toccherà a Vincenzo Fiorillo difendere la porta della Sampdoria. Il suo sarà l'esordio dal primo minuto, ma non l'esordio in assoluto, visto che nello scorso campionato a Reggio Calabria, il portiere della Primavera di Pea era subentrato a Castellazzi. E sempre contro l'Udinese toccherà ancora ai giovani Mustacchio e Marilungo anche se non dall'inizio: con il match contro i bianconeri si chiude la stagione in casa della Samp e Mazzarri vuole dare spazio alla coppia titolare Cassano e Pazzini per la passerella al Ferraris. E anche per il tecnico blucerchiato sarà l'ultima panchina a Marassi: forse già oggi l'amministratore delegato Beppe Marotta farà chiarezza sul futuro del tecnico. Futuro che vuol dire addio, con Del Neri nelle ultime ore preferito a Ranieri. E proprio già con Del Neri in panchina si sta pensando al mercato: la Sampdoria ha già scelto la punta di riserva a Giampaolo Pazzini. Il primo acquisto della Samp 2009-2010 sarà infatti Riccardo Meggiorini, già autore di 18 gol quest'anno nel Cittadella. Intanto l’Osservatorio Nazionale sulle manifestazioni sportive elogia il comportamento tenuto dai tifosi della Samp in occasione della finale di Tim Cup contro la Lazio. «Particolarmente apprezzata l’organizzazione della trasferta dei tifosi sampdoriani che hanno utilizzato i treni charter messi a loro disposizione dalle Ferrovie, senza causare alcun danno e nel rispetto degli altri passeggeri presenti in stazione», si legge in una nota diffusa dopo la riunione odierna dell’organismo.