Cuba Gli Usa revocano l’embargo su viaggi e rimesse degli esuli

VENDETTA Cinque mesi fa la rivolta del partito ora al potere aveva bloccato gli aeroporti di tutto il Paese

Il presidente Barack Obama ha ordinato la revoca alle restrizioni ai viaggi e alle rimesse dei cubano-americani che hanno ancora parenti a Cuba. Lo ha annunciato ieri la Casa Bianca. La decisione segna il primo cambio di rotta significativo in decenni di frizioni tra Stati Uniti e Cuba e coincide con sforzi in corso in Congresso per la revoca totale dell’embargo americano. L’annuncio, alla vigilia del Vertice delle Americhe che si aprirà questa settimana a Trinidad, risponde alle pressioni dei leader latino-americani per una normalizzazione delle relazioni tra Stati Uniti e Cuba.