Cucina genovese vince il premio «Bancarella»

Il volume storico «Gola Mater Amatissima» di Ida Livigni e Paolo Aldo Rossi (Edizioni De Ferrari) è rientrato nella cinquina di titoli selezionati dalla Commissione della prima edizione del Premio «Bancarella della Cucina» presieduta da Giuseppe dell'Osso, Presidente dell'Accademia Italiana della Cucina, e da Giuseppe Benelli, Presidente della Fondazione Città del Libro di Pontremoli.
La Fondazione Città del Libro, che organizza il Premio Bancarella dal 1952 e che ha contribuito a far conoscere grandi scrittori influenzando le tendenze culturali di più di mezzo secolo, ha deciso - insieme all'Accademia Italiana della Cucina- di istituire questo importante riconoscimento a opere che abbiano conseguito un chiaro successo di merito nella valorizzazione della tradizione gastronomica. Il vincitore assoluto del «Bancarella» della cucina verrà proclamato a Pontremoli domenica 22 ottobre.